Vacanze in agosto, gli affitti meno cari in Italia

di Fabiana Commenta

Se la maggior parte delle persone si concede le ferie d’agosto, è anche vero che agosto è il mese più caro dell’anno. Come fare allora per risparmiare? Le dritte arrivano da CaseVacanza.it che nel corso di una ultima recente indagine ha messo in evidenza come alcune mete siano meno costose rispetto alla media del periodo. Il portale ha preso in considerazione gli affitti settimanali di una casa vacanze fra 20 destinazioni vacanziere italiane diverse. 

Sicilia e Abruzzo restano le regioni più abbordabili anche in agosto periodo nel corso del quale restano escluse località molto gettonate come la Riviera Romagnola, il Trentino o la Liguria. 

La città meno cara in assoluto sembra essere Palermo: affittare, mediamente, una casa in agosto costa circa 390 euro a settimana.

In aumento i prezzi per Sciacca, Agrigento, Ispica, Marsala, Isola delle Femmine e Milazzo con una media di circa 510 euro a settimana.

Anche l’Abruzzo sembra essere una meta vantaggiosa: la meta già economica è Pineto, con un prezzo medio di 395 euro a settimana seguita da Francavilla, Silvi, Alba Adriatica e Martinsicuro.

Spunta e con una certa sorpresa anche la Valle d’Aosta: per chi ama la montagna  è possibile concedersi una settimana a prezzi ragionevoli a Torgnon, in Valle d’Aosta, dove la media settimanale per l’affitto di una casa è di circa 420 euro a settimana. Abbordabile anche Aosta con un affitto medio di 520 euro.

In Sardegna le mete più economiche in agosto sono Oristano (con 340 euro settimanali), nella Marche spiccano Fano (con 490 euro per l’affitto) e Porto Recanati con 525 euro a settimana.

Accessibile anche Campiglia Marittima, in Toscana, in provincia di Livorno con 480 euro settimanali, ma chiudono la classifica Scalea in provincia di Cosenza con 480 euro e Torre dell’Orso in provincia di Lecce con una spesa media di 520 euro.

 

photo credits | instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>