Risparmiare sulla spesa alimentare con le mappe di Altroconsumo

di Redazione 1

Secondo un’ultima ricerca, il carrello degli italiani, negli ultimi anni, ha visto l’acquisto di meno prodotti e di generi alimentari di qualità inferiore, un trend sulla spesa alimentare che deve necessariamente migliorare, sia per la salute delle famiglie che per quella del loro portafoglio. Secondo Altroconsumo, il risparmio sulla spesa alimentare è possibile ed è subito realizzabile, grazie anche ad alcune strategie che tutti noi possiamo mettere in atto fino da ora.

Secondo un’inchiesta svolta da Altroconsumo, e che ha coinvolto 907 punti vendita di ben 68 città italiane, Pistoia risulta essere la città più conveniente, seguita da Cuneo e Verona, mentre tra le città più care figurano Ragusa, Messina, Sassari, Siracusa, Reggio Calabria e Aosta. Nonostante i prezzi imposti e sensibilmente più alti o più bassi in ogni città italiana, Altroconsumo spiega i due parametri per i quali è possibile risparmiare sulla spesa alimentare.

Primo fra tutti, è importante cercare le promozioni e approfittare delle stesse acquistando molti prodotti di scorta (soprattutto tra quelli a lunga scadenza), un gesto semplice che permetterebbe di risparmiare circa 60 euro l’anno. Il secondo consiglio è quello di rinunciare alle marche più note a favore di marchi locali, meno noti ma di ottima qualità perché a km zero e di facile tracciabilità. Scegliendo di acquistare prodotti a marchio commerciale (o non di marca) nei discount presenti nelle nostre città, infatti, il risparmio può addirittura superare il 50%.

Per facilitare la selezione delle offerte, e la ricerca delle promozioni più valide, il sito web di Altroconsumo ha messo a disposizione una mappatura dei negozi e supermercati più economici, un servizio gratuito (è necessaria la registrazione con l’e-mail) grazie al quale si potrà digitare il nome della propria città di residenza e trovare subito il supermercato più economico; uno strumento che potrà essere utile al nostro risparmio e permetterci di essere sempre informati sul supermercato più conveniente. Per utilizzarlo cliccate sul link e inserite la vostra e-mail.

Photo Credits | Thinkstock

Commenti (1)

  1. It’s wonderful that you are getting thoughts from this article as well as
    from our dialogue made at this particular place.

    my webpage CecilMDesola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>