Ipertensione, visite gratuite a maggio

di Redazione 2

A maggio si avrà modo di usufruire di controlli gratuiti della pressione e di avere informazioni dettagliate sui rischi derivanti dalla pressione alta. Il 17 maggio sarà celebrata difatti la settima Giornata Mondiale contro l’ipertensione arteriosa, ed in occasione di tale evento, a scendere in campo saranno gli esperti della SIIA, Società Italiana Ipertensione Arteriosa, che saranno dislocati in 100 zone del territorio nazionale con le loro postazioni, pronti ad essere lì per accogliere chiunque voglia sottoporsi ad un controllo della pressione arteriosa. La Giornata Mondiale contro l’ipertensione nasce più che altro con l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini ed informarli su quanto la prevenzione, come sempre, sia fondamentale per la nostra salute, e difatti non a caso lo slogan della manifestazione è Conosci i valori della tua pressione e raggiungi l’obiettivo.

Ma cos’è l’ipertensione arteriosa? E’ una pressione sanguigna più alta del normale che fa sì che il cuore debba faticare di più per spingere il sangue in circolo. Col passare del tempo questa condizione porta al danneggiamento dei vasi arteriosi, cominciando da reni e occhi. A soffrire di ipertensione sono ben 15 milioni di persone solo in Italia, un dato davvero allarmante se si pensa, poi, all’alta percentuale di incidenza e mortalità, circa 240mila decessi. Ma quali sono i sintomi legati all’ipertensione arteriosa? Cosa fare per prevenire problemi di natura cardiovascolare? A queste e ad altre tantissime domande a cui volete dare una risposta concreta potranno rispondere gli esperti della Siia.

Questi ultimi non vi attenderanno solo nelle piazze, ma anche presso i centri ospedalieri per l’Ipertensione Arteriosa, che saranno aperti proprio in vista della giornata del 17 maggio 2011, nonchè presso numerose farmacie, in collaborazione con Fofi, la Federazione Ordini Farmacisti Italiani, e Federfarma. La giornata dedicata all’ipertensione darà modo, quindi, non solo di sottoporsi a visite gratuite, ma soprattutto di conoscere dettagli in più su una malattia che ogni anno colpisce troppe persone, anche giovani. Se siete interessati all’iniziativa, potrete trovare altre informazioni, inerenti i luoghi e gli orari delle postazioni più vicine a voi, semplicemente visitando il sito internet della Siia.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>