Il Kirby, ovvero tutta una truffa?

di pierfrancesco99 110

Quanti di voi hanno mai sentito parlare del Kirby? Un aspirapolvere definito dai venditori rivoluzionario ma che però di rivoluzionario non ha proprio nulla. Ma procediamo per gradi. Come vi dicevo il Kirby è un aspirapolvere con sacchetto, che viene venduto con il sistema porta a porta (Bruno Vespa non c’entra) e che ha un prezzo che oscilla dai 1000 ai 4000 mila euro, in quanto il prezzo è a discrezione del venditore.

Quindi questo rappresentate viene da noi, con il suo fantastico Kirby e aspira una determinata zona della casa, prima con il nostro aspirapolvere, dopo con questo Kirby, ovviamente il nostro aspirapolvere esce pesantemente sconfitto dalla prova. Bene sappiate che è un trucco, tutta la presentazione è architettata in modo tale che il nostro aspirapolvere perda.


Poi questo rappresentate ci dice anche che il Kirby raccoglie le polveri sottili, che fanno male alla nostra salute, e che forse moriremo presto per problemi ai polmoni, il tutto, perché non abbiamo il Kirby (ok forse quest’ultima cosa non la dice, ma il concetto è quello) questa affermazione è ovviamente falsa.

Innanzitutto il Kirby con il suo costo spropositato non è il migliore aspirapolvere in circolazione, seconda cosa, provocare allarmismi nelle persone non è corretto, non posso andare in giro dicendo che se non comprate questo oggetto avrete problemi alle vie respiratorie, servono per lo meno dei certificati ufficiali per affermare ciò, non soltanto parole. Quindi in definitiva prima di comprare un oggetto, soprattutto con un prezzo simile, verificate e confrontate le offerte ed in genere per ogni acquisto che dovete fare una ricerca su Internet non fa mai male. Torneremo sull’argomento presto, con altri aspetti, che definirei curiosi sull’apirapolvere in questione, fateci partecipi delle vostre esperienze.

Commenti (110)

  1. Certo che sei partito bene e arrivato male. Mi sarei aspettato un po’ più di “approfondimento”, gli argomenti di cui vi occupate sono davvero interessanti, ma se non scendete in profondità il loro valore rimane meno di zero.

  2. Sarebbe interessante sapere quali sono e come vengono messi in atto i trucchi che fanno uscire sconfitto il proprio aspirapolvere durante la prova senno’ buttata cosi’ sembra un po’ azzardata…

    Rimane ovvio che un aspirapolvere da 1000/4000 euro non sta proprio ne’ in cielo ne’ in terra.

  3. Anche ALTROCONSUMO mette Kirby (che è un aspirapolvere, mica un macchinario sanitario come quella pseudosetta lo reclamizza) come il peggiore tra tutti gli aspirapolveri: costosissimo, poco maneggevole e soprattuttto fa un baccano d’inferno (roba da farvi cacciare dal condominio a calci nel sedere).

    Le loro trappole non hanno limiti. Si va da offerte di lavoro mascherate (parlano sempre che cercano consulenti e manager, non dicono mai che cercano centraliniste e venditori porta a porta, promettono stipendi alti e un corso gratuito, che in realtà andrà pagato se non si fa almeno una vendita).
    Costringono i “bamboccioni” a vendere il loro aggeggio ad amici e parenti. Non li pagano se non arrivano ad almeno 60 vendite. Fanno credere alle casalinghe d’aver vinto una pulizia gratuita, o dicono d’essere stati mandati dalla sua amica, entusiasta del loro prodotto (in realtà quella di solito dà i recapiti dei suoi conoscenti per togliersi di torno gli insistenti venditori). Per lo più l’aspirapolvere (che negli USA costa solo 300$) viene venduto a rate con interessi del 19% (siamo al limite dell’usura).

    Mettete in guardia i vostri amici da ‘sta fregatura. Se trovano offerte di lavoro allettanti, che guardino che dietro non ci sia la solita concessionaria Kirby.

  4. Mia madre ha ricevuto la visita di uno di questi venditori e lo ha messo fuori combattimento mostrandogli quanto il suo aspirapolvere da 100 euro fosse migliore del kirby.

    La dimostrazione gratuita l’ha fatta mia madre in casa propria. E’ andato via ammutolito il poveretto…

  5. Salvina, ciao,
    che tipo di aspirapolvere possiede tua madre?

    Sarei interessato, visto che mia moglie e’ alla ricerca di un aspirapolvere e dopo la dimostrazone del Kirby vorrebbe un aspirapolvere che le garantisca una buna pulizia.

    Non ho capito come facciano i rappresentanti del Kirby a far passare ogni nostro aspirapolvere “perdente” con le loro dimostrazioni.
    A parte il prezzo sconsiderato, la qualita’ di tali macchine non e’ realmente buona ?
    Ciao ciao

  6. Ciao Salvina,
    ma che marca di aspirapolvere usa tua mamma ?

  7. Ciao Sergio,

    si tratta di una rowenta. Fu un regalo di natale è costò davvero intorno alle 100 euro.

    Ci sono moltissimi ottimi aspirapolvere in commercio, magari qualcuno costa anche di più di 100 euro ma nei migliori negozi di elettrodomestici non ho mai visto nulla che costasse 1000 euro.

  8. Ciao a tutti complimenti perchè con queste stupidagini riuscite a screditare un prodotto che è fantastico. Io il Kirby lo conosco, lo so usare, ho lavorato per loro, lavoro per loro e… vi posso assicurare che funziona.
    A rispondere a queste vostre affermazioni non ci guadagno niente. Sto perdendo tempo.
    Il Kirby è costoso? Rispetto a cosa? A un aspirapolvere che costa 300e ma che non aspira? Non penso!
    Non fa niente di più rispetto a un aspirapolvere classico? Perchè non lo dite agli ospedali Americani e all’OMS?
    E cara Salvina, non ci credo!!!
    A meno che non stesse lavorando li da 1 giorno e non sapesse neanche accenderlo!

  9. Caro Marco, che vuoi che ti dica…
    Questo è un semplice scambio di opinioni ed esperienze.

    Può darsi che il tuo collega fosse poco esperto, ma questo è quello che è successo.

    Ciao!

  10. Il fatto e’ che per mantenere un giro di tanti addetti un semplice aspirapolvere viene venduto ad un costo super…. capisc a me!!!!

  11. Ciao a tutti io da un paio di giorni ho deciso di non lavorare per una concessionaria kirby. Ma vi spiego il perchè: Ho 23 anni da 6 lavoro (qualsiasi cosa) spesso con 2 lavori insieme, sono arrivato ai colloqui, ho visto il marchio e mi sono messo le mani nei capelli(la maggior parte dei lavori che ho fatto sono in questo settore e ne avevo sentito parlare malissimo) comunque entro, faccio il colloquio, lo passo, rivado i giorni appresso e faccio il corso(gratis davvero); Sviluppo tutte le mie insicurezze, le domande, ma con senso critico(ma senza pregiudizi), valuto il prodotto toccandolo, usandolo, mettendo in discussione ogni cosa(per prevenire ed evitare contraddizioni e per capire se la mia moralità sarebbe stata messa in discussione rappresentando un articolo”sola”, anche solo in parte). Il risultato è: il prodotto è strordinario. Ma, è vero, costa di listino, oggi 4.300€. Un boato (direbbe la maggior parte della popolazione mondiale! e ho detto anch’io). Poi se hai un po’ di sale in zucca sai che un prezzo di listino è un prezzo che richiede sempre un ritocco, come nelle macchine, si chiede sempre lo sconto e il trattamento personale. In questo per forza di cose la responsabilità è degli interlocutori in trattativa(venditore e cliente in egual maniera) e quindi incredibilmente tutti arrivano almeno a 3.500€. Naturalmente non tutti hanno una cifra tale per un’aspirapolvere! E allora perchè la vendono a sto prezzo? vabbè si ha più di 60 funzioni tipo: scartavetra il muro senza polvere, ci tinteggi le pareti con vernici ad acqua, lo usi come compressore a 2 atmosfere(quindi sturi lavandini, gonfi canotti, materassini…..) ci fai il sottovuoto del cambio stagione,, etc…(non sto qua a fargli la pubblicità) ma soprattutto (e mi rivolgo a Salvina e a tutte le persone superficiali), non si tratta solo del fatto che a differenza di materiali non ce ne sono in commercio di quel tipo(tubo indeformabile e indistruttibile, acciaio presso fuso, che ti sfido a fare arruginire o ad ammaccare, e che comunque potresti trovare per tutta la vita in commercio, a differenza del tuo tubo, che si rompe e ci metti lo scotch o lo butti, o la bocchetta che perdi e butti l’aspirapolvere intera), ma neanche del consumo energetico, 580 watt contro i minimi 1200watt(come un phon) ma neanche del rapporto di aspirazione che quel motore(che gira a 18.000 giri al minuto) produce. I venditori kirby( o almeno nel mio caso) guadagnano sulla dimostrazione un fisso, più un incentivo (consistente) sulla vendita e personalmente la cosa che mi è piaciuta è che nessuno mi ha detto che sarebbe stato facile, anzi! Perchè? perchè l’italiano è qualunquista, e quindi imbecille! Non valuta è impulsivo(anche nel caso in cui compra) e il venditore kirby(chiamatelo rappresentante, dimostratore, consulente pubblicitario, manager, d.t., f.d, sti cazzi!) si è plasmato sul mercato e quindi viene e DEVE farti avere la sensazione! Deve tirarti fuori la merda, ma il bello è che è il macchinario che lo fa, non si inventa un beneamato cazzo!
    Come vi dicevo io ho deciso di non lavorarci, sono un musicista(più precisamente un bassista) e ho capito che quel lavoro ti fa stare per strada dalle 7.00 della mattina alle 21.30 più o meno senza pause o comunque in costrizione, ma soprattutto il discorso è di sacrificio e ti spiegano che con il lavoro ci si possono fare i soldi ma se pensi di farli lavorando 5 gioni 8 ore sei matto(ecco perchè non lo faccio mio ma lo rispetto). 23 anni non me li ridarà più nessuno e anche il bisogno di arricchirmi non è nei miei piani, però cazzo non mi metterei a sputtanare il lavoro degli altri.
    Dimenticavo, Kirby non fa pubblicità su nessuno tipo di supporto(nessuno!) usa solo la risorsa umana,(si tratta di scelte no? strategia) e quindi tradotto(per quei poveri imbecilli che non lo hanno capito) LAVORO. usa il passaparola come contatto più sicuro(ecco perchè quando vengono vi chiedono i numeri di conoscenti e parenti) per non rompere i coglioni col telemarketing a tutti tutti tutti! il venditore kyrbi per guadagnare il minimo deve fare 60 dimostrazioni al mese e recuperare 25 nomi al giorno è senza nessun bonus(quindi neanche una vendita) si è portato a casa 1000€.

    Fino a qualche settimana fa stavo in un magazzino 8/9 ore al giono per 35/40 €

    sono scelte!
    A me non mi hanno chiesto di chiamare i parenti, ma mi hanno dato due scelte: in fase di corso cosa vuoi fare, imparare, o imparare e rientrare delle spese e forse guadagnare?

    sono scelte ma a loro non importava.

    ma non siate qualunquisti, non esiste che la rowenta batte il kirby, quest’ultimo usa un sacchetto fatto di filtro medico EPA o HEPA con le quali trattiene le micropolveri che i peli del tuo naso non possono trattenere (puoi ricercare notizie a riguardo) non fa passare l’aspirato tramite il motore e non ha sfiati( mai visto il polverone attorno a tutte le aspirapolveri quando sei vicino ad un raggio di sole?) e quindi non ti fa accumulare merda(scusate il francesismo) e non usa (anzi te li fa dimenticare) NESSUN PRODOTTO CHIMICO…
    Ah è vero quindi non ti fa spendere i soldi che per tutta la vita avresti usato e con i quali avresti comunque avuto lo schifo.
    ma…sono scelte

    Ragazzi io non lo vendo e non me lo sono comprato, non vi ho detto praticamente nulla a riguardo. Ma non mi fate più leggere cazzate!
    ve vojo bene(a tutti) ma usate il cervello.

  12. il kirby è una grande fregatura e cosi lo sono anche coloro che lo vendono.
    pensate nella mia zona siccome il kirby non ci casca piu nessuno hanno pensato bene di reclutare gente con una cartolina nella quale dicevano “prestigiosa azienda con sede in via condotti a roma ricerca personale per apertura filiale nella vostra zone” per informazioni chiamare il numero…
    è tutta una bufala di vero non c’è nulla.
    bene questa è l’ennesima trovata dei kirby per far avvicinare la gente (in particolare disoccupati in cerca di lavoro) per vendere questo prodotto di schifo.

  13. Scusate ma allora qual’è la verità sul kirby??????

  14. Anche io stata chiamata più volte a colloqui di lavoro per kirby…..ineriscono un annuncio favoloso: cercasi responsabili gestione risorse umane cn pagamenti di sicuro interesse…poi vai lì ed alla fine si tratta di dover fare il venditore casa per casa…tu te ne accorgi e chiedi all’esaminatore: ma si tratta quindi di fare il venditore??? e lui/lei: NOOOOOOO, semplicemente dimostrazione del nostro prodotto presso potenziali clienti…………e quindi: venditori casa per casa!!!!!solo che li chiamano in altro modo…..Povera Italia, con la crisi del lavoro che cè, ci sono i poverini che accettano…ma durano poco….ora so già che arriveranno una marea di venditori a negare quanto sopra scritto…. Solite storie…..ciao a tutti…ciao kirby, io mai e poi mai lo comprerei..anzi non lo voglio neanche in omaggio..

  15. Io non metto in discussione il funzionamento del Kirby.
    Ma secondo voi come mai tutta questa paura di pubblicizzarlo se fosse secondo Voi il TUTTO FARE!
    Cosa molto più importante perché fregare la gente con 2.700€ e più, “vendendo SOLO il kit base”
    Quando alla fine una persona con 300€ o poco più ADDIRITTURA lo compra accessoriato di tutte le sue funzioni?
    Si si grande scelta fare i soldi senza Fatica. Cosi siamo capaci tutti.

  16. Guardate sul sito
    MI MANDA RAI TRE
    Argomento KIRBY

  17. Secondo me, per risparmiare, si fa prima ad acquistare un aspirapolvere della folletto usato ma rigenerato su ebay. Si trovano ottime offerte anche a 150 euro con garanzia dopo la rigenerazione.

  18. sentite un pò, mia mamma 2anni fa ha comprato il kirby…è vero il suo prezzo è eccessivo…1500euro…ma cmq nn so se qlc di voi ha visto le sue funzioni…va dal lavaggio a secco, all’aspirazione sotto vuoto…e anke altre cose, e credo ke siano cose ke un aspirapolvere della “roventa”,una marca a caso, nn faccia…nn parlo da esperta ma v assicuro ke qlc d diverso la fa.

  19. sentite un po la mia nonna si è fatta fregare, il trabiccolo non funziona è l’azienda che tanto furbescamente lo ha venduto è sconparsa.
    Mooolto seria poi per la questione qualità se andate su you tube:
    Kirby Vacuum does NOT trap the dust &kirby will not tell youirby Vacuum does NOT trap the dust &kirby will not tell you.
    Si trova una parte di verità ,provate.

  20. Salve,io sono una consulente Kirby da soli 2 mesi posso solamente smentire tutte le cattive opinioni che si leggono su internet perchè le soddisfazioni economiche che sto ricevendo dalla Kirby nei miei scorsi 15 anni del mio vecchio lavoro come titolare di attività commerciali molto importanti in diversi settori meciologici me le sono sempre sognate,anche quando si lavorava bene che non esisteva questa crisi economica mondiale!!!!!!!!!! mi dispiace per le persone che leggono tutte questi brutti commenti sul lavoro in Kirby è che purtroppo alla fine credono,sappiate che chi scrive male riguardo alla grandiosa opportunità Kirby sono tutte persone principalmente fallite in se stessi, senza nessuna voglia di lavorare perchè chi collabora in Kirby i soldi se li lavora che sia ben chiaro, però ne guadagna tantissimi a differenza di altri lavori che ti fanno lavorare le stesse ore come noi consulenti Kirby ma alla fine ti retribuiscono con paghe da miseria che non ti permettono di questi periodi ad arrivare neanche a fine mese, figuriamoci a poter realizzare sogni chiusi nei cassetti come gli avevo chiusi io fino a poco tempo fà o andarsi a fare una bella vacanza con la famiglia duante le propie ferie estive,o potersi comprare una macchina in contanti ma quasi senza fare i cosidetti maledetti finanziamenti che ci hanno rovinato l’esistenza perchè oggi siamo tutti stracolmi di rate anche per l’acqisto di un televisore perchè è impossibile poterlo acquistare cash altrimenti non si riesce neanche a poter mangiare durante il mese con le paghe attuali dei cosidetti famosi posti fissi statali non si potrà mai fare nulla di tutto ciò, quanto chi fà l’imprenditore commerciale ad oggi ci sta solo rimettendo vero? bene Kirby azzera tutti questi problemi,chi lavora con Kirby sono tutte persone POSITIVE perchè le persone NEGATIVE non potranno mai fare parte di questo lavoro è per questo che sputano veleno contro di noi. Non mi rimane che dirvi ragazzi chi ha voglia di lavorare e guadagnare veramente tanti soldi e realizzarsi da subito,non perdete l’oppotunita di lavorare con noi della Kirby vi assicuro che con la vostra buona volontà e con un bel sorriso e costanza otterete da subito risultati che voi stessi non ci crederete, non pensando a ciò che avete letto e continuerete a leggere, Kirby sarà il vostro futuro e la realizazzione di tutti i vostri sogni e progetti a differenza che voi lo potrete fare, invece per tutte le persone che vomitano soltanto contro la Kirby rimaranno dei sogni per tutta la vita perchè pur lavorando e sudandosi i propi stipendi nessuno mai gli darà la nostra onesta opportunità ! in bocca al lupo…………….

  21. Trovare lavoro. ………..

    “”””””&q uot;”””””Nelle offerte di lavoro la tecnica è simile e tende ad involvere disoccupati nella vendita denominata “palla di neve” (network marke¬ting) ove i prodotti sono venduti attraverso il canale privato. Clienti che a loro volta vanno spinti ad ingaggiarsi nella vendita presso la loro sfera di relazioni. Questo lavoro raramente ha successo nell’ampiezza prospettata. Sicuro è il danneggiamento dei rapporti con le persone che prima amavano e rispettavano ma adesso vi temono come un venditore importuno. Coloro che attivamente ricercano manovalan¬za sanno che possono guadagnare solo coinvolgendo il maggior numero di individui in questo commercio. Un esercito di futuri delusi che avranno però, nel numero, conseguito notevoli risultati per la ditta e i primi ingaggiati. Infatti il commercio che si avviluppa nel multilivello può funzionare, teoricamente, solo se la sua espansione è costante e non ha mai fine. Essendo impossibile perché la ricettività del mercato si satura ben presto, si finisce per avere migliaia di “cooperatori” che non hanno guadagni dall’impegno profuso ma, con le quote di adesio¬ne e i prodotti utilizzati in proprio (che nel numero costituiscono un regalo “regale” per la ditta), giustificano l’impresa. Asciutto asciut¬to: il sistema palla di neve consente di sfruttare tutta la potenzialità di penetrazione di un nuovo prodotto prima che sorga una concorrenza specifica. Allo scopo serve la più abbondante, economica, imburocraticamente e rapidamente disponibile manovalanza. Manovalanza di qualità!! Cliente, venditore e procacciatore allo stesso tempo. L’impresario conosce i termini del tutto: ingenti e rapidi guadagni, disposizione di lavoro sostanzialmente gratuito da parte di migliaia di persone verso cui, alla fine della campagna, non vi saranno oneri. E, quest’ultimi, non lo sanno! Anche perché gli ultimi sapranno di esserlo solo quando.. saranno gli ultimi! La psicologia del gioco è molto fine. Essa punta a chiudere l’individuo in una atmosfera settaria dove si sente assistito e convinto di avere il privilegio di usare esso stesso prodotti elitari. Per poter guadagnare bisogna fare una intensa attività di proselitismo. Più proseliti si fanno, che a loro volta faranno proseliti, più aumentano i livelli di venditori che sottostanno e sulle cui vendite la ditta versa la provvigione al “profeta”. Se siete senza scrupoli que¬sto fa per voi. Preparatevi però a perdere anche l’anima. Se nò statene lontano. Questo proselitismo commerciale copia pari pari il proselitismo religioso. La dinamica di acquisizione e premio è identica. Sento che il Padreterno è molto arrabbiato.. non mi sorprenderei se avesse ristrutturato l’Inferno sul multilivello.. riservandolo agli specialisti naturalmente! Come nel credito vi è in principio un approccio positivo che invita a convenire ad un’incontro. Il proponente, che per telefono non fornirà alcuna esplicazione, inviterà ad un convegno. Qui sarete eruditi sulla bontà del sistema e invitati ad acquistare il prodotto da conosce¬re e utilizzare per voi stessi. Non importa se l’incontro avverrà in un bar con dieci invitati oppure in un albergo a cinque stelle con duecento invitati. Lo scopo è quello di guadagnare sul prodotto venduto sul posto e la raccolta di “degne” quote di adesione dai nuovi mercenari. Durante l’incontro vengono introdotte persone “brillanti” che sembrano così oberate di impegni e strappate al loro destino, sulle ali del succes¬so, che potranno “concedersi” solo per poco, alla platea eccitata, prima di fuggire all’appuntamento col “ministro”. Buoni attori per dare alla serata un carattere di “occasione per la vita”. Naturalmente non tutto va visto monocolore ma le occasioni di perdere denari preziosi sono nove su dieci. Se proprio volete provare vi consiglio di portarvi solo il denaro necessario al viaggio e generi di conforto. Gestione di una sera¬ta tra amici insomma. E niente assegni!! Anche se siete invitati da qualcuno che per pagare un cappuccino tira fuori un metro quadro di portafoglio tappezzato di carte di credito. In realtà è un domatore di debiti che calcia da una banca all’altra per buona pace dei curatori dei conti che si sentono ripetere tre volte al giorno dal direttore: “ma quel Raul Bianchi è sempre in rosso? Se dura ancora i soldi li mette Lei che glieli ha dati!” Non fidatevi di chi vi spinge a non perdere l’occasione a favore di un altro. Datevi sempre una possibilità di non farvi fregare. Perché poi in danno interiore ve lo godrete Voi! Questi eventi sono impalcati sull’emotività del momento. Il buon fat¬tore conosce i propri polli. Il cattivo fattore può anche non conoscerli ma li mangia comunque! Anche il pollo più amato finisce spennato e tra le allegre spezie cucinato!”””””” ;”””””” ha ha ha ha ha ha ha ha ha
    Kirby grande cagat..

  22. Ciao sono Loredana volevo mettere in guardia tutti voi che vivete a Roma che la Kirby è presente nella capitale sotto lo pseudonimo di GEB (o G&B). Gli uffici sono in via S. Antonio Giannelli, 19 (tel.0670301236 o 34******80 risponde Raffaella *****)

  23. nokirby wrote:

    Trovare lavoro. ………..
    “”””””&q uot;”””””Nelle offerte di lavoro la tecnica è simile e tende ad involvere disoccupati nella vendita denominata “palla di neve” (network marke¬ting) ove i prodotti sono venduti attraverso il canale privato. Clienti che a loro volta vanno spinti ad ingaggiarsi nella vendita presso la loro sfera di relazioni. Questo lavoro raramente ha successo nell’ampiezza prospettata. Sicuro è il danneggiamento dei rapporti con le persone che prima amavano e rispettavano ma adesso vi temono come un venditore importuno. Coloro che attivamente ricercano manovalan¬za sanno che possono guadagnare solo coinvolgendo il maggior numero di individui in questo commercio. Un esercito di futuri delusi che avranno però, nel numero, conseguito notevoli risultati per la ditta e i primi ingaggiati. Infatti il commercio che si avviluppa nel multilivello può funzionare, teoricamente, solo se la sua espansione è costante e non ha mai fine. Essendo impossibile perché la ricettività del mercato si satura ben presto, si finisce per avere migliaia di “cooperatori” che non hanno guadagni dall’impegno profuso ma, con le quote di adesio¬ne e i prodotti utilizzati in proprio (che nel numero costituiscono un regalo “regale” per la ditta), giustificano l’impresa. Asciutto asciut¬to: il sistema palla di neve consente di sfruttare tutta la potenzialità di penetrazione di un nuovo prodotto prima che sorga una concorrenza specifica. Allo scopo serve la più abbondante, economica, imburocraticamente e rapidamente disponibile manovalanza. Manovalanza di qualità!! Cliente, venditore e procacciatore allo stesso tempo. L’impresario conosce i termini del tutto: ingenti e rapidi guadagni, disposizione di lavoro sostanzialmente gratuito da parte di migliaia di persone verso cui, alla fine della campagna, non vi saranno oneri. E, quest’ultimi, non lo sanno! Anche perché gli ultimi sapranno di esserlo solo quando.. saranno gli ultimi! La psicologia del gioco è molto fine. Essa punta a chiudere l’individuo in una atmosfera settaria dove si sente assistito e convinto di avere il privilegio di usare esso stesso prodotti elitari. Per poter guadagnare bisogna fare una intensa attività di proselitismo. Più proseliti si fanno, che a loro volta faranno proseliti, più aumentano i livelli di venditori che sottostanno e sulle cui vendite la ditta versa la provvigione al “profeta”. Se siete senza scrupoli que¬sto fa per voi. Preparatevi però a perdere anche l’anima. Se nò statene lontano. Questo proselitismo commerciale copia pari pari il proselitismo religioso. La dinamica di acquisizione e premio è identica. Sento che il Padreterno è molto arrabbiato.. non mi sorprenderei se avesse ristrutturato l’Inferno sul multilivello.. riservandolo agli specialisti naturalmente! Come nel credito vi è in principio un approccio positivo che invita a convenire ad un’incontro. Il proponente, che per telefono non fornirà alcuna esplicazione, inviterà ad un convegno. Qui sarete eruditi sulla bontà del sistema e invitati ad acquistare il prodotto da conosce¬re e utilizzare per voi stessi. Non importa se l’incontro avverrà in un bar con dieci invitati oppure in un albergo a cinque stelle con duecento invitati. Lo scopo è quello di guadagnare sul prodotto venduto sul posto e la raccolta di “degne” quote di adesione dai nuovi mercenari. Durante l’incontro vengono introdotte persone “brillanti” che sembrano così oberate di impegni e strappate al loro destino, sulle ali del succes¬so, che potranno “concedersi” solo per poco, alla platea eccitata, prima di fuggire all’appuntamento col “ministro”. Buoni attori per dare alla serata un carattere di “occasione per la vita”. Naturalmente non tutto va visto monocolore ma le occasioni di perdere denari preziosi sono nove su dieci. Se proprio volete provare vi consiglio di portarvi solo il denaro necessario al viaggio e generi di conforto. Gestione di una sera¬ta tra amici insomma. E niente assegni!! Anche se siete invitati da qualcuno che per pagare un cappuccino tira fuori un metro quadro di portafoglio tappezzato di carte di credito. In realtà è un domatore di debiti che calcia da una banca all’altra per buona pace dei curatori dei conti che si sentono ripetere tre volte al giorno dal direttore: “ma quel Raul Bianchi è sempre in rosso? Se dura ancora i soldi li mette Lei che glieli ha dati!” Non fidatevi di chi vi spinge a non perdere l’occasione a favore di un altro. Datevi sempre una possibilità di non farvi fregare. Perché poi in danno interiore ve lo godrete Voi! Questi eventi sono impalcati sull’emotività del momento. Il buon fat¬tore conosce i propri polli. Il cattivo fattore può anche non conoscerli ma li mangia comunque! Anche il pollo più amato finisce spennato e tra le allegre spezie cucinato!”””””” ;”””””” ha ha ha ha ha ha ha ha ha
    Kirby grande cagat..

    @ nokirby:
    @ nokirby:
    nokirby wrote:

    Trovare lavoro. ………..
    “”””””&q uot;”””””Nelle offerte di lavoro la tecnica è simile e tende ad involvere disoccupati nella vendita denominata “palla di neve” (network marke¬ting) ove i prodotti sono venduti attraverso il canale privato. Clienti che a loro volta vanno spinti ad ingaggiarsi nella vendita presso la loro sfera di relazioni. Questo lavoro raramente ha successo nell’ampiezza prospettata. Sicuro è il danneggiamento dei rapporti con le persone che prima amavano e rispettavano ma adesso vi temono come un venditore importuno. Coloro che attivamente ricercano manovalan¬za sanno che possono guadagnare solo coinvolgendo il maggior numero di individui in questo commercio. Un esercito di futuri delusi che avranno però, nel numero, conseguito notevoli risultati per la ditta e i primi ingaggiati. Infatti il commercio che si avviluppa nel multilivello può funzionare, teoricamente, solo se la sua espansione è costante e non ha mai fine. Essendo impossibile perché la ricettività del mercato si satura ben presto, si finisce per avere migliaia di “cooperatori” che non hanno guadagni dall’impegno profuso ma, con le quote di adesio¬ne e i prodotti utilizzati in proprio (che nel numero costituiscono un regalo “regale” per la ditta), giustificano l’impresa. Asciutto asciut¬to: il sistema palla di neve consente di sfruttare tutta la potenzialità di penetrazione di un nuovo prodotto prima che sorga una concorrenza specifica. Allo scopo serve la più abbondante, economica, imburocraticamente e rapidamente disponibile manovalanza. Manovalanza di qualità!! Cliente, venditore e procacciatore allo stesso tempo. L’impresario conosce i termini del tutto: ingenti e rapidi guadagni, disposizione di lavoro sostanzialmente gratuito da parte di migliaia di persone verso cui, alla fine della campagna, non vi saranno oneri. E, quest’ultimi, non lo sanno! Anche perché gli ultimi sapranno di esserlo solo quando.. saranno gli ultimi! La psicologia del gioco è molto fine. Essa punta a chiudere l’individuo in una atmosfera settaria dove si sente assistito e convinto di avere il privilegio di usare esso stesso prodotti elitari. Per poter guadagnare bisogna fare una intensa attività di proselitismo. Più proseliti si fanno, che a loro volta faranno proseliti, più aumentano i livelli di venditori che sottostanno e sulle cui vendite la ditta versa la provvigione al “profeta”. Se siete senza scrupoli que¬sto fa per voi. Preparatevi però a perdere anche l’anima. Se nò statene lontano. Questo proselitismo commerciale copia pari pari il proselitismo religioso. La dinamica di acquisizione e premio è identica. Sento che il Padreterno è molto arrabbiato.. non mi sorprenderei se avesse ristrutturato l’Inferno sul multilivello.. riservandolo agli specialisti naturalmente! Come nel credito vi è in principio un approccio positivo che invita a convenire ad un’incontro. Il proponente, che per telefono non fornirà alcuna esplicazione, inviterà ad un convegno. Qui sarete eruditi sulla bontà del sistema e invitati ad acquistare il prodotto da conosce¬re e utilizzare per voi stessi. Non importa se l’incontro avverrà in un bar con dieci invitati oppure in un albergo a cinque stelle con duecento invitati. Lo scopo è quello di guadagnare sul prodotto venduto sul posto e la raccolta di “degne” quote di adesione dai nuovi mercenari. Durante l’incontro vengono introdotte persone “brillanti” che sembrano così oberate di impegni e strappate al loro destino, sulle ali del succes¬so, che potranno “concedersi” solo per poco, alla platea eccitata, prima di fuggire all’appuntamento col “ministro”. Buoni attori per dare alla serata un carattere di “occasione per la vita”. Naturalmente non tutto va visto monocolore ma le occasioni di perdere denari preziosi sono nove su dieci. Se proprio volete provare vi consiglio di portarvi solo il denaro necessario al viaggio e generi di conforto. Gestione di una sera¬ta tra amici insomma. E niente assegni!! Anche se siete invitati da qualcuno che per pagare un cappuccino tira fuori un metro quadro di portafoglio tappezzato di carte di credito. In realtà è un domatore di debiti che calcia da una banca all’altra per buona pace dei curatori dei conti che si sentono ripetere tre volte al giorno dal direttore: “ma quel Raul Bianchi è sempre in rosso? Se dura ancora i soldi li mette Lei che glieli ha dati!” Non fidatevi di chi vi spinge a non perdere l’occasione a favore di un altro. Datevi sempre una possibilità di non farvi fregare. Perché poi in danno interiore ve lo godrete Voi! Questi eventi sono impalcati sull’emotività del momento. Il buon fat¬tore conosce i propri polli. Il cattivo fattore può anche non conoscerli ma li mangia comunque! Anche il pollo più amato finisce spennato e tra le allegre spezie cucinato!”””””” ;”””””” ha ha ha ha ha ha ha ha ha
    Kirby grande cagat..

  24. Ciao a tutti! anche qua ad Asti in piemonte sono arrivati questi truffatori, con il nome di pride spa…. telefonano a mio padre e lui in buona fede me lo dice…chiamo e mi dicono che cercano agenti di vendita non porta a porta e solo su appuntamneti prefissati, vado li..mi chiedono il curriculum domande cretine…tipo sei stato in carcere? certo…tutti i giorni…
    l’indomani mi telefonano e mi chiedono secondo te come è andato il colloquio? io rispondo…ma dovevate dirmelo oggi…e poi dopo fa…ah si è andato bene…venga domani alle 9 che inizia il corso e la presentazione. Vado li…c’è un pò di gente…tutti disoccupati, alcuni studenti ecc…
    inizia tra musiche da delirio, e finalmente entra il ganzo vestito a festa con pantaloni neri e maglietta bianca…che si vedevano pure i pelazzi neri sotto 😀 …. parla (solo questo sa fare) e spiega che ci sonbo tutti brevetti imnmmaginabili guadagni super…che lui ha 4 case 2 mercedes una bmw da 50000 euro ecc…che va in vacanza in sardegna…dal papy magari… poi ho controllato…quella macchina che dice di possedere non ne vale 30000, dichiarato da un amico concessionario…neh …. poi gli stipendi….800 euri mensili fissi( ma dove?) poi fa ecco..io ve li dò solo se entro domani mi fate 10 demo…. e altre 40 entro il mese….già li inizia a puzzarmi…poi inizia la spiegazione del macchinario…inizia con tutte le cose che igienizza toglie il mondo di mezzo ecc…che è l’unico che igienizza…però però….questo qua non sapeva una cosa…io cercavo un lavoretto per racimulare qualcosa …visto che sto studiando…FARMACIA….e di queste cose ne so più io di quello…alla fine ho iniziato a fare domande molto tecniche…e l’ho messo assai nei guai perchè non sapeva rispondere…l’unica cosa che ha detto è …eh ma per le cose tecniche ti dò poi il manuale… 😀
    si è poi messo a parlare con uno di la dicendo: ma questo dove l’avete preso? sarà mica uno della finanza che viene in incognito a controllare? però il fesso non sapeva che sentivo…dopo è uscito e mi chiede ma lei che lavoro fà? e io..mah…studio farmacia…sono al 5° anno…ci è rimasto di pietra…secondo me aveva paura che andavo in giro a sputtanarlo…però…quasi quasi una piccola richiesta alla finanza di un bel controllo la faccio di sicuro…il finto milionario….spero vada a vivere sotto un ponte e sbranato dai barboni…visto che definiva gli Operai, straccioni e barboni…lui faceva il gran signore….certo sulle spalle degli altri….
    il kirby pulisce come un normale aspirapolvere…per igienizzare ci sono delle apparecchiature apposite, create da ditte farmaceutiche…che sono solo date in dotazione agli ospedali…hanno speciali detergenti che devono essere usati solo dopo un corso dell’ospedale o della ditta. non credete a queste balle…se volete pulire bene c’è il vaporetto ecoaspira ,che costa meno di 1/10 del kirby, e lava meglio…credetemi! Buona vita a tutti! Luca

  25. Questa opinione si basa su dei fatti realmente accaduti ad un mio amico ma nell’opinione scriverò tutto in prima persona.
    Ah! Se il Kirby potesse pulire la coscenza dei suoi rappresentanti! Basterebbero 7/8 sacchetti? Non penso!
    Probabilmente il buon Mirko o il buon Paco mi rimanderanno indietro questa op. chiedendo di apportarle qualce modifica, perche? sara? sicuramente un po? pesante! Ma sono davvero amareggiato e intendo raccontarvi cosa cavolo combinano I rappresentanti per ammollarvi questo bidone di aspirapolvere: si tratta di una serie di inganni, raggiri e sotterfugi che vi costringeranno a comprarlo pur di togliervi I rappresentanti dalle pxxxe!
    (So che questa op. e’ bella lunga, ma per piacere leggetela!)
    Ne faccio un bell’elenco dettagliato, per rendervi l’idea, ma prima voglio premettere che questa op. la riferisco non al Kirbi Gsix, ma al Kirby Gfive, ke 3 mesi prima che uscisse il Gsix, l?avevano spacciato per l’ultimo e definitivo modello?. In realta? fra G5 e G6 cambia solo il colore E NON LE CARATTEISTICHE TECNICHE CHE LORO VANNO DICENDO! GARANTISCO DOPO UN CONFRONTO DIRETTO! Comunque, passiamo all?elenco:
    SOTTERFUGIO N.1: per assicurarsi la dimostrazione, ti arriva la telefonatina dicendoti «Complimenti! Ha vinto l’igenizzazione di un tappeto o di un materasso!» e ovviamente pensi: Cacchio che culo! Chissa quanto mi verrebbe a costare! «Ma si? venite pure a trovarmi!» sarà la vostra risposta! Dopo qualche giorno vi raggiungera? a casa un/a signore/a che vi chiederanno: «che aspirapolvere ha lei?» Alche? se prima pensavi che si trattava di un’impresa di pulizia o una ditta SERIA capisci che si tratta della dimostrazione di un aspirapolvere.

    RAGGIRO N.1: Cominciano a parlarti del loro superfantasmagorico aspirapolvere: pare che tutti gli scienziati del mondo abbiano fatto a gara per accaparrarsi il brevetto di un pezzo: vi ricacceranno nomi come Nasa, Mercedes, Levis? ma andiamo! Cosa volete che glie ne freghi a queste ditte di produrre pezzi per un aspirapolvere?! INGANNO N.1: Descritto il nuovo prodigio della tecnologia vi chiederanno un ?confronto? col vostro aspirapolvere: vi chiederanno di pulire un quadrato di mattonelle che poi ri-puliranno col loro aspirapolvere sostituendo al sacchetto un foglietto di carta bianco. Vi mostreranno che di polvere ce n?era ancora? vi dimostreranno che il Kirby toglie davvero tutta la polvere, non come il vostro vecchio e inutile aspirapolvere!?. Probabilmente quanto a potenza Kirby sara? sicuramente superiore ma SFIDO A PASSARLO PER TRE QUARTI D?ORA SEMPRE SULLA STESSA MATTONELLA E VEDERE SE MAI IL FOGLIETTO RISULTERA? BIANCO CANDIDO COME L’AVEVANO MESSO ALL?’INIZIO impossibile togliere completamente la polvere! Al massimo e? un lavoro che puo? fare il caro vecchio straccio zuppo d’acqua e detersivo. Ma andiamo avanti.

    RAGGIRO N.2: a questo punto si passa alla fase del farvi sentire zozzi come una pantegana che salta fuori da un tombino.
    Dimenticatisi della pulizia di materasso o tappeto che sia, cominceranno a spennellarvi con quell cacchio di aspirapolvere, che fra l’altro é di un rumore assordante, centimetro per centimetro, tutti I mobili della stanza in cui vi trovate e dopo, con faccia schifata, vi diranno: «Signora! Ma da quanto tempo non pulisce questi mobili!» oppure «Signora! Io fossi in lei denuncerei la sua domestica!» insomma: vi dimostreranno di essere gli angeli del pulito con il loro stumento divino in grado di togliere il diavolo dello sporco da casa vostra e dalla vostra anima. E voi vi sentirete sporchi e tremendamente in imbarazzo. CAZZAROLA! SFIDO A RIPASSARE IL KIRBY MEZZ’ORA DOPO LA PRIMA PULIZIA E VEDERE SE NON RIESCE LO STESSO SPORCO: LA POLVERE CIRCOLA NELL’ARIA! E? IMPOSSIBILE TOGLIERLA DEL TUTTO!!
    Immaginatevi quando vi puliscono il materasso! Vi faranno credere che senza il Kirby sara come dormire su un sacco dell’immondiza! O pensate a un tappeto! Forse vi sembrera? più pulito il pezzo di marciapiede sotto il cassonetto dell’immondizia nel viclo cieco più nascosto di New York!
    RAGGIRO N.3: eccoci arrivati al momento fatidico: il contratto!
    Prima che vi dicano il prezzo se soffrite di cuore o di asma da emozione non dimenticate di farlo presente al rappresentante! Così magari passera la successiva mezz’ora a dirlo cifra per cifra: non vorrei sbagliarmi ma superiamo i 3000 EURO!
    Cosi sono convinto che tentennerete un pò prima di mettere la firma e magari direte: ci devo pensare! ECCO IL VOSTRO PIU? GRANDE ERRORE! Dal momento in cui il vostro angelo del pulito uscira da casa vostra comincerete a ricevere:
    -Telefonate
    -Visite
    -Volantini
    -Biglietti da visita
    Finche? non vi ripiomera a casa il rappresentante che vi dira: «Ma in fondo la salute non ha prezzo! Pensi alla sua casa perfettamente igenizzata!» e cxxxxxe del genere finche? non metterete la firma (perche?, vi assicuro, la metterete per la disperazione!)

    RAGGIRO N.4: essendo mia mamma piuttosto desistente (anche dopo la seconda visita!) due giorni dopo ALLE 2 DI POMEIGGIO (ancora toglievamo I piatti da tavola) ci tornano a casa I cari cugini di Mastro Lindo (infatti oltre al rappresentate si e? mosso addirittura il direttore capo della mia citta?! Un pezzo grosso!) e ci dicono: «Bene: siccome oggi è il Kirby Day, giorno del compleanno di Mr Kirby, il fondatore della nostra ditta, vi offriamo il 20% di sconto!»
    A quell punto mia mamma è crollata? e la penna ha lasciato uno scarabocchio su quel contratto 3 giorni dopo anche un’amica di mia mamma ha comprato il Kirby usufruendo dello stesso sconto Kirby Day?? che utilizzino anche il calendario ebraico e il calendario indiano?! Muah! Sto Mr Kirby era davvero fortunato! Festeggiava 10/15 compleanni all’anno da quello che ho potuto notare successivamente!
    E ad ogni modo non avete idea del prezzo dei sacchetti e dei ricambi! Non stiamo mai sotto I 50 EURO
    RAGGIRO N.5: Al momento della firma del contratto non ci e? stata offerta la formula di pagamento in contanti: solo la formula rateale (con un tasso di interesse piuttosto alto) e il prezzo e? circa raddoppiato. ANKE QUESTO MI SEMBRA ALQUANTO INCORRETTO.

    INGANNO N.2: Vi diranno che il Kirby è ottimo per chi soffre di allergia in quanto dotato di sistemi di filtraggio che I normali aspirapolveri come il folletto non hanno: ebbene io ke sono allergisco starnutisco tanto quando uso folletto che quando uso Kirby, significhera qualcosa? Forse sono allergico agli aspirapolvere? Muah!
    Concludo dicendo: E’ PESSIMA sia la politica di vendita (il farvi sentire sporchi lo trovo repugnante) sia la macchina che, a parte la potenza, ò un bandone pesante e rumoroso che vi passerà la voglia di utilizzarlo dopo nemmeno 2 volte! E di tutte le funzioni che vi elencheranno al momento dell’acquisto, se utilizzerete al massimo quella di aspirapolvere vuol dire che siete persone dotate di una enorme volonta?!

    DIMENTICAVO! Quando hanno fregato mio zio gli hanno ritirato il suo vecchio aspirapolvere (un Big Power, con filtro ad acqua, 1 dei migliori) rivalutandoglielo una miseria (non + di 100 EURO.). Ora mio zio, pentitosi dell’acquisto del Kirby RIVUOLE INDIETRO IL SUO BIG POWER!!!
    Pure a costo di spendere ALTRI SOLDI, visto che questi sono stati spesi molto male.

  26. Ahahaha si si ci sono stato pure io alla Pride di Asti a giugno di quest anno. Il tipo del corso, che poi era il titolare dell’azienda, era di una comicità imbarazzante. Faceva il berlusconiano: io sono arrivato, io di qui, io di la; alla fine di tutti quelli che c’erano all’incontro non se n’è fermato uno ….
    Parlava male degli operai, di quelli in cassa integrazione; solo chi fa Kirby è di successo. Solo quelli che si faranno da soli, quelli che hanno coraggio, quelli che dominano il proprio destino. Poi per attirare la gente è costretto a raccontare tante di quelle palle che fa quasi tenerezza… Ad Asti la Pride è già conosciuta abbastanza, tra breve non avrà più chi abbindolare.

    Fatevi furbi, lasciate perdere.

    Ciao
    Paolo – Canelli (AT)

  27. l’assistenza Clienti è un servizio che rimarrà a disposizione del tempo per assistenza GRATUITA,vendite del materiale di consumo chiarimento sell’utilizzo e sulle funzioni del KIRBY chiama al numero verde 800911189

  28. I sistemi di pulizia per la casa Sentria™ sono venduti in oltre 70 paesi del mondo da distributori Kirby indipendenti. Questi professionisti saranno lieti di fissare un appuntamento con Lei per offrirle una dimostrazione del nostro prodotto, assisterla con la manutenzione del Suo attuale sistema Kirby e offrirle la nostra linea completa di prodotti per la pulizia della casa. Consultate al seguent numero verde: 800911189 newempires

  29. Gli apparecchi Kirby acquistati presso negozi al dettaglio o in Internet non sono nuovi e non sono, pertanto, coperti dalla Garanzia o dal Piano di ricondizionamento Kirby.

  30. @ Giovanni:
    Non c’è paura di pubblicizzare il prodotto, è una scelta di marketing cher hanno importato dall’america, o così o così, altrimenti niente venditore kirby.
    E’ vero che su internet lo si trova a poco, ma con quali garanzie?
    Kirby ha un numero seriale, che viene abbinato a una persona, in caso di assistenza se i dati non concidono l’assistenza che viene data gratuita x 40anni, salta e quindi si pagano tutte le chiamate e le ore di mano d’opera.
    Su internet si trovano tante voci con la scritta truffa…..MA NON DICIAMO CAZZATE,io ho letto un loro contratto (è chiarissimo e tutto scritto nero su bianco), se un lavoratore si attine alle loro”clausole” il lavoro c’è e viene retribuito.Poi quando uno vuole sputtanare kirby, perchè non specifica il motivo e non chiarisce la zona?
    Ovvero ci sono uffici che hanno chiuso perchè non rispettavano i contratti, ma la colpa non è di kirby, ma del direttore che gestiva l’ufficio.
    KIRBY E’ PULITO, SEMMAI SONO I RIVENDITORI CHE SONO “DELINQUENTI E DISONESTI”.
    Purtroppo su internet è facile infamare il lavoro degli altri, visto che non ci si mette neanche la faccia, pensiamoci bene, è + facile sparlare e infamare il lavoro di persone che non conosciamo, oppure valutare ciò che si vede coi propri occhi al momento della dimostrazione?
    Io dico che è ora di infamare un prodotto come Kirby.
    Al momento della vendita quando uno firma x l’acquisto, non è mai minacciato, è il volere del cliente….e non venitemi a dire che ha firmato per mandar via il dimostratore, si spenderebbe 3000/4000€ solo per non dire VATTENE??????

  31. @ Luca:
    Non c’è paura di pubblicizzare il prodotto, è una scelta di marketing cher hanno importato dall’america, o così o così, altrimenti niente venditore kirby.
    Su internet si trovano tante voci con la scritta truffa…..MA NON DICIAMO CAZZATE,io ho letto un loro contratto (è chiarissimo e tutto scritto nero su bianco), se un lavoratore si attine alle loro”clausole” il lavoro c’è e viene retribuito.Poi quando uno vuole sputtanare kirby, perchè non specifica il motivo e non chiarisce la zona?
    Ovvero ci sono uffici che hanno chiuso perchè non rispettavano i contratti, ma la colpa non è di kirby, ma del direttore che gestiva l’ufficio.
    KIRBY E’ PULITO, SEMMAI SONO I RIVENDITORI CHE SONO “DELINQUENTI E DISONESTI”.
    Purtroppo su internet è facile infamare il lavoro degli altri, visto che non ci si mette neanche la faccia, pensiamoci bene, è + facile sparlare e infamare il lavoro di persone che non conosciamo, oppure valutare ciò che si vede coi propri occhi al momento della dimostrazione?
    Io dico che è ora di smettere d’infamare un prodotto come Kirby.
    Al momento della vendita quando uno firma x l’acquisto, non è mai minacciato, è il volere del cliente….e non venitemi a dire che ha firmato per mandar via il dimostratore, si spenderebbe 3000/4000€ solo per non dire VATTENE??????
    Se la risposta è si, ditemi dove abitate che vengo a rompere le palle tutti i giorni.
    Mi spieghi come fai a dire che il filtraggio ad acqua è fra i migliori e sicuramente migliore del kirby?
    Se t’informi + seriamente, le polveri con lo specchio dell’acqua alcune
    “rimbalzano” e vengono buttate fuori da dove esce l’aria, si fermano solo quelle + pesanti che si impastano con l’acqua…poi consideriamo che con quei aspiratori ad acqua bisogna buttare via subito l’acqua altrimenti stagna e puzza di marcio, mentre con chirby il sacchetto non devi cambiarlo sempre e subito.
    Riguardante la varie truffe, su alcune, tipo il fatto di esser ricontattato devi specificare la zona e non devi incolpare tutte le aziende x kirby, non sono tutte uguali,ma si fà sempre l’errore di fare di tutta l’erba un fascio.
    Potrei dire anche: in mezzo auna cassetta di frutta ci può essere 1 o 2 frutti marci, ma non vuol dire che lo è tutto il cesto.

  32. @ kochis:
    Complimentissimi per il tuo commento…. condivido ogni singola parola che hai scritto… io sono entrata a contatto con il mondo Kirby da poco.. ma sono rimasta stupita dalla stratosferica qualità del prodotto…. ma anche dalla serietà e affidabilità delle persone che sono in quella filiale….. non si può giudicare un prodotto o un marchio generalizzando e facendo riferimento solo a episodi negativi…. dobbiamo essere obiettivi.. è capitato che delle filiali siano state chiuse.. ma non possono rimetterci le persone oneste per colpa degli imbroglioni….. Kirby è una garanzia…. solo chi ama la vera igiene lo può apprezzare.. chi vive solo di apparenza non può capire…..

  33. salve a tutti…mi chiamo matteo, ho 20 anni e lavoro con kirby….e se devo essere sincero, le persone come voi, che utilizzano questo forum per sparlare, mi stanno proprio sulle palle…io penso una cosa, che chi ha fallito in kirby, non ha il coraggio di ammettere le proprie colpe, e se la prende con le società…io faccio tutti i gg più di 200 km, ma posso dire di farli molto volentieri, xchè il lavoro kirby nn è una truffa cm voi volete far credere, anzi, è una vera e propria OPPORTUNITà…è proprio vero, QUANDO LA VOLPE NN ARRIVA ALL’UVA, DICE KE NN è BUONA!!! voi a mio avviso siete soltanto dei falliti….tutti, dal primo all’ultimo che hanno insultato il lavoro kirby in questo forum…io vorrei farvi sl una domanda: quanto avete lavorato in kirby x poter sparlare?? da quanto ho visto siete tutte persone che nn hanno superato i 5 gg, al max una settimana…e pensate davvero che lavorando x una sola settimana con noi potete avere il diritto di parlar male…??? accettate un consiglio…riconoscete le vostre colpe, cercate di capire cm mai nn avete avuto successo in kirby, e fatevi un esamino di coscienza, poi ne riparleremo….vi saluto…ciao a tutti…..

  34. Questa è una storia di vita vissuta raccontata nei dettagli.
    Del reclutamento al call center ho già detto, comunque: telefonare casa per casa; chiedere se in famiglia o tra gli amici c’è qualcuno che sta cercando lavoro; il tipo di lavoro che si propone è definito “lavoro di ufficio”, del tipo segreteria, assistenza clienti, reception e simili. Una volta che il pesce abbocca, si fissa l’appuntamento e la persona in questione si ritrova a fare un colloquio per vendere Kirby. I più fortunati faranno call center.
    Ebbene, io ho finito il mio mese, come previsto il 30 novembre, e per il 10 dicembre doveva arrivarmi lo stipendio (chiamiamolo così ma…). A questo punto è iniziata una trafila di telefonate e richieste sempre più incazzate da parte mia e di risposte sempre più elusive da parte loro. Va detto, per onestà, che io sapevo che il primo mese era pagato sì, ma senza contratto. Il patto era che se alla fine del mese il pollo di turno fosse risultato idoneo (capirai!) sarebbe stato assunto con regolare contratto a progetto (altro cappio infame, scudiscio per i disperati in cerca di lavoro, sancito e benedetto dalle nostre leggi). Inoltre io sono stato via per qualche giorno e sono tornato il 15. Detto ciò, come ho appena iniziato a raccontare, di fronte alle mie proteste, all’inizio mi era stato detto che c’era un ritardo per disguidi riguardanti il trasferimento elettronico sui conti correnti e che lo stipendio sarebbe stato dato con assegno. “Benissimo, allora vengo a ritirarlo.” “Eh, adesso non c’è dovevi venire prima, comunque parlo con la responsabile e ti faccio chiamare”. La chiamata non è arrivata. Richiamo io e mi viene detto di ridare loro il codice IBAN perché l’hanno perso (ma non dovevano pagare in assegno?). Ok, ridato il codice, i giorni passano e il mio conto corrente non registra nulla di nuovo. Richiamo e loro con malcelato finto stupore: “Ma come? Non ti è ancora arrivato? Lascio ancora un appunto alla responsabile”.
    A questo punto mi incazzo ma non dico nulla e fingo di crederci. Arrivati al 28, la svolta: telefono e dopo l’ennesima scusa, io alzo la voce e dico: “Adesso sono veramente stufo, se entro domani non ho i miei soldi io vi denuncio ai Carabinieri”. E aggancio. “Denuncia” e “Carabinieri” sono state parole magiche: in capo a un ora, con voce umile mista a timore, la tizia mi chiama e mi dice: “Mercoledì (il 30 dicembre) se vieni i tuoi soldi sono pronti”. Visto? Basta conosce le parole giuste, l’”apriti sesamo” della situazione e d’incanto i soldi si materializzano! Ma non è finita: arrivo, aspetto, e mi vengono dati 308 euro… Spiego: il fisso è di 400 euro mensili calcolati su 26 giorni e qui truffa si somma a truffa: di giorni ne ho fatti 22 ma stando a loro ne ho fatti solo 20 e spiego perché: al colloquio ti dicono che solo i primi 2 giorni sono di prova gratis, ma avendo io iniziato un mercoledì, hanno arrotondato alla settimana. Ma lasciando da parte questa cosa (che comunque è uno scempio non fosse altro per la menzogna), su 20 giorni, 5 ore al giorno, 3 euro all’ora, la somma c’era. Problema: oltre al fisso, loro danno 3 euro per appuntamento fissato (leggi: pollo reclutato). Io non ricordo con esattezza, ma io, nella mia “incapacità” di imbonitore, avrò fatto più o meno 20-22 reclutamenti che comunque mi avrebbero dovuto fruttare almeno 60 euro. Eh no! “Perché?” chiedo io. “Perché non hai lavorato tutto il mese.” Capito? Avendo iniziato a lavorare il 4 novembre, non ho lavorato per 30 giorni e quindi loro non pagano. “Te l’avevano detto anche!” Palle, perché a) non me l’hanno detto, mi ricorderei, ma soprattutto b) io non ho firmato nulla in cui si dicesse alcunché. Ergo, se anche me l’avessero detto a voce e io putacaso mi fossi dimenticato, la cosa ha valore nullo, se non per il fatto che loro si possono legittimamente rifiutarsi di pagare. Per 60 euro capite? Io non ho detto altro e mi sono preso i soldi. Ma… c’è ancora una chicca: il foglio che ho firmato dichiarava che io, presi quei soldi, mi riservavo di non pretendere più nulla dall’azienda. Beh, io leggo, io firmo, cavoli miei, ma chiedo una copia… “Eh, no, noi una copia non te la possiamo dare!” Capito? Che nulla sia esca dalle mura! Tutto in famiglia, niente di dimostrabile, niente di chiaro. Adesso capisco la paura suscitata dalla parola Carabinieri: qualcosa di losco c’è, altrimenti… D’altronde a me i Carabinieri non fanno paura e mi fermo senza timore ai posti di blocco perché non ho nulla da nascondere.
    In sostanza ho vinto a metà. Una vittoria di Pirro, perché ho fatto un lavoro disonesto (si deve proporre un lavoro che non è quello dichiarato), alienante e sottopagato; mi hanno contato 2 giorni in meno, non ho avuto l’incentivo e ho potuto ottenere quella miseria solo e unicamente minacciando un denuncia, altrimenti sarei ancora lì a farmi raccontare delle favole. Ai soldi naturalmente c’è da togliere l’abbonamento alla corriera (45 euro circa). A questo va aggiunto il fattore umano: essere comandati da una coetanea se non più giovane ignorante come una capra che dà ordini isterici e a cui, udite udite, bisogna chiedere il permesso per alzarsi e andare a bere.
    No, loro sono astuti, lo so… Tra l’altro non mi avevano chiamati loro, ma io (pensa che stronzo!), perché non sapevo si trattasse della Kirby. Ho visto l’annuncio, chiamo, colloquio, mi hanno preso… Si sa come vanno queste cose. Così a 33 anni, laurea e dottorato alle spalle, resto disoccupato e beffato da una ciurma di ladri a cui la legge permette di esistere come azienda.
    Aggiungo due cose: parlano tanto di lavoro nero e di sfruttamento: questi ti fanno fare un mese senza contratto e a 3 euro all’ora… Per la prima cosa non ci sarebbe da sguinzagliare i finanzieri? E per la seconda, che non è illegale, non si dovrebbe fare una legge e fissare un minimo equo e dignitoso per tutti?
    Eh, beh, forse hanno capito tutto loro e i fessi siamo noi!

    (Si potrebbe obbiettare che questa succursale Kirby è una mela marcia, ma come mai attraverso i blog e le testimonianze si scoprono così tante mele marce? Tre prove fanno un indizio…)

    La filiale Kirby in questione si chiama DOPPIA K e si trova a Binasco (MI).

  35. Vorrei Tanto saper come devo fare a tornare indietro un kirby per la grande fregatura avuta…..chi lo sa me lo dica….io ho lavorato alla kirby e posso dirvi che e solo una bella presa per i fondelli……

  36. @ Marco:
    scusa se mi permetto, ma se difendi cosi’ strenuamente il kirby, che ritengo comunque sia una buona aspirapolvere, ma molto rumorosa e per niente eccezionale e difendi chi lo vende in italia, significa che condividi la truffa perchè io lo sto pagando, dopo essere stata raggirata da un tuo collega per 4 interminanbili ore, 4.600 euro!!!!
    E’ pur sempre un’aspirapolvere che non può avere un costo così alto e la balla che è costruito dalla nasa è proprio di cattivo gusto!!
    spero che si riesca, tramite le associazioni dei consumatori, a sgominare queste bande di delinquenti italiani che straguadagnano su un prodotto che in america vendono 450 dollari.
    D’altra parte proprio ieri sono stati arrestati in toscana, i dirigenti di una società distributrice del kirby… ci sarà un motivo???!!!!

  37. @ Francy:
    senti Cara, fra la miriade di oggetti, beni e servizi che ORA certamente puoi acquistare auspicherei Ti rivolgessi a Microsoft per barattare in cambio di €79,00 una favolosa versione di OFFICE corredata da correttore ortografico.Sicuramente ci risparmierai di assistere allo scempio che operi sulla meravigliosa ed amata lingua Italiana, almeno per quanto concerne lo scritto…se poi a parole ti esprimi come scrivi credo che mi metterò le mani nei capelli se mai verrò contattato da un call-center con Te come operatrice.Saluti e buoni lauti-guadagni, Carlo.

  38. ciao a tutti e grazie,
    proprio oggi tale monica mi chiama per propormi un lavoro nell settore della robotica…
    wow!
    ma le chiedo ‘ma non sarà mica vendere aspirapolveri?’
    e lei mi dice ‘no assolutamente, si tratta di sanificatori’
    allora le chiedo nome della società e sede legale e mi risponde ‘Pride ad Asti’
    ovviamente faccio una ricerca e trovo questo fantastico forum dove in un paio di interventi trovo la succitata ditta…a conferma dei miei sospetti
    trovo veramente subdolo il modo di reclutare gente
    ho avuto solo la fortuna di essere una persona che si informa sempre prima di prendere qualsiasi decisione, mi dispiace per coloro che non usano il web
    risorsa utilissima per far circolare le informazioni

  39. cretino su altroconsumo il kirby è primo su cinque paesi europei e venticinque marche di sistemi di pulizia come affidabilità e grado di soddisfazione del cliente. informati meglio perchè dietro le prestazioni di un kirby non c’è nessun trucco
    @ Alex:

  40. Oh, marco… ma tu lavori per la Kirby o cosa??? Non mi pare che il tuo commento sia da uno qualsiasi.
    Io ho passato il “corso” di preparazione per avviare ai bombaccioni alla vendita, e prima di finire ho capito che era tutto una truffa, dallo stesso momento che ci hanno comminciato a chiedere i numeri dei nostri amici e parenti. Ma stiamo scherzando??? Non sono andato a un posto ad “imparare” a vendere un prodotto per poi fregare ai miei stessi amici.

    Lascia perdere, tu lavori per loro e sei, come loro, un’altro truffatore di sicuro.
    Scusa la sincerità.

  41. @ Paolo:
    caro paolo la pride esiste ancora!!!le persone di successo pure nel mondo…se ce ne sono poche è proprio xk gente come te sa solo giudicare e piangersi addosso su quello che gli capita ogni giorno!!!

  42. Ciao grazie per le info propio un’ora fa mi ha chiamata la PRIDE di Asti ,si ,fissato il appuntamento x domani ma grazie a le vostre info (Luca e Paolo) faccio subito la disdetta ;))…….

  43. Luca, Paolo, grazie. Non vi conosco, ma vi stimo infinitamente, e se vi conoscessi vi abbraccerei 😀 Poco fa, come agawaga, ho ricevuto la chiamata della Pride. Mi sembrava così bello, il mio primo lavoro figurarsi, però grazie a voi farò anch’io disdetta dell’appuntamento…mi sembrava troppo strano avere un lavoro così senza andare in giro a portare curricula su curricula 😉

  44. @ daniele:
    Ti rispondo io, Altroconsumo alla mano.

    Guardati il numero 108 di settembre 1998 a pag. 14: c’è scritto testuale “Va male Kirby G5: motore usurato e fuori uso a circa metà del test”. La prova era un test accelerato di resistenza all’uso per 11 anni.

    Sul sito di Altroconsumo c’è il file in PDF completo, ma è visibile solo ai soci.

    Non lasciatevi intortare dai discorsetti sulla NASA e il brevetto: tutte smargiassate! Il motore ha un ingegnoso moltiplicatore meccanico di giri e una coclea aspirante disegnata come si deve, ma niente di “spaziale”.

    La garanzia, inoltre, è di 2 anni come da Legge, da far valere verso la ditta venditrice. Se la ditta chiude, addio garanzia. La famosa “garanzia di 35 anni”, invece, è la semplice garanzia di r-i-p-a-r-a-b-i-l-i-t-à. Cioè, la Kirby vi garantisce che i pezzi di ricambio (carissimi da infarto) saranno disponibili per 35 anni. Capito la differenza?

    Il prezzo è ovviamente altissimo perchè si tratta di una vendita piramidale dissimulata, che in forma esplicita è proibita in Italia. Voi ci guadagnate una frazione di quello che ci guadagna il boss della “spettabile” ditta, che fa il figo facendosi passare per un “vincente”. Sì, con la fatica VOSTRA però!

    La tattica di “aggancio” dei polli è sempre la stessa. Annunci su internet e sui giornali di annunci gratuiti tipo “Il Baratto” per MAGAZZINIERI, ASSISTENTI ALLA CLIENTELA, SEGRETARIE (parole chiave, ragazzi!) e balle così. Oppure telefonate direttamente a casa per “offrire lavoro”.

    Le due regole d’oro per smascherarli sono sempre le stesse: se in ufficio c’è musica a tutta pompa e non è chiara fin da subito la mansione, FUGGITE perchè è una trappola per farvi lavorare GRATIS! La musica a palla serve per stordirvi e confondervi, e f-u-n-z-i-o-n-a! Garantito!

    Attenti anche a fornire nomi e numeri di telefono di amici, parenti e conoscenti SENZA prima aver chiesto loro il permesso: ci potreste perdere l’amicizia o la stima e guadagnare una denuncia per violazione della privacy e divulgazione di dati personali.

    Occhio, ragazzuoli!

  45. @ Marcin Szyszko:
    ma hai visto un confronto tra kirby e folletto ? :)))))))))) ma butta il cazzo di folletto

  46. @ Luca:
    a lucaaa.. non sparare cazzate frate… io il signore della pride di asti lo conosco benissimo… sono cresciuto (in kirby) insieme a lui… non offenderebbe mai gli operai dato che i suoi sono operai… non lo hai messo sicuramente in dificolta xkè e molto inteligente, crede e sa fae il suo lavoro come pochi… se hai le palle incontriamoci e facciamo un bel video…. insieme a lui e poi lo pubblichiamo… ma sono sicuro che anche te come tanti altri parlano senza avermai visto il kirby al meno una volta

  47. @ Paolo:
    quando vengo da te così ti facci vedere come funziona il macchinario ? scommettiamo che lo comprerai in pagamenti parziali ? coglionazzo…

  48. @ Wordstar:
    tutta una balla…. devi fare solamente 5 volte 15 e l’ufficio te lo puoi aprire anche tu … solo che ti serve voglia di fare ,,, non di lamentarti… disinformi la gente,,, un giorno o l’altro partiranno le denunce contro la gente del cazzo come te che non mette nome e cognome mentre sputtana un’azienda che nasce nel 1914, ed esiste pure oggi con un monoprodotto… se tu conosci un altra … fammelo sapere. e continua a farti condizionare della televisione berlusconiana che negativizza assolutamente tutto quello che oggi funziona… mi fatte pena.

  49. @ Luca:
    luca hai le palle di mettere nome e cognome così ci vediamo da qualche parte? tuttp quello che hai scritto va contro un’azienda che esiste da 97 anni… tutta quella invenzione ti farà avere una querella…

  50. @ mt:
    io ti devo dire la verità…. ho cominciato con un colloquio, poi un corso adesso ho fatto 3 volte 15 vendite in un mese e sto per aprirmi un ufficio… secondo me hai fatto male a non provare e ascoltare delle voci che non sai da dove arrivano… pensa se poteva essere il tuo lavoro dove guadagnarti i tuoi 2 3 mila euro al mese, stare in un ambiente giovane e forte… cmq pazienza… l’italia va a puttane xkè una massa di idioti ascolta 4 coglionazzi della minchia… su internet, televisione, parlamento … e x quelo che va di mal in peggio… in tanto io mi apro il ufficio…. tu stai ancora cercando lavoro… non sò chi e messo peggio di noi.. in boca al lupo mt

    1. bravo!!…apriti il tuo studio visto che sei fiero di ciò che fai,e continua a prostituirti moralmente a babilonia ma ricorda che il male fatto torna sempre indietro.. perchè la vita presenta sempre il conto prima o poi..e più tardi lo fa più alto è il prezzo..
      Preferisco avere una casa e un’auto in meno ma almeno la mattina quando mi alzo e la sera quando vado a dormire posso guardarmi allo specchio a testa alta

  51. Ciao a tutti,
    mi chiamo Simone e sono di cocconato… Da 3 mesi lavoro nella Pride di asti,e mi trovo molto bene… Innanzitutto Kirby è un opportunità x chi ha davvero voglia di lavorare… Il prodotto è eccellente,e non fa finta di pulire… ho letto di una persona che ha passato il suo aspirapolvere con filtri ad acqua dopo il kirby,ed hanno tirato fuori lo sporco… bè è evidente che il consulente l’ha passato poche volte… perchè io faccio 20 filtri dopo che ho fatto passare il macchinario 70 volte dal cliente ed altre 70 volte lo passo io… ne faccio 20 perchè all’iltimo il filtro è bianco…non rimane sempre sporco… avete mai visto i tappeti che hanno in vaticano? sono estremamente delicati e preziosi…dal valore altissimo… bè.in VATICANO ne hanno 42 di kirby.. è evidente che li hanno truffati molto bene…oltretutto la nostra macchina sostituisce ben 12 elettrodomestici… vorrei vedere voi a comprare 12 elettrodomestici di marca importante quanto vi verrebbero a costare…e quanto spazio terrebbero! oltretutto dicono che in america lo vendono a 500 dollari… balle! ho visto ed ho le fotocopie di contratti americani… venduti a 2800-3000 dollari… ma poi scusate:sappiamo tutti che una panda alla fiat costa a produrla 2000 euro… però chissà perchè ci viene a costare sui 12000! già però la macchina è un altra cosa vero? come le scarpe della nike allora…che a produrle costano 5 dollari,e le cuciono i bambini … xò quì in italia le paghiamo 100 e spingi euro,ma quello si che va bene… il kirby invece no…è vero,il kirby ha un prezzo importante… ma è importante anche quello che fà… x quanto riguarda i nominativi,non è vero che vengono utilizzati solo da loro…ci sono gli affiancamenti x imparare… e se dimostri di essere in gamba e con tanta voglia di fare,ti danno i nominativi anche di altri consulenti che lavorano lì già da un bel po’… proprio come succede a me…ma naturakmente sta cosa viene fatta se si dimostra di aver davvero voglia di fare… io nominativi ne avevo pochissimi quando ho fatto il corso…ma non mi sono dato x vinto…ho distribuito buoni omaggio,ed ho cominciato ad avere le mie dimostrazioni personali… di sicuro non sono stato lì a lamentarmi…. comunque,x qualsiasi chiarimento,io sono quì… complimenti ad Alex x l’ufficio!! 🙂

    1. A distanza di tempo saresti così gentile da dirci dove hai aperto il tuo fantastico ufficio?

      Ancora con questa LEGGENDA METROPOLITANA DEL VATICANO??? Oppure quella del famoso albergo che ne ha comprati 1 per piano?? Oppure quella di ORNELLA MUTI che ne ha presi 2 per lei è 2 per sua figlia???

      Per favore… Smettila di vivere sulla luna raccontando delle cazzate che non stanno ne in cielo e neanche in terra (e manco nell’acqua)…

      Attenzione! Con questo non voglio assolutamente dire che il K sia una ciofeca di elettrodomestico, tutt’altro! Il problema principale sta nel come viene commercializzato in Italia… Uffici che non pagano i ragazzi che lavorano per loro… FD che prendono per il culo i propri consulenti (a partire da quello di ASTI, per poi spostarsi verso FORLÌ)…

      Ci sono anche degli FD che sono onesti… Vero… Ma in percentuale siamo proprio al 5%… Perché intraprendere questo lavoro e rimanere SANO è pressoché IMPOSSIBILE!

      FD che vengono arrestati, denunciati o indagati dalla GdF… La cosa bella è che se andate a un qualsiasi colloquio per la Kirby, sentirete la stessa frase, ovvero: “stiamo lavorando per eliminare i blog che dicono falsità su di noi!! Perché è ora di dire basta!!” MA DOVE????

      Voglio ricordare una cosa ai cari amici FD che leggono (non tutti, ma quelli che danno di essere dei DISONESTI):

      La legge Kirby è una cosa, ma la LEGGE ITALIANA È TUTT’ALTRO!

  52. Ciao grazie per le info proprio ieri mi ha chiamato me e la mia ragazza la PRIDE di Asti ,si ,fissato il appuntamento x oggi ma grazie a le vostre info faccio subito la disdetta )…….

    1. Ragazzi, io in vaticano ci sono andato moltissime volte, e non da turista, ma bensì ci entravo in macchina per motivi miei e vi dico con tutta sincerità che di kirby nemmeno l’ombra, rispondendo al messaggio di prima:”l’italia va a puttane grazie a dei cacciapalle come voi”

    2. Ragazzi, io in vaticano ci sono andato moltissime volte, e non da turista, ma bensì ci entravo in macchina per motivi miei e vi dico con tutta sincerità che di kirby nemmeno l’ombra, rispondendo al messaggio di prima:”l’italia va a puttane grazie a dei cacciapalle come voi” .

  53. Salve, hanno chiamato anche me oggi per un colloquio, ma ho subito disdetto grazie a qst forum!=)
    Grazie!

  54. Ciao e grazie a tutti per le info. Propio poco fa mi ha chiamata la PRIDE di Asti (Una tal Marta). Le ho detto di lasciarmi un indirizzo email, un numero di telefono ed un sito internet in modo tale che potessi raccogliere informazioni su questa azienda. Mi ha fissato provvisoriamente un appuntamento per mercoledì. Mi hanno detto che loro sono una azienda in espansione e che cercano tutti i tipi di figure professionali (contabili, amministrativi, commerciali …). Ma grazie a le vostre info (Luca e Paolo) non manderò il CV che dovevo mandare per email (ne mi presenterò all’appuntamento peraltro non confermato) ……. Adesso che hanno finito con Asti, stanno martellando la provincia di Alessandria!

  55. Mi assoccio a tutti quelli che come me sono stati proprio truffati da quelli dalla Kirby, noi l’abbiamo in casa dal 2004 credo..pagato a rate x 2 anni (2000 euro), nel momento stesso che sono usciti da casa mia mi sono resa conto della fregatura ma ormai avevamo firmato…è vero che ti fanno sentire una sudiciona, addirittura un paio di mesi fa sono venuti x una revisione “gratuita” era la prima dall’aquisto e sarà anche l’ultima, premetto che è talmente scomodo e pesante che lo uso 1 volta a settimana solo al piano terra (ho finito i 4 sacchi in omaggio proprio in questi giorni )e naturalmente hanno trovato che dovevano cambiare un pezzo da 500 €..decisione da prendere immediatamente,,che io avevo danneggiato perchè avevo aspirato dei piccoli sassolini. Conclusione..è una aspirapolvere come le altre solo molto più scomoda e molto molto più cara.Domanda: ma anche con voi quando il rappresentante deve prendere una decisione telefona al suo presunto superiore? All’epoca la ditta era di Bologna ora non sò

  56. @ Alex kirby:
    non credete per nulla a questi buffono è solo una truffa cosi grande che sembra un grande acquisto…è cosi buono che gentye lo vende a 250 euro….vuole comprarsi un novo kirby forse magari?non crdo proprio…comunque fosse per me il tipo nom avrebbe yacht dalla vebdita dei kirby ma zattere con tronchi malandati….saluti a tutti gli imprenditori e i lavoratori onesti,,,

  57. ci sono lavori ancora onesti non è il caso di truffare connazionali…

  58. PAZZESCO NON RIESCO A CREDERE A QUELLO CHE LEGGO… GENTE IGNORANTE CE N’E’ PROPRIO TANTA… BASTANO 4 COMMENTI IDIOTI PER RIUSCIRE A CONVINCERE UNA PERSONA CHE DEVE FARE UN COLLOQUIO DI LAVORO A NON ANDARE! MA IO MI CHIEDO CON CHE COSA RAGIONATE??? SEI DISOCCUPATO CERCHI LAVORO HAI CULO CHE UN AZIENDA TI CONTATTA E NON TI PRESENTI?? ORA CAPISCO PERCHE’ IN ITALIA IL TASSO DI DISOCCUPAZIONE E’ ALTO!
    RAGAZZI BISOGNA RAGIONARE CON LA PROPRIA TESTA E VEDERE CON I PROPRI OCCHI PRIMA DI SNOBBARE UN LAVORO SPECIALMENTE SE HAI BISOGNO E SEI DISOCCUPATO!
    LE PERSONE POCO INFORMATE SULL’ARGOMENTO O SEMPLICEMENTE IGNORANTI TENDONO A INFANGARE CIO’ CHE NON CONOSCONO.

    1. ignorante sarai tu. non offendere più chi chiede delucidazioni. c’è da vergognarsi a giocare sulla disoccupazione

    2. ignorante sarai tu. non offendere più chi chiede delucidazioni.

  59. Sole wrote:

    PAZZESCO NON RIESCO A CREDERE A QUELLO CHE LEGGO… GENTE IGNORANTE CE N’E’ PROPRIO TANTA… BASTANO 4 COMMENTI IDIOTI PER RIUSCIRE A CONVINCERE UNA PERSONA CHE DEVE FARE UN COLLOQUIO DI LAVORO A NON ANDARE! MA IO MI CHIEDO CON CHE COSA RAGIONATE??? SEI DISOCCUPATO CERCHI LAVORO HAI CULO CHE UN AZIENDA TI CONTATTA E NON TI PRESENTI?? ORA CAPISCO PERCHE’ IN ITALIA IL TASSO DI DISOCCUPAZIONE E’ ALTO!
    RAGAZZI BISOGNA RAGIONARE CON LA PROPRIA TESTA E VEDERE CON I PROPRI OCCHI PRIMA DI SNOBBARE UN LAVORO SPECIALMENTE SE HAI BISOGNO E SEI DISOCCUPATO!
    LE PERSONE POCO INFORMATE SULL’ARGOMENTO O SEMPLICEMENTE IGNORANTI TENDONO A INFANGARE CIO’ CHE NON CONOSCONO.

    Sole wrote:

    PAZZESCO NON RIESCO A CREDERE A QUELLO CHE LEGGO… GENTE IGNORANTE CE N’E’ PROPRIO TANTA… BASTANO 4 COMMENTI IDIOTI PER RIUSCIRE A CONVINCERE UNA PERSONA CHE DEVE FARE UN COLLOQUIO DI LAVORO A NON ANDARE! MA IO MI CHIEDO CON CHE COSA RAGIONATE??? SEI DISOCCUPATO CERCHI LAVORO HAI CULO CHE UN AZIENDA TI CONTATTA E NON TI PRESENTI?? ORA CAPISCO PERCHE’ IN ITALIA IL TASSO DI DISOCCUPAZIONE E’ ALTO!
    RAGAZZI BISOGNA RAGIONARE CON LA PROPRIA TESTA E VEDERE CON I PROPRI OCCHI PRIMA DI SNOBBARE UN LAVORO SPECIALMENTE SE HAI BISOGNO E SEI DISOCCUPATO!
    LE PERSONE POCO INFORMATE SULL’ARGOMENTO O SEMPLICEMENTE IGNORANTI TENDONO A INFANGARE CIO’ CHE NON CONOSCONO.

  60. @ Matarazzo:
    salve
    sono marta dalla pride di asti
    sono stata citata nei commenti che oltrettutto trovo ingiusti e disgustosi
    è un anno che lavoro alla pride, sempre pagata, con contratto tredicesima quattordicesima e ferie pagate
    sono stata contattata un anno fa allo stesso modo di matarazzo, mi hanno chiamato a casa
    sono lontana da casa eppure ho mosso il culo e sono andata a fare il colloquio
    arrivo li e vedo kirby
    era il terzo colloquio che facevo per la kirby
    grazie a Dio mi hanno fermato perche all inizio la pensavo allo stesso modo di tutti voi
    ora ci lavoro grazie Dio
    e mi mantengo
    a me e alla mia bimba
    xk proprio un bastardo senza voglia di lavorare e rimasto a casa da piu di due anni ormai
    ragazzi svegliatev!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! siete solo troppo ben cresciuti
    se avreste tanta voglia di lavorare e di fare qlc nella vostra vita non sputtanereste il lavoro degli altri
    dato che e un lavoro come un altro
    chi ha veramnete bisogno di lavorare accetta tutto
    il kirby non e truffa, sono stati i direttori a sbagliare non la kirby
    il mio titolare, che voi chiamate buffone
    e una persona che si e fatta il culo per anni
    anche lui l aveva preso sul ridere il lavoro in kirby, eppure ce l ha fatta, non truffa nessuno e se puo andare in vacanza o se ha una bella macchina allora se l e guadagnata
    chi ha tanto da dire e solo perche e geloso
    sfido chiunque a non essere geloso della bella vita degli altri
    complimenti, “sole” ha ragione (una mia collega del resto anche lei assunta regolarmente) siete solo ignoranti e gelosi
    chi ha veramnete bisogno fa qualsiasi lavoro x quanto riguarda la sign matarazzo o signore, se cerchi lavoro muovi il culo e inizia a essere indipendente perche se ascolti quello che dicono gli altri senza sapere nulla allora sei proprio messa male a sto punto ti dicono di darti fuoco e tu lo fai 😉
    cmq io ci lavoro e sto benissimo e non intendo mollare
    i soldi ce li ho e pure un lavoro
    gli altri che muovano il culo e sparino mezo cazzate e offendano meno la gente gelosi del cazzo!!!

    1. come ti permetti a dire “bastardo ecc..”? ma chi ti credi di essere, non sai neanche scrivere ed insulti pure!

  61. dzieki ze chociaz ty myslisz dobrze

  62. @ Matarazzo:
    salve
    sono marta dalla pride di asti
    sono stata citata nei commenti che oltrettutto trovo ingiusti e disgustosi
    è un anno che lavoro alla pride, sempre pagata, con contratto tredicesima quattordicesima e ferie pagate
    sono stata contattata un anno fa allo stesso modo di matarazzo, mi hanno chiamato a casa
    sono lontana da casa eppure ho mosso il culo e sono andata a fare il colloquio
    arrivo li e vedo kirby
    era il terzo colloquio che facevo per la kirby
    grazie a Dio mi hanno fermato perche all inizio la pensavo allo stesso modo di tutti voi
    ora ci lavoro grazie Dio
    e mi mantengo
    a me e alla mia bimba
    xk proprio un bast….. senza voglia di lavorare e rimasto a casa da piu di due anni ormai
    ragazzi svegliatev!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! siete solo troppo ben cresciuti
    se avreste tanta voglia di lavorare e di fare qlc nella vostra vita non sputt….. il lavoro degli altri
    dato che e un lavoro come un altro
    chi ha veramnete bisogno di lavorare accetta tutto
    il kirby non e truffa, sono stati i direttori a sbagliare non la kirby
    il mio titolare, che voi chiamate buffone
    e una persona che si e fatta il culo per anni
    anche lui l aveva preso sul ridere il lavoro in kirby, eppure ce l ha fatta, non truffa nessuno e se puo andare in vacanza o se ha una bella macchina allora se l e guadagnata
    chi ha tanto da dire e solo perche e geloso
    sfido chiunque a non essere geloso della bella vita degli altri
    complimenti, “sole” ha ragione (una mia collega del resto anche lei assunta regolarmente) siete solo ignoranti e gelosi
    chi ha veramnete bisogno fa qualsiasi lavoro x quanto riguarda la sign matarazzo o signore, se cerchi lavoro muovi il culo e inizia a essere indipendente perche se ascolti quello che dicono gli altri senza sapere nulla allora sei proprio messa male a sto punto ti dicono di darti fuoco e tu lo fai
    cmq io ci lavoro e sto benissimo e non intendo mollare
    i soldi ce li ho e pure un lavoro
    gli altri che muovano il culo e sparino mezo ca…… e offendano meno la gente gelosi del ca….!!!

    1. Ho il secondo colloquio la prossima settimana ad Asti allora mi devo fidare?

  63. @ Matarazzo:
    salve sono marta dalla pride di asti, sono stata citata nei commenti disgustosi,volevo dire che e veramente vergognoso parlare male cosi di un prodotto senza neanche mai averlo visto probabilmente, quando ero piccola i miei genitori educandomi mi hanno sempre detto di pensare con la mia testa perche c e troppa gente in giro che ragiona solo con gelosia… credo proprio che questo sia il suo caso signora o signor matarazzo, un anno fa sono stata contattata allo stesso modo e ora ci lavoro in pride con contratto regolare, stipendio sempre pagato e in piu ho anche tredicesima quattordicesima e ferie!anche io la pensavo come voi ma del resto sbagliando si impara…. sono fiera di lavorare alla pride e sono felicissima, ho delle colleghe stupende e un titolare magnifico non un buffone come dite voi tutti, un titolare che faceva anche lui l operaio e che anche lui ha preso il lavoro in kirby sul ridere, un titolare che ce la ha fatto a differenza di molti altri ad essere qualcuno non per gli altri ma per se stesso ed e questo che conta sentirsi qualcuno per se stessi non per far bella figura davanti agli altri… un titolare che mai ha truffato nessuno e mai lo fara perche AMA la sua azienda e non farebbe mai nulla per rovinarla, un titolare che ha orgoglio(non per nulla si chiama pride) un titolare che ride e scherza con i dipendenti, non ha paura di nessuno, porta avanti la sua azienda nonostante persone come voi che gli vanno contro senza conoscerlo , VIVE L’AZIENDA!! solo persone coraggiose e con carattere forte possono fare kirby e ce ne sono poche ma sono persone che ora hanno il loro ufficio persone che hanno i soldi perche purtroppo vendendo si guadagna e chi parla male di queste persone e solo geloso, sfido chiunque a non essere invidioso della bella vita degli altri!!! difendo la kirby e la pride perche non e ne la pride ne la kirby ad aver dato un immagine sbagliata ma persone che hanno dato di matto alla vista dei soldi e del successo!! per quanto riguarda la storia di non presentarsi al colloquio, e una cosa ridicola da fare e da dire perchè noi facciamo solo un favore a voi mentre persone del genere che non hanno neanche il coraggio di chiamare in ufficio e dire quello che pensano ma si camuffano con nomi falsi su internet, sono solo persone che evidentemente non hanno poi tutto questo bisogno di lavorare e mi spiace a dirlo ma non credo che troveranno mai qualcosa di buono dato che la responsabilità non e proprio dalla loro parte…. per quanto riguarda tutti i commenti negativi ribadisco che non bisogna parlar male di tutti quando e stato solo qualcuno a fare danno… capisco che la diffidenza e alta ma a questo punto non vivremmo piu… dovremmo diffidare pure di noi stessi,,, la vita e una sola bisogna viverla con la PROPRIA testa altrimenti appena qualcuno ci dice di bttarci nel fuoco noi ci buttiamo??? congratulazioni a tutti quelli che non hanno il coraggio di vivere, non hanno il coraggio di provare e non hanno il coraggio di pensare con la prorpia testa!!! per fortuna posso considerarmi fuori dal gregge di pecore che segue il capo degli stolti!!!
    VERGOGNA!!!!

  64. ragazzi… a me sn sembrate brave persone… luned’ devo iniziare il corso e prima di leggere qst blog ero contenta… adesso ho un po’ d’ansia… a chi credere??? a 27 anni nn mi va di perdere tempo, ho bisogno di lavoro nn di essere presa in giro…

  65. siamo brave persone e gli altri sono solo gelosi xk il my boss gira con il bmw e loro no

    1. impara a scrivere. noi non abbiamo bisogno di boss o di bmw ma soltanto di lavori onesti.

  66. ah gia matarazzo la prossima volta che ti chiamo menti meglio perche tanto so chi sei non sono mica scema 😉

  67. Salve, sono marta dalla pride di asti, sono stata citata in alcuni commenti veramente vergognosi: è un anno ormai che lavoro alla pride di asti sono in regola e ho tutto stipendiato. quando ero piccola i miei genitori educandomi mi hanno insegnato a pensare di testa mia dato che la gente oramai ragiona solo piu con l invidia, e il caso di tutti voi devo dire perche sono certa che nessuno di voi si gode la vita come il mio titolare che voi chiamate buffone
    io sono allibita nel vedere la gente che scrive che non si presentera al colloquio, non tanto per il fatto i non presentarsi ma per il fatto che non ha neanche il coraggio di scrivere il suo nome ne di chiamare in ufficio e dire quello che pensa ma si camuffa su internet con nomi falsi(per me non e cosi perchè l appuntamento l ho fissato io ho data e ora quindi non mi sara difficile risalire).
    si dice che non c e lavoro…mah io non so se e vero perche di lavoro ce n e molto pero ci sono anche molte persone come voi che voglia non ne hanno e tanto meno un minimo senso di responsabilità…posso dire che se e un anno che ci lavoro un motivo c e, ho un titolare magnifico, ride e scherza con tutti non ha paura di nessuno tanto meno dei controlli che qualcuno minaccia… lui AMA la sua azienda non la rovinerebbe mai lui VIVE l azienda ed e per questo che va avanti nonostante tanta gente marcia in giro!! io mi vergogno di aver parlato con persone del genere anche se solo per telefono perche si va criticando il lavoro mio e non solo su basi inesistenti dato che non ci avete neanche provato mi vergogno a volte dell italia perche solo in questo paese ci sono persone cosi schizzinose
    tutti vogliono i soldi senza fare niente beh un mestiere da consigliare ce l ho: la battona un sacco di soldi attraverso puro divertimento
    fare il venditore non e truffa e un lavoro ed e un lavoro duro mica per tutti!!! si parla tanto di truffa ma c e qualcuno di voi che non ha un assicurazione??????voi tutti l avete!!!!!!!le assicurazioni sono le prime a vendervi sogni!!!!noi non vendiamo sogni ma solo un macchinario buonissimo!!
    io chiamando x i colloqui faccio solo un favore alle persone ma vedo che per alcuni non vale nemmeno leggere il suo nome sulla guida…
    mi vergogno per tutti quanti voi perche parlate senza sapere ne provare, insultate le persone senza conoscerle e soprattutto siete gelosi di quello che hanno gli altri e fate di tutto per metterli in cattiva luce invece che muovere il culo e fare qualcosa per essere migliori!!!!!!!chi ha veramente bisogno di lavorare va a lavare anche i cessi chi invece no allora lo ritroviamo qui a parlar male di una occasione che si e fatto scivolare via perche invece che pensare di testa propria ha preferito seguire il gregge di pecore guidato da degli stolti
    per fortuna non ne faccio parte infatti vivo benissimo studio e lavoro ogni week end mi diverto e non sono disoccupata!!!!!!!!!!!

  68. Scusate, mi hanno chiamato propro adesso per un colloquio ma io non ho voglia di perdere tempo. Sapete mica se Kirbi e Pride sono la stessa ditta?
    Grazie!

  69. Scusa Marta, sicuramente tu hai ragione su molte cose ma il problema è che la maggior parte di queste ditte non paga o ti paga una miseria.
    Molte persone hanno detto la loro in modo sicuramente troppo forte perchè sono rimaste fregate, io compresa. C’è poca serietà e molto egoismo. Se ne sentono tutti i giorni di queste cose.
    Hai ragione comunque, è giusto fare almeno il colloquio e poi al massimo si dice di no ma a volte ci si stanca e si rimane delusi da quei colloqui che non ti portano a nulla.
    Sono daccordo comunque che bisogna essere disposti a fare qualunque lavoro onesto, anche non bello. Io ho sempre fatto le pulizie e mi piacerebbe cambiare visto che ho un diploma. Il problema è che praticamente le ditte serie non ti prendono se non hai esperienza.
    Adesso penserò se fare il colloquio domani mattina oppure no ma se deciderò di non andare non sarà per quello che dice UNA persona ma molte persone che c’hanno avuto a che fare (non solo per sentito dire) perchè sono veramente tanti quelli che ne parlano male per esperienza qualcosa che non va c’è. Sono contenta che per te sia andata bene comunque.
    Buona giornata!

  70. BUONGIORNO A TUTTI,
    NON HO LETTO TUTTI I COMMENTI DALL’INIZIO, MA CI SONO ARRIVATO CERCANDO UN MANUALE O ISTRUZIONI PER RIPARARE IL KIRBY (RUMORE ASSORDANTE NEL MOTORE, E NON ASPIRA). QUALCUNO (ANCHE DEI COLLABORATORI DELL’AZIENDA) HA QUALCHE INFORMAZIONE O SCHEMA TECNICO?
    SONO UN TECNICO QUALIFICATO E NEL TEMPO LIBERO NEL MIO LABORATORIO RIPARO APPARECCHIATURE DI FAMIGLIA, QUINDI MI RODEREBBE UN Pò RIVOLGERMI ALL’ASSISTENZA KIRBY, VISTO IL COSTO ELEVATO.
    CHIUNQUE POSSA AIUTARMI LO PREGO DI CONTATTARMI.
    GRAZIE E BUONA GIORNATA

    CHARLES

  71. Salve sono un tecnico kirby se vuole il mio numero e” 3454079989giuseppe

  72. Ciao… Mi sa” che tu nn sai un cazzo… Quando e come vuoi possiamo incontrarci x fare qualsiasi confronto con qualsiasi marca di aspirapolvere… Detti butta polveri.. Io sono 2 anni che lavoro in kirby ho fatto tutti i miei percorsi e ho vinto tutto ciò che c’era da vincere … Questo mese ho venduto e consegnato78 kirby e ad agosto 51 e a settembre 44

  73. Scusi ma il fatto di aver venduto tanti Kirby non vuole dire niente.
    Sappiamo tutti di quante società truffano e se questo succede è perchè qualcuno compra.
    La qualità di un prodotto non si vede sempre da quanti se ne vende ma da quante persone che l’hanno acquistato poi non si lamentano

  74. @ Giuseppe:

    Salve Giuseppe, ho letto solo ora il commento e ti ringrazio moltissimo per la disponibilità.
    Proprio ieri ho trovato del tempo libero e sono riuscito a smontarlo e ripararlo….adesso aspira che è una bomba. Solo una cosa: mia madre ha perso il manuale di istruzioni, quindi da qualche anno utilizza il kirby solo come aspirapolvere. Potresti inviarmi il manuale di uso per poterlo sfruttare al 100%.
    Ti ringrazio ancora e memorizzerò il tuo numero per eventuali informazioni tecniche o riparazioni.
    Buona giornata
    Charles

  75. In quale città” sei? Via e numero civico… Ti posso garantire che la macchina kirby aperta da nn autorizzati .. Quando nn saprai ripararla nn te la riparerà nessuno.. E tra l”altro x chiuderla bisogna usare un sistema di econcentricita” .. E molto pericoloso x il rotere che ha una quota x .. Ti conviene farla vedere anche xche” il servizio Dell”assistenza e gratuita.. Hai diritto x 35anni

  76. carissimi…io lavoro in Pride da TRE anni…ho un figlio…e ho anche lo stipendio…il titolare l’ho addirittura contattato io quando ancora lavoravo in un altra azienda kirby…e quella vecchia azienda NON PAGAVA DAVVERO…Noncredo proprio che le persone che dicono di aver sentito dire dal titolare che gli operai sono dei morti di fame siano davvero venuti in Pride…in quanto il titolare,quando IO l’ho contattato(con telefonata a casa)ERA PROPRIO OPERAIO…ed è figlio di persone semplici…e per rispondere a non ricordo chi…se va in vacanza in Sardegna,non è “grazie al papy”…ma è solo grazie a se stesso e al culo che si è fatto rimboccandosi le maniche e lavorando 7 giorni su 7 dal mattino a sera tardi(e anche durante le feste),per arrivare ad avere un ufficio e TAAAAAAAAAANTI soldi….ma forse è proprio l’invidia che fa parlare certe persone…Dobbiamo imparare che non sempre dobbiamo fare di tutta l’erba un fascio…se qualche ufficio kirby non pagava o ha chiuso(vedi Villanova,Firenze,Torino,ecc…)non è colpa degli altri uffici che invece lavorano bene e pagano…Quindi,fatevi un pò furbi e pensate un pò con la vostra testa…se aveste DAVVERO bisogno di lavorare,fareste il colloquio comunque,proprio per poter sapere se davvero hanno ragione sti deficienti che scrivono male sull’azienda ma che non si sono mai nemmeno presentati e parlano per far prendere aria alla lingua(e scrivono per far ginnastica con ledita)o per sapere se l’azienda è seria…ma sapete cosa penso???CHE NON AVETE DAVVERO BISOGNO DI LAVORARE E CHE PREFERITE FARVI MANTENERE DA MAMMA E PAPA’,PERCHE’ SE AVESTE DAVVERO BISOGNO DI LAVORARE,IL COLLOQUIO LO FARESTE…Ah!!!un’ultima cosa…NOI telefoniste facciamo il nostro lavoro e se certe persone sono mal’educate,volgari e idiote…cambiate conoscenze….VERO LUCA?(gran mal’educato)

  77. b>@ barbara:
    si vede che non avevi davvero bisogno di lavorare…sennò,invece di credere a quattro capre che scrivono su internet commenti cretini,saresti venuta a sentire di cosa si trattava realmente!

  78. @ daniele:
    peccato che no c’è il tasto del mi piace come su facebook…sennò l’avrei schiacciato milleduecento volte…hai ragione…ma probabilmente…o questa persona non sa leggere….o aveva preso il foglio al contrario…e dal primo posto l’ha visto all’ultimo! =)

  79. Kirbisti mi meraviglio ke date pure risposta a questi 4 perditempo! I nostri clienti sn persone di qualità, che amano la qualità questi quattro perditempo…. Be’ lo sappiamo no qual’ è l unico animale ke si rotola nello sporco no lasciamo che si rotolino nn meritano ke le ruote del Kirby sfiorino il loro pavimento si sporcano…. E chi rinuncia a venire al colloquio è sl perchè gli farebbe schifo la sua faccia riflessa sul Kirby !!!

  80. Non condivido nessuna accusa fatta al prodotto kirby nè tanto meno agli operatori.
    L’aspirapolvere kirby io l’ho comprata un mare di anni fa (se non sbaglio 18 anni fa) e non si è presentato mai un problema. Il rappresentante che venne a casa fu gentilissimo e non disse nessuna oscenità o fece allarmismi ma mostrò l’utilizzo del presente prodotto e ne consigliò l’acquisto. Ogni anno un operatore chiama per sapere se va tutto bene con il prodotto e se abbiamo bisogno di pezzi di ricambio o sacchetti.
    E’ una macchina davvero molto buona e dai mille usi (lavare tappeti, lavare pavimenti interni/esterni, pulizia angoli, pulizia materassi, tende… con moltissimi pezzi).
    Di guerre interne o altro a chi acquista e vuole un prodotto funzionale non interessa.
    Politiche di mercato scorrette ce ne sono a migliaia e non finiranno mai. Se parliamo di allarmismi si possono citare tutte quelle compagnie che vendono depuratori per l’acqua a 1500 Euro e che ti ripetono fino alla nausea che se continui a bere l’acqua di casa ti verranno le peggio malattie e morirai presto ( e va notato che parlare di tumore/cancro/avvelenamento è puro terrorismo psicologico oltre che reato). In ogni caso sta a noi saper dare il giusto peso a ciò che ci viene detto. Per quel che mi riguarda sono soddisfatto del prodotto e lo ricomprerei sicuramente.

  81. @laila
    ho letto troppe cazzate..
    il kirby funziona benissimo
    è vero costa tanto, ma cio non vuol dire che non funzioni,io ho lavorato presso la kirby 3 anni e vi assicuro che nella dimostrazione non esistono trucchi, ovviamente il venditore deve essere abile a venderlo (perche questo e il suo lavoro) dal lato funzionale non va discusso. La rivista altro consumo nel mese di settembre del 2009 lo classificava al primo posto in europa per affidabilità e soddisfazione del cliente ( penso che che questa affermazione possa essere confermata dal sito della rivista( settembre o ottobre 2009)). per quanto riguarda il prezzo non saprei cosa dire: ci sono aspirapolveri simili che costano circa la stessa cifra, ma per favore il kirby non paragonatelo con un aspirapolvere da 50 euro perche vuol dire che siete inobbiettivi al massimo.Se costa troppo o troppo poco non voglio essere io a dirlo. Posso dirvi che comunque non ho mai trovato un aspirapolvere migliore del kirby nelle moltissime case da me visitate. La gente del giro la conosco tutta anche se ora ne sono fuori e dico che non tutti hanno quei modi del cazzo io di qui io di qua… case di proprieta, ferrari, piscine,puttane…
    Pero io lavoravo proprio per uno stronzo del genere, (se sei un operaio non vali un cazzo.., la differenza tra una persona di successo e un fallito è che la persona di successo fa tutto ciò che un fallito non farebbe..,se sei un operaio avrai la punto mentre solo uomini di successo si permettono bmw.., gli operai con 1000 euro al mese piangono tutto il giorno mentre le persone di successo sorridono alla vita,,) ma la migliore è questa: un giorno quando sarò padre comprerò il biberon d’ oro per mio figlio perche potro permettermelo. ma ficcatelo in culo. Io non me la passavo male, ma neanche troppo bene, però ero stufo di vivere in un ambiente che valorizzi le persone dal portafoglio e non da tutto il resto. io non l’ ho mai fatto, proprio per questo sono arrivato al massimo della sopportazione e poi me ne sono andato. Ognuno è libero di lavorare dove meglio crede purchè sia un lavoro onesto, però bisogna portare rispetto a qualsiasi tipo di lavoro senza mai denigrare nessuno. ognuno faccia ciò che può e che vuole. A tutti i nuovi lavoratori kirby faccio un in bocca al lupo ( anche se so già che mi risponderete ” la fortuna non centra, è solo una questione di obiettivi e di determinazione” vorrà dire che sarete già indotrinati). io quanto a te laila, se quel giorno non lo chiamavi forse era meglio, ciao luana
    sapete che lavoro faccio ora?
    OPERAIOOOOOOOOOOO
    e sono una persona felice… ciao a tutti

  82. ho letto troppe cazzate..
    il kirby funziona benissimo
    è vero costa tanto, ma cio non vuol dire che non funzioni,io ho lavorato presso la kirby 3 anni e vi assicuro che nella dimostrazione non esistono trucchi, ovviamente il venditore deve essere abile a venderlo (perche questo e il suo lavoro) dal lato funzionale non va discusso. La rivista altro consumo nel mese di settembre del 2009 lo classificava al primo posto in europa per affidabilità e soddisfazione del cliente ( penso che che questa affermazione possa essere confermata dal sito della rivista( settembre o ottobre 2009)). per quanto riguarda il prezzo non saprei cosa dire: ci sono aspirapolveri simili che costano circa la stessa cifra, ma per favore il kirby non paragonatelo con un aspirapolvere da 50 euro perche vuol dire che siete inobbiettivi al massimo.Se costa troppo o troppo poco non voglio essere io a dirlo. Posso dirvi che comunque non ho mai trovato un aspirapolvere migliore del kirby nelle moltissime case da me visitate. La gente del giro la conosco tutta anche se ora ne sono fuori e dico che non tutti hanno quei modi del cazzo io di qui io di qua… case di proprieta, ferrari, piscine,puttane…
    Pero io lavoravo proprio per uno stronzo del genere, (se sei un operaio non vali un cazzo.., la differenza tra una persona di successo e un fallito è che la persona di successo fa tutto ciò che un fallito non farebbe..,se sei un operaio avrai la punto mentre solo uomini di successo si permettono bmw.., gli operai con 1000 euro al mese piangono tutto il giorno mentre le persone di successo sorridono alla vita,,) ma la migliore è questa: un giorno quando sarò padre comprerò il biberon d’ oro per mio figlio perche potro permettermelo. ma ficcatelo in culo. Io non me la passavo male, ma neanche troppo bene, però ero stufo di vivere in un ambiente che valorizzi le persone dal portafoglio e non da tutto il resto. io non l’ ho mai fatto, proprio per questo sono arrivato al massimo della sopportazione e poi me ne sono andato. Ognuno è libero di lavorare dove meglio crede purchè sia un lavoro onesto, però bisogna portare rispetto a qualsiasi tipo di lavoro senza mai denigrare nessuno. ognuno faccia ciò che può e che vuole. A tutti i nuovi lavoratori kirby faccio un in bocca al lupo ( anche se so già che mi risponderete ” la fortuna non centra, è solo una questione di obiettivi e di determinazione” vorrà dire che sarete già indotrinati).
    sapete che lavoro faccio ora?
    OPERAIOOOOOOOOOOO
    e giro con la mia PUNTO nera.
    sono una persona felice. ciao a tutti

  83. …no comment….tanto dicono che c e crisi ma se la possono tutti ficcare dove so io!!!! VE L HO DICO IO PERCHE C E CRISI: LA GENTE VUOLE I SOLDI MA NON HA X NIENTE VOGLIA DI LAVORARE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! e una vergogna dire di essere italiani dato che qst paese ormai contiene piu ………… che altro

  84. @ Davide:
    se conosci il prodotto hai capito tutto….le malelingue ci sono….tutta invidia…io ho un kirby sentria mia moglie ed io lo usiamo quasi tutti i giorni visto che ho 2 cani un gatto e 5 tappeti persiani 2 divani in pelle e sono diventato distributore kirby con 35 vendite in 2 mesi…facevo il magazziniere ed ora vado per il mio terzo 15 ho gia’ fatto una settimana da sogno a barcellona senza spendere niente e guadagno netto 3750 euro….chiamami scemo ma mi alzo alla mattina alle 6:30 e torno tutte le sere alla media delle 11 11:30….bisogna farsi un culo piu’ che in fabbrica a fare 4-5 demo al giorno e le prime 2 settimane volevo smettere…sempre in giro la gente non comprava per scetticismo non perche’ non avesse i soldi ma con la scusa”ho altre priorita’” poi dopo mezz’ora li vedevi uscire con vestiti firmati e andare a cena in posti da 80 euro a testa….il primo kirby che ho venduto è stato tramite un mio ex collega che lo ha visto usare da mia moglie e mi chiese dopo avere visto che per tirare giu’ le ragnatele pulire gli angoli piu’ spropositati i divani sempre lustri e i tappeti di un bello che dio solo lo sa mi chiese quanto costava e lo dissi chiaramente:3590 euro!!!lui mi disse che era troppo ma volle che andassi a tutti costi a farlo vedere a sua moglie e sua suocera.premetto che lui fa il magazziniere part time sua moglie lavora come oss in ospedale e la suocera ha un negozio di giocattoli!io mi presento da loro con il kirby campionario compreso di tutto non come certi venditori che ti promettono delle cazzate e purtroppo ci sono e li conosco bene comunque tralasciando la moglie lo aveva gia’ visto usare negli ospedali ma non come un semplice aspirapolvere visto che diventa anche un compressore a 3 atm e veramente garantisce un filtraggio del 99,7% con una discrepanza di 0,03 microhm (direi niente) pulire i vetri con l’apposita pistola con ossigeno attivo cioè apparentemente schiuma che si autodisintegra e ti ha sterilizzato il il vetro poi sono andato avanti con tutto quello che fa e non è per niente pesante,visto che per muoversi ha un sistema tech drive che funziona come le marce di una macchina.morale della favola:non ha comprato il sentria ma ho ritirato il suo workwer folletto piu’ un altra scopa della hoower della suocera valutandoli 900 euro e con il direttore commerciale spiegando il problema mi ha messo nelle condizioni di proporgli visto che il kirby piaceva a tutti e 3 il modello Ultimade con 3 anni di garanzia e 35 anni di assistenza domiciliare gratuita a 1700.1700-900=800 euro senza rate pagato in contanti….e sono contentissimi di quello che hanno acquistato…provate a tirare giu’ le ragnatele con il folletto o il big power…se ci riuscite

  85. @ Giovanni:
    ti rispondo io che sono un ispettore della kirby e mi tocca girare tutta italia per trovare i truffatori di un elettrodomestico che a livello mondiale nel suo campo non ha uguali.Ci sono Rimasti solamente 5 uffici autorizzati nella vendita del kirby e pure in america non esiste la vendita su e-bay o pubblicita’ tramite internet e ti spiego il perchè:kirby viene venduto con delle precise regole o patti come li vuoi chiamare tu:ti piaca ti serve te lo puoi permettere lo compri se no no.tanti piccoli uffici hanno chiuso perchè non rispettavano i patti e davano fregature alla gente che appunto per questo la fabbrica di Cleveland ha tutelato un investimento che con il passare del tempo ti fa risparmiare o quasi recuperare i soldi spesi….io ti dico con tutta onesta’ che i kirby vanno venduti a 700,1200,1700, 2790.chi ha speso di piu’ vuol dire che è stato truffato e ancora adesso nei rimanenti 4 autorizzati escludendo bologna perchè è al primo posto come classifica di tutto,dall’addestramento per iniziare il lavoro al controllo finale con il contatto diretto direttore commerciale-acquirente si fa tutto con onestà,serietà e fatica….a roma ci sono 8 uffici e vendono il sentria ultimo modello a 4300 euro.io oltre a fare l’ispettore pratico anche le revisioni e se ti dico che non lo puoi trovare su internet è perche’ sul corpo motore ci sta’ un numero di serie che deve essere riconoscibile dal contratto di vendita con tanto di atto di vendita quindi un motivo per cui non lo trovi su internet è perchè se ti deve durare dai 3 ai 5 anni di garanzia con 35 anni di assistenza domiciliare gratuita è perchè sei legato a kirby e se ti scompare da casa hai subito un furto,la compagnia ti risarcisca il danno ma se lo hai venduto pensando di fare il furbo poi te la vedi tu con le forze dell’ordine.Sto conducendo una dura battaglia contro uffici che si spacciano ancora assistenza kirby,solo a milano c’era walter zenga che vedendo il prodigio del kirby lo aveva comprato e poi fatto divenire sponsor dell’inter e ti dico che a milano non ci sono piu’ uffici autorizzati kirby ma cialtroni che si spacciavano per assistenti,ritruffe e via discorrendo.ti do le statistiche italiane finora dalla mia esperienza:presenza kirby in italia:milano 56348 kirby,bologna,12895,roma 158956,pesaro e urbino 7458,asti,6893,genova e imperia,4685,napoli non pervenuta e questi sono gli uffici dove mi danno le statistiche e vdove io sono stato a controllare insieme a colleghi che questo mestiere lo fanno da piu’ di 13 anni….io sono in kirby master group da circa 6 mesi e ti posso dire che se ho 5 appuntamenti al giorno vuol dire qualcosa…a me non interessa vendere ma fare capire alla gente che se hanno comprato un kirby non devono scappare dietro una scopetta elettrica che sposta lo sporco da una parte all’altra e consuma 4 volte il kirby….se i clienti hanno dei dubbi noi siamo apposta per chiarirli a differenza di circa 15000 venditori da 15 anni a questa parte non hanno saputo fare il loro lavoro…il kirby è indistruttibile se usato in maniera corretta e se te lo vendono e poi non ti spiegano bene bene come funziona allora interveniamo noi….roberto

    1. salve. io sto leggendo tutto ciò che trovo sul web a proposito dell’aspirapolvere Kirby, poichè mi serve il lbretto di istruzioni dell’apparecchio usato che mi è stato donato da una mia amica trasferitasi all’estero. ma nonriesco a trovarlo da nessuna parte. mi potrebbe aiutare? si tratta del Kirby diamond edition the ultimate G. aspetto una sua risposta.grazie in anticipo. Francesca

  86. Salve….
    ho letto i vostri commenti mamma mia quanta negatività, invece di stare seduti comodi su una sedia… su una poltrona… con un computer e criticare inutilmente chi fa questo lavoro andate a provarci voi sono sicura che su dieci uno o forse due ne saranno capaci se solo motivati a dovere!!! Kirby non e’ per tutti e’ solo per i migliori.. per chi ci crede davvero ma col cuore no con la testa.. la testa si lascia influenzare da cio’ che dicono altre persone… che poi alla fine si fa presto e si fa meglio a criticare invece di dire io sono diverso io ci provo, volevo dire solo una cosa in merito a chi dice mi hanno chiamato oggi.. poko fa.. ieri… sono titubante.. ho paura di prendere fregature di perdere tempo… ma secondo voi stare su internet a scrivere sciocchezze a deprimervi non sarebbe meglio andare a vedere cosa vogliono dire.. cosa vogliono proporre.. cosa vogliono offrire… ma anche solo a sentire… se gia’ una meta’ di chi si “scomodasse..” ad alzarsi e andare a vedere a fare quel colloquio che sono sicura ti cambia la vita, e’ gia’ un passo in avanti e magari al ritorno.. o dopo il corso di formazione direbbe “caspita perche’ non mi hanno chiamata/o prima..” chi scrive qui sopra ha solo voglia di scherzare.. di perdere tempo e sapete che vi dico e’ kirby che non vuole voi.. no voi che non volete fare kirby!!! aspettate ancora una poltrona in banca.??? o uno stipendio fisso magari come professore o in posta… aahhahahaha dalle mie parti si dice”campa cavallo che l’erba cresce..” poi ci vuole rispetto per quella centralinista che fa 200 chiamate “risposte…” ripeto “risposte..” per offrire un lavoro a chi poi..?!? a persone come voi giovani come quella centralinista che fa solo il suo lavoro col cuore.. e se per lei fosse stata una fregatura non penso si trovi a dare fregature ad altra gente”disoccupata..” chi ha ricevuto o ricevera’ una chiamata da un offerta kirby ci vada e sono sicura che un giorno dira’ “GRAZIE per quella telefonata..!!!!!!! ragazzi SCARPE COMODE E INIZIATE A CORRERE…!!!!!!!! faccio kirby dal 2006 e cio’ che mi da kirby a livello di cuore… di soldi credetemi che non lo da nessuno!!! P.S. magari ci sono stati concessionari che hanno sbagliato non lo nego ma non si puo’ fare di tutta l’erba un fascio!!! e poi ALLA QUALITA’ NON C’E’ MAI FINE…. E INFORMATEVI PERCHE’ C’E’ UNA GRANDE BELLA DIFFERENZA TRA CARO E COSTOSO… KIRBY E’ IL MIGLIORE IN TUTTO per cui smettetela di lamentarvi se davvero cercate un lavoro, c’e’ gente che mentre voi continuate a lamentarvi loro stanno compilando tanti contratti e a fine serata diranno SIAMO SOLO PER LE GOLD!!!!!!!

    KIRBYSTI NON SI DIVENTA SI NASCE e qui sopra le parole “LASCIANO IL TEMPO CHE TROVANO”

  87. Salve….
    ho letto i vostri commenti mamma mia quanta negatività, invece di stare seduti comodi su una sedia… su una poltrona… con un computer e criticare inutilmente chi fa questo lavoro andate a provarci voi sono sicura che su dieci uno o forse due ne saranno capaci se solo motivati a dovere!!! Kirby non e’ per tutti e’ solo per i migliori.. per chi ci crede davvero ma col cuore no con la testa.. la testa si lascia influenzare da cio’ che dicono altre persone… che poi alla fine si fa presto e si fa meglio a criticare invece di dire io sono diverso io ci provo, volevo dire solo una cosa in merito a chi dice mi hanno chiamato oggi.. poko fa.. ieri… sono titubante.. ho paura di prendere fregature di perdere tempo… ma secondo voi stare su internet a scrivere sciocchezze a deprimervi non sarebbe meglio andare a vedere cosa vogliono dire.. cosa vogliono proporre.. cosa vogliono offrire… ma anche solo a sentire… se gia’ una meta’ di chi si “scomodasse..” ad alzarsi e andare a vedere a fare quel colloquio che sono sicura ti cambia la vita, e’ gia’ un passo in avanti e magari al ritorno.. o dopo il corso di formazione direbbe “caspita perche’ non mi hanno chiamata/o prima..” chi scrive qui sopra ha solo voglia di scherzare.. di perdere tempo e sapete che vi dico e’ kirby che non vuole voi.. no voi che non volete fare kirby!!! aspettate ancora una poltrona in banca.??? o uno stipendio fisso magari come professore o in posta… aahhahahaha dalle mie parti si dice”campa cavallo che l’erba cresce..” poi ci vuole rispetto per quella centralinista che fa 200 chiamate “risposte…” ripeto “risposte..” per offrire un lavoro a chi poi..?!? a persone come voi giovani come quella centralinista che fa solo il suo lavoro col cuore.. e se per lei fosse stata una fregatura non penso si trovi a dare fregature ad altra gente”disoccupata..” chi ha ricevuto o ricevera’ una chiamata da un offerta kirby ci vada e sono sicura che un giorno dira’ “GRAZIE per quella telefonata..!!!!!!! ragazzi SCARPE COMODE E INIZIATE A CORRERE…!!!!!!!! faccio kirby dal 2006 e cio’ che mi da kirby a livello di cuore… di soldi credetemi che non lo da nessuno!!! P.S. magari ci sono stati concessionari che hanno sbagliato non lo nego ma non si puo’ fare di tutta l’erba un fascio!!! e poi ALLA QUALITA’ NON C’E’ MAI FINE…. E INFORMATEVI PERCHE’ C’E’ UNA GRANDE BELLA DIFFERENZA TRA CARO E COSTOSO… KIRBY E’ IL MIGLIORE IN TUTTO per cui smettetela di lamentarvi se davvero cercate un lavoro, c’e’ gente che mentre voi continuate a lamentarvi loro stanno compilando tanti contratti e a fine serata diranno SIAMO SOLO PER LE GOLD!!!!!!!
    KIRBYSTI NON SI DIVENTA SI NASCE e qui sopra le parole “LASCIANO IL TEMPO CHE TROVANO”

    1. Io rispondo a tutti… dicendo.. è un lavoro come un altro, è vendita e assisteza e tutto cosa volete ..avranno delle tecninche di vendita eccecc.. non voglio discriminare nessuno..
      il boss come dite viaggia in BMW bianco se ricordo sta a villafranca d’asti…
      la sede della pride e in corso torino 325 sopra al ristorante ad asti..
      meditate gente..meditate….

  88. Ragazzi scusate la mia ignoranza, il mio ragazzo mercoledi ha un colloquio con MasterGroup di bologna. è una truffa o no? in tal caso ci va lo stesso. é solo per capire. perchè 100 persone dicono si altre NO la verità di master group qual’è?
    Grazie ….

    1. @sY: La Master Group è un’azienda seria, chi ne parla male è e resterà solo un fallito. Nell’ambito Kirby la selezione avviene naturalmente, infatti solo pochi restano e quelli migliori. Io prvengo dalla Master Group e ne sono orgoglioso, a breve aprirò un mio ufficio poichè sono diventato un Distributore e sono rimasto solamente io su 0 che eravamo del corso. Se aspettate che qualcuno venga a prendervi a casa per offrirvi un lavoro in base a quello per cui avete studiato allora state freschi…. Io ho lasciato una Forza Armata dove prendevo uno stipendio fisso e di sicuro non lasciavo un posto così ambito se reputavo una truffa questa attività. Quelli che parlano male dell’azienda sono solamente dei falliti che tentano di negativizzare coloro che nutrono speranze e che vogliono intraprendere un’attività lavorativa. Credetemi, prima di giudicare vedete con i vostri occhi e ascoltate con le vostre orecchie. Sono venuti varie volte anche quelli dell’ispetorato del lavoro e se ne sono andati così come sono entrati. L’azienda è li da 13 anni e si trova proprio vicino l’ufficio delle entrate, figuriamoci se uno volesse truffare se va a svegliersi quel tipo di ubicazione, ma per favore…..Forse Voi confondete il nome Kirby come se fosse un’azienda truffatrice, per vostra informazione La Kirby è un’azienda americana e da la licenza di distribuzione a coloro che raggiungono la qualifica di concessionari, ossia di importatori diretti, quindi non c’entra nulla se poi qualcuno si sia comportato male, anche perchè coloro che hanno lavorato male sono stati fatti chiudere e gli è stata tolta l’autorizzazione alla vendita. Anche la Fiat è marchio ed ha molti concessionari in tutta Italia, ma se un concessionario si comporta male o è un truffatore non vuol dire che la Fiat sia una truffa…. Prima di sparare cazzate informatevi bene e non date retta a ex consulenti che hanno fallito o che non erano all’altezza di fare questo tipo di attività, è ovvio che i loro giudizi dovranno essere per forza di cose negativi… Inoltre le cose che leggete nei vari social tipo ciao.it sono notizie riferite al 2006 e premetto che non sto dicendo che sono tutte fandonie, ho detto precedentemente che molti hanno lavorato male e fatto degli errori, ma hanno anche pagato con la loro chiusura, ma le mele marce sono dappertutto e non per questo bisogna fare di tutta l’erba un fascio, sarebbe come dire che i napoletani sono tutti camorristi, i siciliani mafiosi ecc…. Aprite gli occhi tutti quanti, il posto fisso non esisterà più…… e poi trovatemi un’azienda dove non pagate i corsi di formazione e che vi diano un campionario senza tirare fuori neanche un euro…. Ho lavorato per molte aziende in precedenza come la Amway, la New. IMS, La SSI, ma ho dovuto sempre anticipare io dei soldi e alla fine sono stati più quelli che ho perso di quelli che ho guadagnato. Io sono una persona onesta e sono fiero del prodotto che tratto, a prescindere che anche un gatto saprebbe vendere un Kirvy visto e considerato che le prove te le da direttamente il macchinario e non si deve essere bravi a dire idiozie alla clientela…. Comunque Il Direttore della Master Group è una persona onesta e soprattutto molto professionale per quanto mi riguarda. Spero di essere stato di aiuto

    2. anch’io sono stata contattata da Mastergroup. diffidate perchè sono generici e vaghi… ventagliano “posizioni aperte” senza scendere nel dettaglio (guarda caso). Notate, altresì, il linguaggio usato da coloro che lavorano per Kirby e che scrivono i commenti.. offese, insulti, giocano la frustrazione dei giovani disoccupati. Sono a conoscenza di gente che ci ha speso soldi in biglietti aereo e treno e hotel per colloquio e che vi è rimasta delusa nonchè amareggiata. Liberi di non credermi. In ogni caso se qualcuno dei “signori”che lavora per queste aziende mi insulterà anche a mezzo commenti on line, sarà mia cura querelarlo presso le autorità competenti. Andate a leggere la nozione del reato di truffa e di ingiuria.

  89. Ragazzi scusate la mia ignoranza, il mio ragazzo mercoledi ha un colloquio con MasterGroup di bologna. è una truffa o no? in tal caso ci va lo stesso. é solo per capire. perchè 100 persone dicono si altre NO la verità di master group qual’è?
    Grazie ….

    1. anch’io ci dovevo andare. diffida e comunque dì al tuo ragazzo di essere cauto.

  90. Sono 13 anni che ho il kirby (marzo 2000), lo scorso anno mi si è rotto il motore e me l’hanno cambiato (garanzia motore 400 anni). Il costo iniziale è stato elevato ma si è abbondantemente ripagato negli anni.

    Ora sta iniziando la sua lenta discesa verso l’oblio perdendo pezzi vari e quindi è ora di cambiare: probabilmente prenderò un aspirapolvere commerciale per testare la differenza. Tra un paio di anni valuterò.

  91. E 3 novembre ce qualcuno che negli ultimi mesi ha lavorato per la sede fi chieri o asti? Non so che fare , io avevo un amico che ci lavorava e mi ricordo che stava benissimo ma ora leggo tutto sto schifo, dovrei cominciare i
    Corso giovedì aiuto

  92. Hey, thanks for the forum topic.Really looking forward to read more. Fantastic. Rodrick

  93. There’s certainly a great deal to find out about this issue.
    I love all the points you have made.

    My site tennis updates (https://www.stocktrader.cf/)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>