Senigallia: laboratorio gratuito per scrivere un CV

di Marcin Szyszko 3

Il Comune di Senigallia ha organizzato un interessante laboratorio gratuito per scrivere e relazionare un Cucciculum Vitae. Il progetto si rivolge solamente a tutti quanti gli stranieri locali per una durata massima di 3 ore. Ciò che verrà preso d’esame saranno le esperienze di lavoro fino ad ora maturate e i relativi studi effettuati, il tutto volto verso un migliore indirizzamento per un possibile impiego. Chi non dispone di un computer a casa potrà usufruire dei mezzi messi a disposizione dallo stesso comune. Se siete interessati iscrivetevi subito, le adesioni possono essere confermate entro, e non oltre, l’11 maggio mentre il laboratorio si svolgerà nella giornata di mercoledì 13 maggio alle ore 17. Per prenotarsi basta chiamare il seguente numero 800211212.

Per quanto riguarda coloro che non avranno la possibilità di partecipare, vogliamo sottoporre due punti guida importanti nella stesura di un CV presenti sul sito di Senigallia:

Regole di contenuto

  1. Suddividi il curriculum in sezioni tematiche, connesse in una sequenza logica: dati anagrafici, studi, lingue conosciute, competenze informatiche, esperienze lavorative, hobby e attività extraprofessionali, motivazioni e aspirazioni.
  2. Personalizza il tuo curriculum, ossia focalizza le informazioni veramente significative per la posizione richiesta, omettendo i dati non attinenti o penalizzanti.
  3. Valorizza i tuoi pregi e nascondi i difetti, oppure trasformali in punti di forza. Non inserire competenze che non possiedi o notizie false.
  4. Per evitare di confondere e distrarre il lettore, evita di fornire troppi dati e notizie.
  5. Indica tutte le esperienze di lavoro significative, anche se molto brevi, ed evita i “buchi” lavorativi.

Regole di forma

  1. E’ necessario allegare sempre al CV una lettera di accompagnamento.
  2. Il curriculum va redatto su PC e stampato su fogli bianchi A4. Può essere scritto a mano solo se esplicitamente richiesto. Non deve contenere errori di battitura, cancellazioni o correzioni. Non inviare mai CV fotocopiati.
  3. Non allegare foto se non sono richieste, biglietti da visita, diplomi o attestati.
  4. Utilizza sempre la prima persona, mai la terza che risulta eccessivamente burocratica (per es., evitare espressioni del tipo: “è stato assunto presso la ditta XY dal al “).
  5. Al termine del CV occorre riportare l’autorizzazione al trattamento dei dati personali.
  6. Ricordati di firmare e datare in calce il curriculum e l’autorizzazione.
  7. Ultimo ma non meno importante, rileggi attentamente il CV e la lettera di accompagnamento, e se possibile chiedi anche il parere di una persona di fiducia.

Commenti (3)

  1. Segnalo applicazione gratuita per creare Curriculum Vitae in modo semplice, efficace! http://www.cveer.com

    M.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>