Risparmiare con la tecnologia: alla scoperta della nuova lavasciuga Haier SuperDrum

di Luca Fusi Commenta

Tutto quello che occorre sapere a proposito di un prodotto molto interessante

Nel corso degli ultimi anni, ci siamo sicuramente tutti accorti di come gli elettrodomestici, ma più in generale l’evoluzione della tecnologia, hanno reso molto più semplice svolgere diverse attività della nostra quotidianità.

Haier SuperDrum

Si tratta di un discorso che evidentemente vale per le attività e faccende in ambito domestico, ma che si può tranquillamente fare anche per tanti altri settori, come ad esempio quello dell’intrattenimento, con l’accesso al miglior sito scommesse che, ormai, può avvenire molto tranquillamente anche da mobile, tramite smartphone, anche se si è lontani chilometri e chilometri da casa e dal proprio computer.

E proprio in relazione agli elettrodomestici da usare per la propria casa intelligente, tipologia sempre più diffusa sul mercato italiano, arriva un’interessante novità che vi permetterà di ottenere un notevole risparmio, sia in termini di consumi che di impatto sull’ambiente.

Stiamo facendo riferimento alla nuovissima lavasciuga Haier SuperDrum, che senza ombra di dubbio, per le sue caratteristiche tecniche e non solo, si propone di affascinare un gran numero di giovani, e di coppie, che apprezzano particolarmente i vantaggi derivanti dall’uso della tecnologia negli ambienti domestici. A partire dalla sua gestione completamente da remoto, fino alla capacità di dosare in maniera del tutto automatizzata il detersivo, ma anche l’ammorbidente e l’acqua: un vero e proprio gioiellino.

Le caratteristiche tecniche di questa nuova lavasciuga

Cercare di risparmiare entro le mura domestiche, abbassando il più possibile i consumi, anche nell’intento di ridurre la bolletta e di conseguenza l’esborso economico alla fine del mese, è molto importante e spesso e volentieri uno dei pochi sistemi per farlo è puntare su dei nuovi ed innovativi elettrodomestici.

Esattamente come la nuova lavasciuga Haier Superdrum, che fin dal primo momento si può descrivere con due termini ben precisi, ovvero tailor-made e smart. Come si può facilmente intuire, questo secondo termine sta proprio a significare quanto sia tecnologica e al passo con i tempi questa lavasciuga.

La realtà domestica attuale, quindi, ci impone sempre di più, in effetti, l’uso di elettrodomestici particolarmente all’avanguardia, per cui sono previste anche polizze assicurative specifiche, nel tentativo di adeguarsi a tempi che cambiano, e anche molto rapidamente. Ci sono diverse funzionalità, quindi, relative a questa nuovissima lavasciuga, che la rendono davvero molto smart.

Prima di tutto, la presenza del motore Direct Motion, che è collegato in via diretta rispetto al cestello, fa in modo di ridurre il più possibile i rumori durante le varie operazioni di lavaggio e asciugatura, facendo in modo anche di azzerare il più possibile tutte le vibrazioni.

Tutto questo rappresenta un vantaggio non indifferente per il cliente, dal momento che potrà usare questa comodissima lavasciuga molto di frequente anche nel corso delle ore notturne, nel periodo della giornata in cui le tariffe sono inevitabilmente più vantaggiose, senza che si arrechi alcun disturbo o fastidio ai vicini.

Controllo da remoto e funzionalità innovative

Non solo, dal momento che esattamente al pari di tanti altri dispositivi smart, anche questa lavasciuga è in grad odi connettersi alla rete senza fili della propria abitazione. Di conseguenza, serve semplicemente effettuare il download dell’apposita app hOn sul proprio dispositivo mobile, smartphone o tablet che sia, e il gioco è fatto.

In questo modo, gli utenti avranno la possibilità di controllare la lavasciuga completamente da remoto, ottenendo sempre informazioni costantemente aggiornate sul ciclo di lavaggio, ma anche sulle attività di manutenzione e sui consumi dell’elettrodomestico.

Tra le varie funzionalità di cui è dotata questa nuovissima lavasciuga, troviamo certamente la funzione denominata “I-Refresh”, che è in grado di garantire il rinfrescamento di tutti quei capi d’abbigliamento che, per i materiali usati in fase di realizzazione, sono considerati maggiormente delicati, andando a sfruttare la tecnologia che è stata ribattezzata a micro-vapore, eliminando odori, polveri e anche allergeni vari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>