App Checkbonus, sconti e offerte speciali appena si entra in negozio

di Matteo Carriero Commenta

L’app Checkbonus permette di ottenere sconti, offerte speciali e promozioni appena si entra in uno dei tanti negozi convenzionati, che peraltro possono essere rintracciati in un attimo grazie al sistema di geolocalizzazione compreso nella app. Il funzionamento dell’applicazione, disponibile per iOS e per i dispositivi con sistema operativo Android, è relativamente semplice, ma al contempo sorprendente per i benefici che può apportare agli utenti.

Una nuova app per guadagnare sconti nei negozi

L’app Checkbonus per ottenere sconti e promozioni può essere considerata uno strumento per facilitare lo shopping e renderlo più conveniente. L’obiettivo dell’applicazione disponibile per dispositivi Apple e per smartphone Android è quello di offrire un’esperienza d’acquisto fluida e vantaggiosa: da un lato abbiamo i negozianti convenzionati che beneficiano di un maggior numero di persone nel proprio negozio, dall’altro gli utenti che ricevono sconti e promozioni. Una situazione win-win a cui ruota attorno una delle idee portanti della app.

Come si ottengono in concreto gli sconti e le promozioni della app Checkbonus? L’applicazione individua con la geolocalizzazione i negozi vicini convenzionati; per raccogliere punti da tramutare in premi basta entrare in un qualsiasi negozio convenzionato con la app accesa e il blutooth attivato: in pochi secondi CheckBonus raccoglierà i punti dovuti. L’utente, una volta accumulati abbastanza punti, potrà richiedere uno dei premi del catalogo CheckBonus. I premi (sconti, promozioni e via dicendo), sono numerosi e tra i maggiori brand presenti in catalogo abbiamo Alitalia, Trony e Chicco. Una bella idea per accumulare punti e quindi sconti con uno sforzo davvero minimo, per chi ha uno smartphone Android o con sistema iOS.

Photo credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>