SRL semplificata, mettersi in proprio con un euro

di Redazione Commenta

MNonostante sia poco conosciuta, lo scorso 29 agosto 2012 ha fatto la sua comparsa la normativa riguardante la società a responsabilità limitata semplificata, un nuovo modello di società adatta ai giovani di età non superiore ai 35 anni desiderosi di creare una realtà lavorativa a basso costo costruita attorno alle proprie esigenze; una mossa che può aiutare i giovani, colmi di speranza e spesso desiderosi di fuggire all’estero, a sconfiggere la crisi e cambiare finalmente vita.

La caratteristica fondamentale del nuovo tipo di società è il regime agevolato, sia per l’ammontare del capitale sociale necessario per la costituzione della realtà aziendale, sia per i costi (molto contenuti) da sostenere per l’apertura delle pratiche e per la gestione delle incombenze fiscali.

La società a responsabilità limitata semplificata può essere costituita con contratto, o atto, unilaterale che sia firmato da persone fisiche che non abbiano ancora compiuto i trentacinque anni di età (alla data della costituzione dell’impresa). Con questa premessa, il capitale sociale, dovrà essere versato al momento della costituzione dell’azienda e dovrà essere pari all’importo di almeno 1 euro e inferiore a 10.000 euro.

Durante la creazione dell’azienda, e l’apertura dei registri utili alla sua definizione in campo fiscale, nella denominazione dovrà essere specificato che si tratta di SRL Semplificata: in questo modo, e a seguito della normativa stabilita, l’atto costitutivo e l’iscrizione nel registro delle imprese non richiederanno il diritto di bollo e di segreteria, ma solo l’imposta di registro.

Oltre alla pagina dedicata alla normativa (trovate qui il link) e alle informazioni utili per chi desidera informarsi meglio a proposito della nuova SRL, il Governo Italiano rinforza la sua campagna di informazione coinvolgendo ben quattro giovani del web, facce note tra i giovani italiani che condivideranno on line il video-tag “Che ci faccio con 1 euro?”, una serie di video di 30 secondi (qui il link) realizzati appositamente per gli utenti del web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>