Italo Treno, raccogli gli sconti con biglietti fino al -40%

di Fabiana Commenta

È ancora tempo di sconti da Italo: è ora di raccogliere gli sconti e di risparmiare fino al -40% approfittando della formula dell’autunno e viaggiare a prezzi scontati. 

Per poter usufruire degli sconti è necessario acquistare i biglietti entro le ore 15 di lunedì 1 ottobre utilizzando il codice VINO al momento dell’inserimento dell’acquisto dei viaggi. 

Con i biglietti in promozione nel weekend di oggi è possibile viaggiare con lo sconto dal 16 ottobre al 30 novembre, ma come sempre ricordate che lo sconto è valido solo per gli acquisti che saranno effettuati per la tariffa Low Cost e in ambiente Smart. In questa occasione vengono esclusi dalla promozione i collegamenti della tratta Torino – Verona. 

Ecco alcuni dei prezzi in promozione. 

Milano – Roma è in vendita a 17.90 euro, Milano – Napoli a 26.90, Torino-Roma da 17.90 euro.

I prezzi sono come sempre molto concorrenziali e il con la tariffa Low cost è molto confortevole: ricordate che le condizioni sono sempre le stesse. 

La tariffa non è rimborsabile, però è modificabile a pagamento e con un’integrazione prevista pari al 50% del costo del biglietto fino a tre giorni prima. L’ambiente Smart è il più economico di Italo, ma non rinuncia alle comodità durante il viaggio e prevede servizi e comfort con sedili in pelle reclinabili, poggiapiedi, comodini, prese elettriche individuali, wi fi gratuito e accesso al portale di ItaloLive con edicola e film. Per verificare le condizioni e usufruire dell’assistenza di Italo Assistenza è possibile contattare lo 89202, numero attivo tutti i giorni dalle 6 alle 23 mentre per l’acquisto biglietti è attivo il numero PRONTO ITALO, 060708, attivo tutti i giorni dalle ore 7 alle 23.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>