Ecco come riparare le piccole ammaccature con pochi euro

di pierfrancesco99 19

Non so voi ma io ho il terrore di prendere l’automobile in quanto essendo neo-patentato ho ancora qualche incertezza, poi il fatto che se faccio un ammaccatura mi sotterrano è un altra questione. Ma il problema più grande è che per una minuscola ammaccatura oltre ad andarsene fior fior di euro dal carrozziere se ne vanno soldi anche per l’assicurazione (si scende di categoria e roba varia), ovviamente se poi abbiamo preso un palo in pieno, dobbiamo arrabbiarci solo con noi stessi.

Ma niente paura, c’è un metodo per riparare da se le piccole ammaccature risparmiando sul carrozziere ed in alcuni casi salvando la pelle. Per questa operazione ci serve semplicemente un phon ed una bomboletta ad aria compressa (come quella utilizzata per pulire la tastiera), costo totale non più di 3 euro.


Infatti non so quanti di voi, cari lettori, lo sanno ma se capovolta dalla bomboletta ad aria compressa esce uno spray a circa – 20 gradi centigradi. Ma ritorniamo a noi, ora che abbiamo tutto (incluso la nostra ammaccatura) dobbiamo semplicemente riscaldare il punto ammaccato della carrozzeria con il phon per circa 30 secondi – 1 minuto dopo di che applicare con la bomboletta rigorosamente rivolta verso il basso l’aria, spruzziamo per non oltre 10 secondi sull’area interessata, aspettiamo…et voilà dovremo sentire un rumore sospetto e notare che l’ammaccatura con buona pace dell’auto e della nostra saluta è sparita.

Ora aspettiamo che l’alone si assorba e passiamo uno straccio per pulire il tutto. Questo trucchetto funziona solo con le parti metalliche della carrozzeria, inoltre attenzione a non utilizzare troppa aria compressa in quanto sulle carrozzerie scure potrebbe rimanere un alone più chiaro. Ma eccovi un video esplicativo:

Via | readymady.com

Commenti (19)

  1. Si Max, almeno sull’auto dei miei ha funzionato

  2. Non posso crederci,il carrozziere mi ha chiesto 400 euro,ho usato la bomboletta e si è tolto al 90%…..

  3. HO UNA AMMACCATURA LIEVE SULLO SPORTELLO DEVO PASSARE IL FONO E LA BONBOLETTA INTERNAMENTE O ESTERNAMENTE

  4. Esternamente

  5. ma rovina la carrozzeria della macchina questo metodo? la bomboleta dove la vendono?

  6. No non rovina la carrozzeria, ovviamente devi pulire subito come mostra il video, la bomboletta la compri in qualsiasi negozio di informatica

  7. ragazzi ma funziona davvero?
    io dovrei riparare 1 botta diciamo all’angolo dove sn i fanali…dite che ce la fa?
    fatemi sapere

  8. non funziona!!!!!!! -_- 4 euro buttati…e 1000 speranze perse x sempre…

  9. Ciao Ragazzi, iio ho provato ma sinceramente ho facco un bel pasticcio perchè dei due ho peggiorato la situazione e mi sono dovuto rivolgere alla Traimasters che sono specializzati in questa tecnica. Da quello che ho capito non è così semplice perché ci vuole un sacco di esperienza e manualità a fare questa cosa se vi può interessare c’è un sito con le foto http://www.traimasters.com

  10. raga io ho provato come fa vedere nel video …. ma nn funziona… ho un piccolissima potticina al cofano….l’ho fatta mentre chiudevo il cofano piccolissima … mi hanno chiesto 500 euro come posso fare per ripararla??… 500 euro mi sembrano eccessivi per una cosa che neanche si vede … pero’ volevo ripararla perche’ la macchina e’ nuova

  11. Io ho una ammaccatura sulla portiera molto più piccola di quella in foto eppure non ha funzionato per niente.

  12. ma vai a scopare il mare

  13. @ Giancarlo:
    Giancarlo wrote:

    Ciao Ragazzi, iio ho provato ma sinceramente ho facco un bel pasticcio perchè dei due ho peggiorato la situazione e mi sono dovuto rivolgere alla Traimasters che sono specializzati in questa tecnica. Da quello che ho capito non è così semplice perché ci vuole un sacco di esperienza e manualità a fare questa cosa se vi può interessare c’è un sito con le foto http://www.traimasters.com

    Lascia stare traimasters.com ; sono solo un fuoco di paglia….
    Fan solo della gran scena quando vengono e si presentano … sostanzialmente è una azienda di 4 fratelli e poi lavorano ne piu e ne meno come gli altri levabolli, solo che a prezzo piu alto…
    Il consiglio che do è di rivolgervi alla carrozzeria che al massimo vi metterà in contatto con un buon artigiano di fiducia della zona … altro che questi cialtroni che si vendono come artisti di strada.

  14. chiadocr wrote:

    Giancarlo wrote:

    Ciao Ragazzi, iio ho provato ma sinceramente ho facco un bel pasticcio perchè dei due ho peggiorato la situazione e mi sono dovuto rivolgere alla Traimasters che sono specializzati in questa tecnica. Da quello che ho capito non è così semplice perché ci vuole un sacco di esperienza e manualità a fare questa cosa.

    sono solo un fuoco di paglia….
    Fan solo della gran scena quando vengono e si presentano … sostanzialmente è una azienda di 4 fratelli e poi lavorano ne piu e ne meno come gli altri levabolli, solo che a prezzo piu alto…
    Il consiglio che do è di rivolgervi alla carrozzeria che al massimo vi metterà in contatto con un buon artigiano di fiducia della zona ….

  15. chiadocr ha detto:

    @ Giancarlo:
    Giancarlo wrote:
    Ciao Ragazzi, iio ho provato ma sinceramente ho facco un bel pasticcio perchè dei due ho peggiorato la situazione e mi sono dovuto rivolgere alla Traimasters che sono specializzati in questa tecnica. Da quello che ho capito non è così semplice perché ci vuole un sacco di esperienza e manualità a fare questa cosa se vi può interessare c’è un sito con le foto http://www.traimasters.com

    Lascia stare traimasters.com ; sono solo un fuoco di paglia….
    Fan solo della gran scena quando vengono e si presentano … sostanzialmente è una azienda di 4 fratelli e poi lavorano ne piu e ne meno come gli altri levabolli, solo che a prezzo piu alto…
    Il consiglio che do è di rivolgervi alla carrozzeria che al massimo vi metterà in contatto con un buon artigiano di fiducia della zona … altro che questi cialtroni che si vendono come artisti di strada.

  16. Giancarlo ha detto:

    Ciao Ragazzi, iio ho provato ma sinceramente ho facco un bel pasticcio perchè dei due ho peggiorato la situazione e mi sono dovuto rivolgere alla Traimasters che sono specializzati in questa tecnica. Da quello che ho capito non è così semplice perché ci vuole un sacco di esperienza e manualità a fare questa cosa se vi può interessare c’è un sito con le foto http://www.traimasters.com

    Sono così bravi che l’azienda sta fallendo… 🙂

  17. massimo ha detto:

    Giancarlo ha detto:
    Ciao Ragazzi, iio ho provato ma sinceramente ho facco un bel pasticcio perchè dei due ho peggiorato la situazione e mi sono dovuto rivolgere alla Traimasters che sono specializzati in questa tecnica. Da quello che ho capito non è così semplice perché ci vuole un sacco di esperienza e manualità a fare questa cosa se vi può interessare c’è un sito con le foto http://www.traimasters.com
    Sono così bravi che l’azienda sta fallendo…

    Loro che avrebbero tutto da imparare si permettono di pubblicizzare i loro corsi per levabolli e addirittura si definiscono leader del settore.
    Propongono corsi a chi vuole imparare dicendo che l’esperienza si fa sul campo. In sostanza tu paghi per lavorare per loro, ti insegnano poco e ti fanno lavorare molto, pagandoli per giunta quindi gli iscritti diventano in tutto e per tutto loro dipendenti solo che sono loro a stipendiare i datori di lavoro.
    Se avessero voglia di insegnare seriamente per investire su mano d’opera qualificata farebbero dei contratti di apprendistato a chi ha voglia di lavorare altro che questi giochetti. Lasciate stare questa ditta e i loro corsi. Non ci sono aule, non c’è materiale didattico e non ci sono docenti solo chiacchere.

  18. Non prendetevela con chi ha fatto il video, la tecnica funziona con ammaccature abbastanza grandi non con piccole ammaccature e di sicuro non in punti duri come gli angoli! Si basa semplicemente sul principio fisico per il quale i metalli riscladati si dilatano leggermente (phon) e raffrendandoli (bomboletta si ritraggono. questo fa si che l’ammaccaturea possa uscire sa sola. Scordatevi di farlo su piccole botte, la superfice è troppo pissola per risentire dello sbalzo 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>