I migliori finanziamenti per acquisti hi tech

di Redazione Commenta

Cambiare spesso il cellulare è possibile, ce lo permettono alcuni finanziamenti pensati proprio per chi vuole rimanere al passo con la tecnologia. Oggi non facciamo in tempo ad acquistare l’ultimo ritrovato che già si intravede all’orizzonte l’ombra di un nuovo, bellissimo modello, e pensiamo: deve essere mio! Anche per i pc vale il medesimo discorso; ogni mese viene immesso sul mercato sempre qualcosa di nuovo, più potente, più maneggevole, di cui non possiamo a fare a meno! Oggi cellulari e computer sono divenuti davvero indispensabili sul lavoro, e difatti non esiste cellulare senza possibilità di connessione ad internet, per avere sempre a portata di mano il controllo della posta elettronica, in ogni momento della giornata ed in qualunque luogo ci si trovi.

Cambiare continuamente il telefonino, per andare di pari passo con la moda e la tecnologia, o acquistare un pc, una fotocamera, una videocamera e qualunque altro aggeggio hi tech, ha però un costo non indifferente, e spesso in tanti, pur non disponendo di possibilità economiche adeguate, ricorrono ai prestiti più svariati pur di avere l’ultimo modello di questo o quell’altro smartphone con schermo touch e navigatore satellitare. Se non si dispone della cifra necessaria, attraverso il portale Supermoney si ha modo di fare un confronto dei migliori prestiti e delle tariffe più convenienti per chi non può per nulla al mondo rinunciare ai suoi acquisti hi tech perchè il nostro cellulare comperato solo due mesi prima e pagato magari 500 euro è considerato già vecchio!

Ipotizzando che si voglia fare un prestito personale, che la persona in questione abbia un lavoro a tempo indeterminato e desideri chiedere un prestito di 2000 euro da rimborsare entro due anni, ecco quali sono risultati i prestiti più convenienti a cui potremmo dare una sbirciatina. Il primo posto è toccato a Findomestic, che ci consente di stare al passo con i tempi e con la tecnologia che incombe pagando ogni mese 91,7 euro, con un  taeg del 9,76% ed un importo totale da rimborsare di 2.200 euro. Con soli dieci centesimi mensili di differenza si sono aggiudicati i primi posti il Prestito Contante di Unicredit Family Financing, con un taeg del 9,92%,  e Prestito Zero Spese di Barclays, con un taeg del 9,93%, per i quali sarà necessario pagare una rata mensile di 91,8 euro, con importo complessivo da rimborsare di 2.204 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>