Le più celebri applicazioni gratuite per creare un sito web

di Redazione 4

Creare un sito internet non è più difficile come una volta. Non bisogna rivolgersi ad esperti informatici nè tantomeno avere basi di html o altri astrusi programmi informatici. Avere un proprio spazio web d’altra parte è diventato quasi indispensabile per molti soggetti: dall’azienda che decide di iniziare a vendere le sue proposte anche sul web, oppure solo sponsorizzarle, dal semplice privato che desidera aprire un blog, uno spazio personale dove raccontare di sè. Le motivazioni che spingono ad aprire un sito internet sono tante, sulla Rete sono disponibili diversi servizi gratuiti per creare un blog o un sito internet.

Non sono non abbiamo bisogno di un programmatore, ma se non pretendiamo un sito eccessivamente professionale possiamo rivolgerci alle risorse che il web ci offre gratuitamente, per creare il nostro spazio on line. Già da qualche tempo sul web, spopolano diverse piattaforme gratuite, che offrono dello spazio e soprattutto delle strutture predefinite che ci permettono di creare un sito, potendoci avvalere anche di una certa personalizzazione della grafica e degli sfondi. Uno dei portali che offre le possibilità migliori, è sicuramente “Blogger“, che risulta uno dei più cliccati non solo in Italia, ma in tutto il mondo. Blogger é la piattaforma gratuita messa a disposizione dal colosso di Mountain View, che ci permette, tramite un account Google, di creare in brevissimo tempo blog blog personalizzati, aggiungendo widget, ovvero servizi facoltativi. Possiamo anche decidere ai aggiungere il servizio di Google Adsense, che ci permetterà di guadagnare qualche soldino sulle visite ricevute sul nostro blog.

Oltre a Blogger non possiamo fare a meno di citare “WordPress“, anch’esso è una piattaforma gratuita che permette di creare blog. Anche in questo caso é possibile personalizzare l’interfaccia senza essere assolutamente esperti informatici, in poco tempo, gratis potremo creare il nostro bel blog per la nostra attività oppure per scriverci ciò che preferiamo.

Commenti (4)

  1. solo per amore della precisione:
    1) il titolo esatto dell’articolo avrebbe dovuto essere “Le più celebri applicazioni gratuite per creare un BLOG”
    2) avete dimenticato di citare anche Splinder e Tumblr

    scusate, ma non sopporto la superficialità!
    😉

  2. Mi semba molto limitato come elenco…
    E poi sono solo applicazioni per blog, non per siti web.

  3. Sono d’accordo. Sono del mestiere e mi sono quindi buttato a capofitto sull’articolo per vedere se i consigliati erano tutti nel mio elenco applicazioni.

    Schiaffo destro + schiaffo sinistro nel leggere il contenuto.
    Vabbeh, fra tanti buoni consigli ricevuti ci puo’ stare 🙂

    Ciaooooo!!

  4. @ Pjt:
    Non è vero che WordPress è solo blog… ci puoi creare un sito a tutti gli effetti sia a livello estetico che funzionale (anche commercio elettronico! http://sixrevisions.com/wordpress/top-5-excellent-e-commerce-plugins-for-wordpress/). Basta avere un minimo di infarinatura di css e html. Ci sono un sacco di tutorial in giro per la rete!

    Ciao!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>