Yogurt fatto in casa: più sano ed economico

di Laura 9

Care mamme, cosa date ai vostri piccoli il pomeriggio per la merenda? Una brioche, un panino, un succo? e quante di voi aggiungono uno yogurt certe che sia un alimento sano e naturale? Noi di Guadagno oggi sfateremo un altro mito, ma forniremo ovviamente le migliori alternative. Avete mai letto gli ingredienti dei vostri amati yogurt? In ultimo spesso si legge: “aromi”. Ho guardato una trasmissione televisiva e con mio stupore ho scoperto che dietro questa parola non si nasconde nulla di buono. Lo yogurt è completamente naturale solo se c’è scritto “aromi naturali”. La volta successiva che sono andata a fare la spesa, ho cercato tra gli scaffali del banco frigo e mi sono accorta che non c’era nessuno yogurt, anche delle migliori marche, che presentasse la dicitura “aromi naturali”..

Signore, certo è che non possiamo essere così schizzinose e trovare il difetto su tutto, lo yogurt è sempre lo yogurt ed è meglio di tanti prodotti totalmente industriali, ma se abbiamo la possibilità di produrlo noi perché non farlo? Produrre lo yogurt in proprio è semplice e divertente, ed economicamente è piuttosto vantaggioso. Con un litro di latte avremo un kg circa di yogurt, al costo di 1,30 Euro. Un kg di yogurt intero di qualità costa quasi 4 Euro al kg. Ecco la ricetta:

Utilizzare latte di alta qualità, intero (con il latte intero si ottiene uno yogurt più cremoso), mettere due litri a bollire a fuoco lento. Dopo che inizierà a bollire, portatelo su un fornello più piccolo, mette il fuoco al minimo e cuocete per circa 20 minuti, mescolando ogni 5 minuti ma evitando di raschiare il fondo per non staccare i grumi che si saranno attaccati. Passati i venti minuti mettete la pentola nel lavello immersa nell’acqua fredda in modo che si velocizzi il raffreddamento e si eviti l’affioramento della panna. Mescolate bene il latte e fatelo raffreddare per 10 minuti. Prendete due cucchiai del vostro yogurt preferito (meglio se con aromi naturali, altrimenti non fa nulla, tanto sono solo due cucchiai) e metteteli in un contenitore di plastica opaco di capacità due litri. Unire due cucchiai di latte che sarà diventato (dopo 10 minuti) appena tiepido, mescolate e poi aggiungete il resto del latte, filtrandolo con un colino per trattenere i grumi. Mettete poi il contenitore nel forno a soli 40 gradi e lasciate tre ore. Dopo mettete in frigorifero il contenitore per almeno 12-18 ore, finché non si è completamente raffreddato. Condite con frutta fresca, cacao, caffè o quello che volete e servite!!

Commenti (9)

  1. Anche mia madre lo fa, è davvero buono! 🙂

  2. Good – I should definitely pronounce, impressed with your site. I had no trouble navigating through all the tabs as well as related info ended up being truly simple to do to access. I recently found what I hoped for before you know it at all. Quite unusual. Is likely to appreciate it for those who add forums or anything, website theme . a tones way for your client to communicate. Excellent task..

    http://engatirunelveli.com/cat/blood-banks/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>