Come risparmiare acqua in bagno

di Redazione Commenta

Come risparmiare acqua in bagno? Stiamo parlando di uno dei luoghi della casa dove, come è facile immaginare, si consumano i maggiori quantitativi di acqua. Ma con determinate accortezze (e con piccole operazioni a costo basso o nullo), è possibile ridurne il consumo senza perdere nulla in termini di igiene.

Dato che una parte importante del consumo domestico di acqua è da imputare all’utilizzo di servizi igienici e del bagno più nel complesso, sarà utile capire se è possibile ridurre i consumi senza perdere in igiene, e come farlo.

Per risparmiare acqua in bagno si possono, anzitutto, mettere in atto alcuni semplici accorgimenti che possono ridurre i quantitativi utilizzati in maniera stupefacente. Tra questi, chiudere il rubinetto mentre ci si lava i denti (non lasciar scorrere l’acqua) e ancor più chiudere il getto della doccia quando ci si insapona. Detto questo, bisogna considerare che per una vasca mediamente si consuma il doppio dell’acqua che si utilizza per una doccia, quindi anche chi ama il bagno potrebbe considerare l’idea di alternare a questo la doccia. Il risparmio che ne deriva è decisamente significativo.

Vi sono inoltre molti strumenti relativamente poco costosi applicabili ai rubinetti (regolatori di flusso) così come alla toilet e alla doccia. Naturalmente sono idee da considerare: la spesa di alcune decine di euro col tempo viene ripagata e, in seguito, si inizierà inevitabilmente a risparmiare. Altro punto cruciale per risparmiare acqua è quello di diminuire il carico in litri dello sciacquone: un servizio igienico può arrivare a utilizzare anche 15 litri d’acqua, anche se in media ne utilizza una decina. Tuttavia a seconda dei casi si può ridurre senza alcun problema il carico in litri: anche solo 1 o 2 litri in meno nel corso di un anno equivalgono a enormi quantità d’acqua.

Per fare ciò basta anche solo inserire dei corpi solidi o comunque di un certo volume, nel serbatoio del servizio igienico: 2 mattoni, una bottiglia d’acqua grande o due più piccole. Il serbatoio si riempirà meno e diminuiranno i consumi.

Photo credits | Damianos Chronakis su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>