Come risparmiare sulle spese di condominio dalla manutenzione a internet

di Redazione Commenta

In un momento di così grave crisi economica in tanti si chiedono come risparmiare sulle spese di condominio che ogni anno arrivano a gravare, in media, per ben 1000 euro a famiglia: vediamo alcuni consigli utili per ridurre i costi.

Per capire come risparmiare sulle spese di condominio è fondamentale individuare quali sono le voci di spesa e come è possibile tagliarle: anzitutto, secondo quanto riportato di recente da La Stampa, per le spese di manutenzione si può risparmiare fino al 20% sul costo dei lavori procedendo a manutenzioni regolari ogni anno, in modo da non incorrere in determinati problemi, particolarmente costosi da risolvere una volta che si presentano (e ovviamente cercare di provvedere alle piccole manutenzioni da soli aiuta ad abbassare le spese).

Considerando le detrazioni fiscali al 55 e 65% va inoltre considerata la possibilità di lavori volti al miglioramento dell’efficienza energetica degli immobili, in grado di garantire risparmi a medio e lungo termine. Se è vero che le detrazioni per i contribuenti sono spalmate nell’arco di 10 anni, è anche vero che il risparmio per chi pianifica accuratamente lavori e ristrutturazioni è davvero considerevole.

Per risparmiare sulle spese di condominio è poi possibile limitare per contratto la percentuale di guadagno sui lavori straordinari che viene percepita dall’amministratore, inoltre, possibilità cui raramente si fa caso, si può beneficiare di offerte per l’internet ADSL che permettono a più soggetti di condividere la rete, dividendo pertanto i costi in bolletta.

Con un po’ di accortezza e di buona volontà, tagliare parte delle gravose spese condominiali è quindi possibile, e in alcuni casi nemmeno troppo difficile.

Photo credits | Esparta Parma su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>