A Teramo visite gratuite al seno sul camper rosa

di Giada Aramu 1

Sono iniziate lo scorso 8 marzo ma proseguiranno fino a novembre le visite gratuite di sreening al seno promosse dalla città di Teramo e organizzate all’interno del camper rosa. Le visite di controllo al seno sono state organizzate dall’Asl di Teramo che, dopo il successo del primo giorni di visite, ha deciso di rinnovare gli altri incontri dell’anno.

Il camper rosa dedicato alle visite gratuite offrirà a tutte le donne visite gratuite di screening al seno, un’opportunità che ha permesso a una trentina di donne di poter controllare il proprio stato di salute senza dover pagare un solo euro. Le visite potranno essere effettuate senza prenotazione perché basterà recarsi nel Comune indicato nella lista delle tappe che vedrete di seguito e sottoporsi allo screening. All’interno del camper sarà offerta a tutte le pazienti la professionalità di uno specialista che si prenderà cura delle donne che si mostreranno interessate alle visite.

Ecco il calendario delle tappe messe a disposizione dal camper rosa, luogo delle visite gratuite al seno e sala di attesa di tutte le donne:

– Tortoreto Lido (14 aprile)
– Martinsicuro (28 aprile)
– Colonnella (12 maggio)
– Sant’Egidio (26 maggio)
– Campli (16 giugno)
– Montorio al Vomano (30 giugno)
– Isola del Gran Sasso (15 settembre)
– Roseto (29 settembre)
– Silvi Marina (13 ottobre)
– Penna Sant’Andrea (27 ottobre)
– Pineto (10 novembre)

Dall’intervista con la stampa, ecco le prime dichiarazioni del direttore generale della Asl, Giustino Varrassi, e il direttore sanitario dello stesso ente, Camillo Antelli:

Siamo particolarmente compiaciuti di come è andata questa prima uscita perchè sulla prevenzione puntiamo come gesto di civiltà e perchè mettiamo in campo tutte le attività di diagnosi delle neoplasie necessarie per arrivare a fornire le cure precocemente e limitare la mortalità. Siamo soddisfatti: la Asl oggi ha celebrato come si deve e con lo sforzo tipico del suo ruolo di attenzione e cura alla collettività, l’8 marzo.

Photo Credits | Thinkstock

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>