Coltivare l’insalata in balcone. Ecco come risparmiare sulla spesa al mercato

 
Salvina
19 luglio 2008
2 commenti
coltivare linsalata in vaso Coltivare linsalata in balcone. Ecco come risparmiare sulla spesa al mercato

Volete cimentarvi anche voi in un piccolo esperimento di agricoltura casalinga ma non sapete da dove cominciare? Per inaugurare il vostro orto in balcone vi consigliamo di tentare per prima cosa la coltivazione di qualche piantina di insalata da taglio, ad esempio la lattuga.

Si tratta infatti di un ortaggio piuttosto semplice da curare la cui crescita rapida vi permetterà di portare in tavola in poche settimane qualche cespo di lattuga coltivato direttamente da voi, con l’orgoglio di poter dire “questo l’ho fatto io” e la certezza di mangiare qualcosa di genuino cresciuto in un ambiente a voi noto in totale assenza di pesticidi.


Se non disponete di un giardino o di un piccolo fazzoletto di terra e siete decisi a sistemare le vostre creazioni ortofrutticole in balcone vi consigliamo di scegliere un vaso quadrato abbastanza ampio (almeno 40×40 cm) e profondo, oppure una fioriera rettangolare. La prima semina va fatta in inverno o a marzo-aprile.

Dopo aver ricoperto il fondo del vaso di ghiaia o argilla riempitelo di terra, meglio se proveniente, almeno in parte, da un terreno incolto. I semi delle piante di lattuga, che facilmente potrete acquistare in busta nei negozi specializzati, vanno versati sulla terra in file un pò distanti l’una dall’altra, ricoperti con un altro strato di terriccio e innaffiati.

A questo punto non vi resta che attendere di veder germogliare le vostre piantine che in poche settimane si trasformeranno in gustosi cespi da portare in tavola. Naturalmente dovrete innaffiare regolarmente preferibilmente la mattina e muovere la terra tra una fila e l’altra.

Quando le vostre piantine si saranno trasformate in lattughe da mangiare tagliatele a 2-3 cm dal colletto perchè ricrescano ancora. Rinnovando regolarmente la semina potrete avere lattuga gratis tutto l’anno.
Articoli Correlati
YARPP
Come coltivare le melanzane in orto e balcone

Come coltivare le melanzane in orto e balcone

La melanzana: il suo nome deriva da “mela insana”, il frutto infatti contiene la solanina che tende a scomparire con la maturazione e scompare completamente con la cottura, in passato […]

Orto in balcone? Ecco cosa seminare a Giugno

Orto in balcone? Ecco cosa seminare a Giugno

Sapete già che è possibile, sia che voi disponiate di un ampio giardino o di un piccolo balcone, improvvisarsi coltivatori diretti e allestire il vostro piccolo orto casalingo. Perchè l’operazione […]

Coltivare l’aglio in balcone, una piccola mossa per risparmiare sulla spesa

Coltivare l’aglio in balcone, una piccola mossa per risparmiare sulla spesa

Risparmiare sulla spesa alimentare. E’ questo il vostro obiettivo? Ecco allora un’altra piccola mossa che può aiutarvi a raggiungerlo. Nell’ambito della nostra “rubrica” dedicata alla coltivazione domestica di frutta e […]

Coltivare i pomodori in vaso: ottima idea per un’insalata economica

Coltivare i pomodori in vaso: ottima idea per un’insalata economica

Avete mai pensato di risparmiare su frutta e verdura creando un piccolo orto sul balcone di casa vostra? Sono moltissimi infatti i consumatori italiani che hanno deciso di liberarsi dalla […]

Coltivare le piante aromatiche in balcone: consigli per combattere il caro-prezzemolo

Coltivare le piante aromatiche in balcone: consigli per combattere il caro-prezzemolo

Vi ricordate di quando il prezzemolo lo regalava il verduraio? Bei tempi quelli. Venne poi un’epoca in cui il prezzemolo cominciò ad essere venduto, se ne poteva acquistare un bel […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1francesco meloni

    una domanda volevo fare!!!! tutti i commenti su scritti dicono le ricette! mi volete dire per cortesia quando si pianta? ogni quanto si innaffia?

    5 giu 2011, 10:06 Rispondi|Quota
  • #2cardinal 69

    buon giorno a tutti , ho piantato il sedano in un vaso ,e nel terreno. QUELLO nel vaso e cresciuto a dismissura , quello nel terreno la meta di quello nel vaso .Mi sapreste dire x quale motivo .

    9 giu 2011, 13:48 Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Risparmiare coltivando le piante aromatiche in casa: è il momento ideale per piantare il rosmarino - Guadagno Risparmiando
  2. Coltivare le piante aromatiche in balcone: consigli per combattere il caro-prezzemolo - Guadagno Risparmiando
  3. Ricette economiche: frittata di pasta avanzata - Guadagno Risparmiando
  4. LA TENDENZA DEL RISPARMIO: FARSI L’ORTO NEL BALCONE : 3 CHOUETTES
  5. Orto sul balcone, cosa seminare a Luglio | Guadagno Risparmiando