Vacanze estive 2013, risparmiare con deal e gruppi d’acquisto

di Redazione 1

Vacanze estive 2013, come risparmiare su viaggi e soggiorni in tempi di crisi? Molti italiani e molte italiane hanno ormai imparato a sfruttare i vantaggi dei gruppi d’acquisto online, dei portali come Groupon e Groupalia, ma molti altri ancora non sono a conoscenza delle grandi possibilità di risparmio offerte da tali siti anche in relazione a viaggi e vacanze.

Le vacanze estive 2013 saranno vacanze al risparmio. I primi dati confermano un trend ampiamente prevedibile, dato il perdurare della crisi economica. In momenti come questi organizzarsi per risparmiare risulta fondamentale, per moltissimi italiani condizione che determina anche la stessa possibilità di andare in vacanza oppure no.

Abbiamo già spiegato come funzionano i gruppi d’acquisto, che facendo leva sul numero degli acquirenti (e sulle possibilità promozionali e pubblicitarie per gli esercenti) riescono a proporre affari straordinari, con sconti fino al 70 o all’80% anche su pacchetti vacanze. Sono numerosissimi i deal che possono essere colti su siti come Groupon, Groupalia, 123deal e altri. Facciamo un esempio concreto: chi fosse indeciso su dove andare in vacanza (e sul se andare in vacanze) può collegarsi al noto portale Groupon, e navigare nella sezione Viaggi.

Come è possibile notare sono presenti molti affari a prezzo fortemente ridotto, tante occasioni per organizzare le vacanze estive 2013 forti di un grande risparmio su vitto e alloggio (eventualmente anche su escursioni, spostamenti e altro, a seconda dell’offerta). Al momento, per esempio, troviamo la possibilità di un soggiorno di sette notti in hotel 4 stelle a Creta, con volo andata e ritorno compreso a 249 euro a persona. Oppure la possibilità di pernottare a Rimini per una o due notti all’Hotel Dune, affacciato sul mare, con colazione e drink di benvenuto con 29 euro (prezzo scontato del 53%).

Insomma, le occasioni di risparmiare con deal e gruppi d’acquisto online godendosi le vacanze estive 2013, nonostante la crisi, ci sono. Consigliamo un’attenta valutazione delle vantaggiose offerte in questione!

Photo credits | Cristian Bortes su Flickr

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>