Calze della Befana fai da te e low cost, i consigli per risparmiare

di Redazione 2

Si avvicina il giorno dell’Epifania e nella crisi economica imperante in Italia in molti pensano a delle calze della Befana fai da te e low cost per risparmiare. Ecco alcuni semplici e utili consigli per delle calze originali ed economiche.

Le calze della Befana fai da te possono essere economiche e al contempo originali. Per la calza in sé vi è sempre la possibilità di crearla con un po’ di ago e filo, magari bordando con della stoffa rossa o multicolore dei grossi calzini ormai non più utilizzati, tuttavia è bene non limitare la propria fantasia a questo. I materiali che si possono utilizzare sono moltissimi: si può infatti creare anche con dei pezzi di iuta, oppure con della carta plastificata colorata e luccicante (con un bel nastrino infilato in dei buchi sulla bordatura superiore, magari).

Naturalmente la calza della befana fai da te va riempita: come farlo con poca spesa e all’insegna del sempre lodevole recupero? In primo luogo non si può che guardare ai tanti avanzi di Natale e Capodanno: facilissimo recuperare cioccolatini e dolcetti vari, ma è possibile anche crearne di nuovi tagliando, per esempio, in dei piccoli quadretti da poi avvolgere in carta stagnola o alimentare, la torta al cioccolato rimasta e ancora buona. Vanno sempre bene anche i dolci di pasta di mandorla o il torrone, anche questo magari tagliato in piccole forme.

E se invece, una volta realizzata la calza della Befana fai da te (che può anche essere riciclata, se se ne possiede qualcuna conservata dagli anni precedenti) non si hanno riserve di dolci cui attingere? Le soluzioni semplici sono spesso le migliori: ci si può sempre ingegnare ai fornelli con dolci (anche di grandi dimensioni poi da tagliare) che siano semplici, gustosi e a basso costo. Il tempo da dedicare non sarà moltissimo, risparmiare sarà molto semplice e inoltre, si sa, un dolce preparato con le proprie mani ha un valore del tutto differente dal semplice cioccolatino acquistato al supermercato.

Photo credits | daf73r su Flickr

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>