Capo d’Orlando: internet e computer gratis

di Redazione Commenta

Internet svolge un ruolo sempre più importante nella vita quotidiana dell’uomo moderno. Pensate che a Capo d’Orlando la connessione alla rete non avrà più alcun costo in quanto sarà disponibile a tutti gratuitamente. E per i ragazzi? Tutti coloro che conseguiranno la qualificazione di licenza media, e con un reddito famigliare non superiore a 25.000 euro, potranno ottenere dal comune un computer portatile gratuito. Il Comune è all’avanguardia e si muove verso il progresso.

Ecco come ne parla Enzo Sidoni, Sindaco di Capo d’Orlando:

Internet è lo strumento che ha cambiato il mondo. L’accessibilità al web deve pertanto essere patrimonio di tutti. Questa è la ragione per la quale la mia Amministrazione che non ha caso ha istituito uno specifico assessorato all’informatica, ottimamente diretto da Cettina Scaffidi con la quale abbiamo messo a punto l’iniziativa, intende muovere un passo concreto in questa direzione.

La realizzazione di punti d’accesso gratuiti nelle aree del centro di maggiore aggregazione, quali l’isola pedonale e la parte est del lungomare Andrea Doria che saranno attivati prima dell’estate, è una opportunità per coniugare navigazione, socializzazione e vita all’area aperta. Ma il passaggio culturale si compie dando a tutti la possibilità di farlo, per questo con i fatti come nostra consuetudine intendiamo dare ai nostri cittadini la possibilità di farlo senza distinzione di possibilità e di reddito.

Il progetto:

Nel bilancio che tra qualche settimana sarà portato all’approvazione del Consiglio Comunale sono state previste le somme necessarie all’acquisto di circa 200 computer portatili da destinare a tutti gli studenti orlandini che conseguiranno la licenza media. Le famiglie con reddito superiore ai 25.000,00 € contribuiranno con il simbolico versamento di 10,00 € per 12 mesi, a finanziare il fondo con il quale questa operazione si ripeterà nel 2010 e negli anni a seguire. Capo d’Orlando ha raggiunto livelli d’avanguardia grazie ai suoi cittadini; la preparazione delle nuove generazioni è la base sulla quale costruirà un futuro certamente superiore.

Da sottolinerare la ferrea volontà del Sindaco nel voler riproporre il progetto il prossimo anno. Magari, se le finanze lo permetteranno, saranno estese le aree interessate dalla copertura di rete wireless ed aumenterà il numero degli studenti che potranno ottenere un coputer portatile gratuitamente: strumento ormai indispensabile per l’odierna educazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>