Detrazioni fiscali 2014, istruzioni per usufruire degli incentivi dai mobili all’energia

di Malvi Commenta

La legge di Stabilità approvata dal Governo ha prorogato gli incentivi fiscali per tutto il 2014. Così come era successo lo scorso anno, dunque, coloro che sono alle prese con lavori di ristrutturazione potranno usufruire delle detrazioni fiscali che regaleranno davvero un bel risparmio. Le tre grandi categorie di lavori riguardano quelli relativi alle ristrutturazioni, all’arredamento (dunque mobili ed elettrodomestici) e al fotovoltaico.

La legge stabilisce incentivi diversi a seconda del lavoro che si andrà a fare ma l’obiettivo è sempre il solito: restituire nei prossimi dieci anni una parte della spesa che ogni cittadino si è accollato nell’anno 2014. Per usufruire degli incentivi, qualunque siano i tipi di lavori che state pensando di portare avanti nella vostra abitazione, è necessario avvalervi di regolare fattura che possa attestare l’importo della spesa da voi sostenuta.

E’ fondamentale inoltre procedere al pagamento con cosiddetto bonifico parlante, ovvero bonifico nel quale dovrete specificare il numero di fattura emessa dalla ditta che ha portato avanti i lavori. Questo per comprovare l’effettiva spesa. Altamente sconsigliato dunque pagare in contanti anche perché sappiamo che oltre i mille euro la Legge impone di effettuare pagamenti che siano tracciabili (come i bonifici, appunto).

Gli incentivi si potrebbero protarre anche nel 2015 ma in modi e misure differenti. Chi ha in mente di fare i lavori in casa, dunque, dovrebbe approfittare in questo anno che è appena cominciato per usufruire dei più larghi vantaggi. Di seguito ecco nel dettaglio cosa prevede la legge per le detrazioni fiscali sui lavori di ristrutturazione, fotovoltaico e risparmio energia e arredamento (mobili, elettrodomestici e così via). Date un’occhiata!

Foto | Thinkstock

DETRAZIONI FISCALI 2014 RISPARMIO ENERGETICO, BONUS 65% PER SPESE FINO A 10MILA EURO

DETRAZIONI FISCALI 2014 ELETTRODOMESTICI E MOBILI, RISPARMI FINO AL 50% SU 10MILA EURO

DETRAZIONI FISCALI 2014 RISTRUTTURAZIONI IMMOBILI, RIMBORSI DEL 50% SU 96MILA EURO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>