Prova d’amore, assaggi gratuiti da Grom

di Fabiana Commenta

Febbraio è il mese del cioccolato anche presso le gelateria GROM. I punti vendita dislocati in tutta Italia offrono la possibilità di poter assaggiare gratuitamente una golosità al cioccolato a vostra scelta fra gelato, cioccolata, sorbetto o affogato.

Quale preferite? Potrete anche provarli tutti e quattro: c’è tempo fino al 28 febbraio per poter aderire all’iniziativa Prova d’amore che consiste proprio nell’usufruire di un assaggio gratuito golosità a tema “cioccolato”. Il gelato al cioccolato è un must tutto da provare: il cioccolato Perù, uno dei cioccolati aromatici migliori al mondo incontra il latte fresco e lo zucchero di canna bianco per un risultato eccezionale, un sapore complesso e lungo.

Se preferite qualcosa di diverso potreste provare il sorbetto Extranoir. Se volete puntare sul classico, ecco per voi la cioccolata calda: da Grom viene preparata con latte fresco e cioccolato fondente Perù o Ecuador “Arriba” e senza il cioccolato dal sapore bruciato. Il gusto del cioccolato caldo viene arricchito dalla presenza della panna per la cioccolata al latte e granella di nocciola “Tonda Gentile” per quella al “bacio”, ma anche cacao in polvere e zucchero di canna.
Rigorosamente senza glutine e senza additivi.

Se volete provare un gusto nuovo, ecco per voi il sorbetto al cioccolato extranoir molto persistente: il sorbetto di cioccolato Ecuador “Arriba” viene abbinato alla granella 3mm. Per veri amanti del cioccolato.

L’affogato è invece pensato per i più golosi: dovrete semplicemente scegliere il vostro gusto preferito e poi arricchirlo con la cioccolata calda fondente, al latte o al bacio e con la panna. Una delizia per i golosi. Per scoprire ulteriori dettagli nonché le gelaterie Grom in Italia e all’estero è possibile visitate il sito dedicato.

photo credits | thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>