Varese: trasporto pubblico per disabili

di Redazione 1

Varese aumenta il suo impegno per il sociale e lancia un’iniziativa degna di nota: un automezzo gratis per accompagnare chi ha bisogno. Il progetto é stato reso possibile grazie ad un accordo tra il Comune, le realtà produttive di Gavirate, i commercianti locali e la ditta MGG ITALIA (Mobilità Garantita Gratuitamente di Cornate d’Adda). La ditta MGG metterà a disposizione gratis al Comune un automezzo attrezzato per disabili e anziani.

In questo modo – afferma Mario Paitoni, responsabile di MGG ITALIA – sponsor e cittadini avranno a disposizione un mezzo nuovo e completamente gratuito. Gli sponsor sulla possibilità di far girare per la città il loro marchio, abbinandolo ad un’azione di solidarietà. Mgg è un’impresa e fa profitto. Ma pone valori etici alla base della sua attività.

L’iniziativa ha un sapore innovativo: il Comune otterrà l’automezzo in comodato gratuito per quattro anni e lo pagherà MGG grazie agli spazi pubblicitari che potranno essere acquistati dai commercianti e dalle imprese di Gavirate, e che saranno applicati sul cofano e sugli sportelli del furgone donato al Comune. Quindi un mezzo che unirà l’utile al dilettevole e che non graverà sulle tasche dei cittadini, non saranno le tasse a finanziare l’impresa (anche se noi cittadini tutti, saremmo comuqnue felici di contribuire alle iniziative sociali… Si spendono tanti soldi inutilmente…)

Il Sindaco, Sig. Felice Paronelli, darà il patrocinio all’iniziativa. Ai potenziali sponsor è stata inviata una lettera dal Comune che propone di sostenere l’iniziativa. I Servizi Sociali del Comune otterranno in uso gratuito il pulmino e lo utilizzeranno a favore di disabilie e anziani. un’iniziativa che coinvolge quindi pubblico e privato e li fonde perfettamente in una misticanza che ha il sapore sociale, etico. L’iniziativa é portata avanti da una società, che quindi fa reddito, ma si pone obiettivi sociali e partecipa quindi all’iniziativa entusiasta e desiderosa di iniziare al più presto. Anziani e disabili sicuramente ringraziano!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>