Gli italiani risparmiano meno: la crisi colpisce il portafogli

di Laura 2

Eh sì, dire che si risparmia di meno non sempre coincide con la situazione in cui gli individui spendono di più e infilano denaro in saccoccia (alias in banca). In realtà in questo perido di crisi diminuisce il reddito disponibile lordo delle famiglie italiane, calano il potere d’acquisto, le spese per consumi finali e gli investimenti fissi lordi e diminuendo il reddito non può altro che diminuire il risparmio.

Lo afferma l’Istat nell’indagine riferita al II trimestre 2009: la propensione al risparmio delle famiglie nel secondo trimestre 2009 é stata pari al 15,2% del reddito lordo. Il reddito lordo disponibile (ovvero depauperato dalle tasse) delle famiglie é diminuito dell’1%, registrando una riduzione di 11 miliardi di euro.

le famiglie hanno ovviamente ridotto anche i consumi: la spesa per consumi finali (effettuata da famiglie consumatrici, le imprese individuali, i liberi professionisti e le società semplici fino a cinque addetti) si é ridotta dello 0,5%. La crisi ha indotto molti Italiani a cambiare lo stile di vita relativamente ai propri consumi: coloro che sono in difficoltà li hanno drasticamente ridotti, ma anche coloro che non hanno meno soldi in saccoccia, si danno una regolata prima di fare un acquisto, per la serie “La crisi é uno spettro che fa paura a grandi e piccini”.

Quindi meno soldi in saccoccia significano menso spese ma anche meno risparmi. E sicuramente meno investimenti. Tra l’altro gli italiani sembrano rpeferire la liquidità agli investimenti: il tasso di investimento delle famiglie nel secondo trimestre 2009 si é attestato al 9,3%, 0,5 punti percentuali in meno rispetto al corrispondente trimestre del 2008. La preferenza per la liquidità rimane ancora la preferenza: lo attesta l’indagine Acri-Ipsos in occasione della 85 Giornata Mondiale del Risparmio in questi giorni. Durante l’evento continuano a riemergere le differenze tra Nord e Sud: se nel Nord e nel centro il numero di soddisfatti circa la qualità della vita supera ampiamente l’80%, nel Sud arriva al 50%.

Immagine di coccinella75 by Flickr

Commenti (2)

  1. Hi! I’m about to begin my own website and was wondering if you know where the best place to acquire a blog url is? I’m not even sure if that’s what its known as? (I’m new to this) I’m referring to “http://www.guadagnorisparmiando.com/acquisti/italiani-risparmi-crisi/“. How do I go about getting one of these for the website I’m creating? Thank you. Kindest regards www

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>