A Capodanno 2012 vacanze low cost per gli italiani

di Redazione 1

Questo é il periodo giusto per una vacanza. Gli uffici chiudono e qualcuno utilizza i giorni di ferie per allungare il tempo di riposo. A Natale e Capodanno c’é chi preferisce ritrovarsi con parenti e amici, chi resta a casa, chi invita qualcuno, ma soprattutto questo é il periodo dei vaggi. E visto il periodo di austerità in cui versa l’economia italiana e soprattutto le tasche degli italiani, il viaggio che va per la maggiore é quello low cost.

Vacanze low cost per tutti: 8 italiani su 10, secondo una ricerca Confesercenti-Swg, faranno le vacanze a casa, gli altri due invece punteranno sul low cost, solo una piccola percentuale ha deciso di “strafare” e concedersi vacanze di lusso. Calano, rispetto all’anno scorso, anche prenotazioni (-28%) e spesa media (-18%): le previsioni per chi viaggia non superano i 600/700 euro, mentre lo scorso anno la spesa prevista in questo caso era di 800 euro. L’Italia rimane la meta preferita, con le sue bellezze da offrire ma cresce anche, per chi puo’ permetterselo, il desiderio di partire in giro per l’Europa alla ricerca del relax e della cultura.

Come abbiamo appena sottolineato saranno ben 8 italiani su dieci a rimanere a casa, per questi niente viaggio, ma le festività saranno comunque allietate dalle visite dei parenti. Non ci soffermiamo sulla motivazione di questa scelta, che è ovviamente di tipo economico-finanziario. Le difficoltà colpiscono soprattutto gli impiegati pubblici, gli studenti, i pensionati ed i disoccupati: il 31% di loro sottolinea di non aver denaro a sufficienza per una vacanza ed il 15% ritiene che i prezzi siano troppo alti rispetto alle proprie possibilità. Per quei due italiani su dieci che partiranno, la vacanza non sarà poi così lunga: una quota molto consistente di rispondenti (78%), infatti, non intende prolungare la vacanza oltre la settimana. Quest’anno i viaggi saranno solo una piccola parentesi per ricominciare l’anno nuovo all’insegna del relax.

Photo Credit | Thinkstock

 

 

 

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>