La Rinascente, sconto del 10% sui saldi fino al 5 febbraio

di Fabiana Commenta

Affrettatevi. C’è tempo fino a oggi, domenica 5 febbraio, per poter approfittare del rush finale dei saldi presso i negozi La Rinascente.

Fino a oggi viene praticato un ulteriore sconto del 10% sugli sconti che vengono già praticati: si parla di sconti consistenti che arrivano al 50 e in alcuni casi al 70%. Con lo sconto aggiuntivo di oggi del 10% l’acquisto diventa quasi inevitabile. 

Ci sono però dei “requisiti” da soddisfare. Per poter usufruire dello sconto aggiuntivo è necessario essere titolati della Rinascente Card, una carta che offre la possibilità di usufruire di sconti e promozioni durante tutto l’anno. E se non l’avete ancora attivata, fatelo subito: diventare titolari di Rinascente Card è semplicissimo.

È sufficiente recarsi in uno dei punti vendita e rilasciare i propri dati personali, l’attivazione e il rilascio della tessera sono immediati. La Rinascente Card è vantaggiosa e senza vincoli:  oltre a sconti e promozioni, offre la possibilità di partecipare a eventi esclusivi, prevede il servizio Happy Birthday (uno sconto speciale nella settimana del tuo compleanno), sessioni gratuite e su prenotazione di Beauty & Make up, servizi di Sartoria gratuita (ma non sui capi in saldo e in promozione), consegna a domicilio gratuita in città (con acquisti superiori a 500 €).

MUSEI VATICANI, INGRESSO GRATUITO L’ULTIMA DOMENICA DEL MESE

La promozione ulteriore è valida e non cumulabile con le altre tessere sconto ed è valida solo sui marchi che aderiscono all’iniziativa per donna, uomo, bambino e casa, ma anche beauty e cosmesi.

La Rinascente è presente in molte grandi città italiane, Roma, Firenze, Catania, Cagliari, Genova, Monza, Padova e Palermo: e se in linea di massima tutti hanno gli stessi marchi, è anche vero che le collezioni casa non sono presenti nel punto vendita di Roma Galleria Sordi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>