Come togliere la muffa dai muri in modo economico

di Malvi 1

muffa sui muri

Per togliere la muffa dai muri non occorre per forza di cose chiamare un esperto. Ci sono molti modi per togliere la muffa in modo economico ed efficace: basta solo armarsi di pazienza e cercare di eliminare il problema alla base per non dover poi tornarci sopra con troppa frequenza. Intanto bisogna cercare di capire se la muffa nasconde un problema molto più grande, per esempio una infiltrazione di acqua.

In questo caso occorre prima capire da dove arriva l’acqua in eccesso perché altrimenti voi potrete anche togliere la muffa dai muri ma questa tornerà in tempi rapidissimi. Per i casi più semplici, però, togliere la muffa dai muri è molto semplice anche se potrebbe non sembrare.

Come togliere la muffa dai muri risparmiando? Procuratevi del semplice detersivo liquido e con una spugna spargetelo sulla zona del muro colpita dalla muffa. Strofinate bene con la spugna e vedrete che le macchie di muffa cominceranno ad andare via. Quindi, con la spugna ben pulita e strizzata, ripulite bene e ripetete di nuovo l’operazione, per fare in modo che la muffa si tolga anche in profondità e non solo in superficie. Questa operazione vi costerà pochissimo in termini di soldi; forse qualcosina in più in termini di tempo perché comunque occorrerà aspettare che la parte interessata dalla vostra pulizia asciughi bene. Attenzione perché se la parete è pitturata la vernice andrà sicuramente via: a quel punto occorrerà intervenire con un pennellino, in modo da ritinteggiare e dare un colore uniforme alla parete.

Insomma del semplice detersivo è sufficiente per togliere la muffa dai muri: un modo economico ed efficace che vi farà risparmiare molto senza l’obbligo di rivolgersi ad esperti che sicuramente vi chiederanno più soldi di quanti non possiate spenderne tra detersivo ed (eventualmente) vernice per pitturare di nuovo il vostro muro.

Foto | Thinkstock

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>