Risparmiare grazie alla stampante laser

di Laura 2

Il verbo risparmiare ormai è un must, non solo in casa nostra, ma soprattutto per le piccole, medie e grandi imprese, il risparmio è un elemento molto importante, soprattutto in questo periodo di crisi che costringe sia le nuove aziende che quelle più affermate a prendere in considerazione delle misure di austerità. Con questa consapevolezza, molti sono i marchi che forniscono soluzioni hardware e software, suggeriscono prodotti dai consumi limitati allo scopo di permettere, ad aziende e privati, di contenere le spese di stampa. Ma non é solo il costo della carta o delle cartucce, una stampante “economica” deve garantire anche costi di manutenzione tali da non pesare troppo sul budget.

I costi delle cartucce sono veramente alti ed alcuni preferiscono affidarsi alla cartoleria sotto casa per fare qualche stampa. Questa é una soluzione possibile se dobbiamo stampare solo qualche copia, ma se abbiamo delle esigenze più importanti allora dobbiamo necessariamente munirci di una stampante.  Le cartucce di colore costano davvero tanto. Qualcuno però ci ha parlato delle stampanti laser: questo tipo di dispositivo raggiunge la velocità di 20 pagine/minuto (3 secondi per foglio), inoltre non utilizza cartucce d’inchiostro ma toner (polvere fine di materiali sintetici) e il prezzo, in rapporto alla durata, é decisamente allettante.

I prezzi di queste stampanti poi non sono esagerati. Si può trovare una buona stampante laser anche a 70 euro, per arrivare a 100/120 euro. Le stampanti laser più costose offrono un testo più uniforme, curve più nitide e scale di grigi meglio definite, per cui la nostra spesa dipende anche dalla qualità di immagine che desideriamo. Alcune stampanti raggiungono una risoluzione fino a 2400 dpi e contemplano anche altre feature: fotocopiatrice, scanner, connettività USB, parallela e di rete, assicurando il massimo della versatilità per tutti gli utenti, non solo per chi stampa a casa propria, ma anche per chi ha un’impresa di importanti dimensioni.

Photo Credit | Thinkstock

Commenti (2)

  1. Peccato che la stampante laser non produca un risultato eccellente quando stampiamo le fotografie. Se il nostro interesse è prevalentemente per la stampa fotografica, allora la scelta ideale rimane ancora la stampante inkjet.
    Sara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>