Promozione Conto Arancio, fino al 31 luglio 2012 rendimento del 3,50%

di Redazione Commenta

Fino al 31 luglio 2012 si potrà usufruire della nuova promozione Conto Arancio di ING Direct. I nuovi clienti che sceglieranno di aprire un conto deposito con la banca olandese potranno avvantaggiarsi della promozione ottenendo un rendimento del 3,50% lordo su tutte le somme versate entro i 100 mila euro. La promozione si attiva con l’opzione Arancio+ e un vincolo di 12 mesi.

L’apertura di Conto Arancio può essere effettuata via internet direttamente sul sito della banca e le somme vincolate potranno essere svincolate in anticipo e senza penale alcuna. Oltre a questo è la stessa ING Direct a farsi carico dell’imposta di bollo, per cui aprendo Conto Arancio non si dovrà pagare altro che il 20% obbligatorio per legge sugli interessi percepiti. La affidabilità della ING Direct è ormai indiscutibile (in quanto proprietaria del servizio di conto deposito on-line più longevo in Italia) e la sicurezza della somma versata è garantita tanto dall’adesione della banca al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi quanto dal governo olandese stesso. Per usufruire della promozione Conto Arancio con vincolo di 12 mesi è tuttavia necessario non essere intestatari o cointestatari di conti ING Direct con cui si è già beneficiato di questo prodotto di investimento. Deve essere, insomma, la prima volta che si usufruisce dell’offerta.

Nonostante la ING Direct abbia nella gestione diretta del conto deposito sul web uno dei suoi punti di maggiore forza, diverse filiali sono state aperte di recente in Italia (e diverse altre apriranno presto). Tra le città presenti Roma, Milano, Bologna, Venezia, Cagliari, Bergamo, Padova e Vicenza.

La promozione valida fino al 31 luglio 2012 e legata all’opzione Arancio+ è di sicuro interesse per tutti coloro che vogliono usufruire per un anno di rendimenti superiori a quelli percepiti con la loro attuale società bancaria, il tutto con zero spese e la massima libertà di svincolamento non sanzionato dei fondi.

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>