Sassuolo: esenzione ticket e farmaci gratuiti

di Redazione Commenta

Se a causa della crisi economica chi non rinuncia alle vacanze arriva a chiedere un prestito per partire in villeggiatura, c’è chi ha difficoltà anche nell’acquisto dei medicinali. Ottime le iniziative degli enti locali per favorire le famiglie in difficoltà. Misure straordinarie e temporanee per i residenti in Emilia Romagna maggiormente in difficoltà a causa della crisi economica. Dal 1 agosto e fino al 31 dicembre 2009 la regione ha deliberato l’esenzione dal pagamento dei ticket, compresi quelli per il pronto soccorso, per i lavoratori in difficoltà. Si tratta quindi di persone che hanno perso il posto di lavoro dal 1 ottobre 2008 in poi, o che si trovano in cassa integrazione straordinaria, ordinaria o in deroga, in mobilità o con contratto di solidarietà. Esenzione non solo per i lavoratori, ma anche per i familiari a carico.

Cosa fare per poter usufruire di questa agevolazione? Compilare il modulo di autocertificazione del proprio stato occupazionale, questo viene rilasciato dagli sportelli Cup e dai servizi dell’Azienda che erogano le prestazioni, Inoltre il modulo è disponibile sul sito internet della Azienda USL di Bologna. Chi ha perso il lavoro dal 1° ottobre 2008 dovrà anche presentare la Dichiarazione di immediata disponibilità (Did), rilasciata dal Centro per l’impiego (ex Ufficio di collocamento) di competenza, e della certificazione di essere in attesa di occupazione. I lavoratori in mobilità dovranno essere iscritti nelle liste di mobilità ed essere in possesso della Dichiarazione di immediata disponibilità.

Si tratta di un’agevolazione che però non tutti ancora conoscono, ecco perchè chi ha già pagato il ticket, può chiedere il rimborso dell’importo pagato, producendo le copie delle ricevute e sottoscrivendo l’autocertificazione. Infine, con la delibera regionale, le farmacie delle Aziende sanitarie distribuiranno gratuitamente i farmaci di classe C a nuclei familiari indigenti, individuati o in carico ai servizi sociali dei Comuni. Per maggiori informazioni potete consultare il sito del quotidiano di Sassuolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>