Roma: visite oculistiche gratuite

di Redazione Commenta

I cittadini di Roma fino al 13 aprile potranno usufruire di visite oculistiche gratuite grazie all’iniziativa “Vista su Roma” che, a partire da febbraio, ha proposto controlli gratuiti, ogni lunedi’ e martedi’, in varie piazze di Roma. La prevenzione é importante e non tutti ancora controllano la propria vista regolarmente. L’85% delle informazioni che raggiungono il cervello è gestito dalla vista che, proprio per questa ragione, è considerato il più importante tra i cinque sensi.

Da uno studio condotto su 11.500 persone in 60 capoluoghi italiani – scrive in una nota IAPB Italia onlus – e’ emerso che il 30% degli intervistati, con un’eta’ media di 30 anni, non si e’ mai sottoposto a un controllo oculistico. La vista, dice Giuseppe Castronovo, presidente della IAPB Italia onlus “da’ liberta’ e autonomia ed e’ il simbolo della salute. Per questo abbiamo a cuore la sua tutela: in molti casi possiamo evitare che nuove persone diventino cieche e ipovedenti.

L’iniziativa é resa possibile grazie ad un’unita’ mobile oftalmica, uno speciale camper attrezzato organizzato dall’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecita’-IAPB Italia onlus. I controlli medici sono aperti a tutti, anche se si rivolgono principalmente alle fasce piu’ deboli della popolazione. Non sono necessarie prenotazioni, a tutti i partecipanti viene distribuito materiale informativo e, in caso di necessita’, gli specialisti consigliano una visita oculistica piu’ approfondita.

Nel mondo sono circa 45 milioni i non vedenti. Le persone che soffrono di disturbi della vista sono 135 milioni. I dati sono stati rilevati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e indicano che il 2% dei nati pretermine presentano difetti visivi. In Italia sono 25 milioni, quasi uno su due, le persone che hanno problemi di vista, di cui un bambino su quattro.

Prossimi appuntamenti per i controlli gratuiti:

– Piazza Euclide (al fianco della Chiesa), 29 e 30 marzo 2010 (dalle 10 alle 17);
– piazzale Aldo Moro (al fianco dell’entrata dell’universita’ La Sapienza), 12 e 13 aprile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>