Screening gratuito per tumore al polmone, risultati positivi al Gemelli di Roma

di Malvi Commenta

Arrivano risultati decisamente positivi dallo screening gratuito offerto dal Gemelli di Roma mirato sui soggetti a rischio. La partecipazione a questo programma di prevenzione e diagnosi precoce ha reso possibile anticipare l’individuazione della grave neoplasia in 7 partecipanti. Prevenzione come arma migliore per un tempestivo trattamento del tumore al polmone.

tumore-polmone

Il professor Lorenzo Bonomo, nell’ambito dell’Area Diagnostica per Immagini del Policlinico Universitario A. Gemelli di Roma, ha dichiarato:

 RIMBORSO INTEGRALE DEL TICKET PER LE PRESTAZIONI SANITARIE CON UNIPOL BANCA

La percentuale di positività al tumore polmonare è stata in tutto del 2% e di circa 1,2% al baseline cioè in quei soggetti sottoposti per la prima volta allo screening. Questi importanti risultati sono in linea con i più importanti studi di screening in USA e in Europa. Tutti i casi positivi individuati mediante lo screening polmonare realizzato presso il Policlinico Gemelli, sono stati identificati in uno stadio operabile, per cui è stato possibile un intervento chirurgico radicale senza complicanze

VISITE E CURE TROPPO CARE, GLI ITALIANI VI RINUNCIANO

Dal mese di settembre 2013 il Gemelli di Roma dà la possibilità di sottoporsi gratuitamente a esami del polmone. Il programma di screening è rivolto esclusivamente agli individui di età compresa tra 55 e 80 anni, fumatori o ex-fumatori (da meno di 15 anni) di almeno 30 pacchetti di sigarette/anno (calcolati moltiplicando i pacchetti di sigarette fumate al giorno per il numero di anni di fumo), tutte persone considerate a elevato rischio di sviluppare la neoplasia polmonare. Potete trovare informazioni più dettagliate direttamente sul sito dell’Ospedale Gemelli di Roma.

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>