Le proprietà benefiche del rabarbaro

di Malvi Commenta

Conoscete le proprietà benefiche del rabarbaro? Questa pianta può essere molto utile da sfruttare per mantenersi in salute in modo naturale e low cost. Specialmente in Italia non sono molte le persone che conoscono il rabarbaro e che ne fanno uso. Si tratta di pianta erbacea perenne proveniente dalla Cina che può essere coltivata anche in giardino. Scopriamo in quali casi è consigliabile.rabarbaro

Come dicevamo le proprietà benefiche del rabarbaro sono tante. Questo rimedio naturale economico si rivela particolarmente utile nel trattamento dei disturbi legati al fegato e all’intestino: stimola la loro attività e tende a ripristinare equilibrio. Se volete dunque depurare il vostro organismo dopo un periodo di stravizi o magari perché arrivate da lunghe settimane di cura, ecco che il rabarbaro è quello che fa per voi. Facilita infatti la produzione di bile e secrezioni gastriche. Ma questo rimedio ha anche delle controindicazioni, ecco perché è sempre consigliabile informarsi prima di usarlo (e questo è un consiglio che vale sempre): non è indicato infatti per le donne incinte e nemmeno per chi soffre di ulcere gastriche, calcolosi renale ed è soggetto ad emorroidi.

Per tutti coloro che invece non soffrono di disturbi specifici, il rabarbaro è consigliabile e può rivelarsi un ottimo alleato. Costa poco e rientra dunque nell’elenco di rimedi da prendere in considerazione per mantenersi in salute con rimedi naturali e che costano poco.

Ti potrebbe interessare anche:

►  LE PROPRIETÀ BENEFICHE DEGLI ASPARAGI

►  TISANA AL KARKADÈ, ECCO LE PROPRIETÀ BENEFICHE

CENTRIFUGATO ECONOMICO ASPARAGI, CAROTE E SEDANO PER DIMAGRIRE

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>