Scrub economico per le mani, la ricetta casalinga

di Fabiana Commenta

Andrebbero curate ogni giorno dell’anno, ma è anche vero che le mani e le unghie hanno particolare bisogno di attenzioni quando comincia e fare freddo e le basse temperature potrebbero danneggiare l’epidermide.

mani, geloni, scrub

Per curare al meglio le vostre mani, evitare screpolature e mantenere morbida la pelle, è belle asciugare sempre perfettamente le mani una volta che le avete lavate per evitare che la pelle si screpoli. Applicate sempre una buona crema idratante e ricordate che almeno una volta a settimana di curare le mani e le unghie con uno scrub nutriente che nutre in profondità la pelle. Non occorre acquistare scrub costosi, perché potrete anche preparare la ricetta dello scrub economico preparato in casa: la “ricetta della donna” prevede l’uso di ingredienti molto economici che avete in casa in ogni momento della giornata. Il bicarbonato di sodio e il sale sono necessari per poter eliminare le impurità della pelle mentre l’olio provvede immediatamente a reidratare la pelle.

Ricetta economica dello scrub nutriente per mani e unghi

1 cucchiaino di bicarbonato di sodio 

1 cucchiaino di sale alimentare fino

3 cucchiaino di olio di argan

1 cucchiaino di olio extravergine di oliva

Versate all’intero di una ciotola tutti gli ingredienti: versatevi all’interno il bicarbonato di sodio, il sale alimentare fino, l’olio di argan, olio extravergine di oliva e mescolate bene fino a quando non avrete ottenuto un composto omogeneo. Il vostro scrub è pronto.

Applicatelo equamente sulle mani e sulle unghie e poi massaggiate con delicatezza con movimenti lenti e circolari.

Ripetete l’operazione per qualche minuto e poi sciacquate con acqua abbondante. Le vostre mani saranno morbide e a prova di carezza.

photo credits | thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>