Ricette economiche: gratin di pesche

di Redazione 2

Le pesche sono il frutto dell’albero di pesco. Originarie della Cina, giunsero in Europa attraverso la Persia e da qui presero il nome (grazie alle spedizioni che Carlo Magno fece contro i Persiani), la buccia sottile racchiude una polpa gialla o bianca, in Italia ne troviamo ben tre specie: la pesche comuni, le pesche noci e le percoche. La pesca con la polpa gialla è più ricca di vitamina A (beta carotene). Ha proprietà dissetanti, diuretiche e blandamente lassative. Una pesca ben matura di questo tipo favorisce la digestione e stimola l’appetito. Le principali nazioni produttrici di pesche sono Cina, Grecia, Turchia, Spagna e Italia; tutte insieme rappresentano più del 70% della produzione mondiale.

Ingredienti della ricetta:
5 pesche bianche
6 tuorli
70g di zucchero
2 dl di vino bianco

Preparazione:

Sbattere i tuorli, dopo averli presi dal frigo dieci minuti prima, aggiungere i tuorli, lo zucchero e il vino bianco. Le pesche devono essere precedentemente sbucciate e tagliate in spicchi a seconda della grandezza che desideriamo. Copriamo le pesche con la crema appena fatta e spolverare di zucchero le nostre pesche. Passiamo le pesche al grill per farle dorare (utilizziamo un tegame) e serviamo il tutto caldo.

La pesca e’ uno dei frutti per eccellenza dell’estate, proprio per il gusto, la succosita’, e soprattutto la capacita’ dissetante. Poche calorie: solo 28 per ogni etto, una sola pesca contiene le vitamine A, B1, B2, PP, ha azione diuretica, e regola le funzioni intestinali stimolando la secrezione dei succhi gastrici, grazie alla presenza di calcio e potassio e l’abbondanza di zuccheri la pesca è anche mineralizzante, tonificante e ricostituente. Se compriamo delle pesche ricordiamo di conservarle in frigo e che la pesca troppo matura non si conserva a lungo neppure in frigo, i frutti guasti devono essere scartati perché fanno guastare anche gli altri. Perciò prima che guastino meglio mangiarle!

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>