Fai da te, come costruire un barbecue

di Redazione 2

Fai da te, vediamo oggi come costruire un barbecue in muratura per il proprio giardino. L’estate si avvicina e con essa il tempo delle grigliate per molti italiani. Vediamo allora come, chi non possiede un barbecue, possa realizzarne da solo uno perfettamente funzionale e con poca spesa.

Per realizzare un barbecue fai da te in muratura serve del cemento, dei mattoni di cemento, una livella a bolla, e poi cazzuola, e altri strumenti di facile reperimento. Inutile dire che prima di pensare a costruire un barbecue bisogna scegliere accuratamente il posto in cui posizionarlo.

Una volta decisa la posizione bisognerà sistemare le fondamenta (con dimensioni leggermente maggiori rispetto alla struttura. Le dimensioni variano a seconda delle preferenze, in genere l’altezza di riferimento è un metro, la larghezza minima di mezzo metro. A questo punto si deve realizzare una superficie piana (si utilizzi la livella) in cemento, magari effettuando la colata entro i classici listelli di legno inchiodati in forma rettangolare.

Quando le fondamenta sono solide e asciutte si può disporre la prima fila di mattoni andando a designare la classica forma a U del barbecue, con i due lati perpendicolari più corti rispetto all’altro lato, e con ampiezza come detto a scelta ma sempre con riferimento alle dimensioni della griglia che si andrà poi a posizionare tra le due pareti di mattoni dei lati corti.

Si prosegue innalzando la struttura una riga di mattoni dopo l’altra finché non si giunge al livello d’altezza in cui si vuole posizionare il piano che dovrà sostenere la brace. A questo punto occorre, molto semplicemente, che i mattoni dei lati corti sporgano verso l’interno. Su queste sporgenze poggerà il piano per la brace. Si prosegue quindi con un’altra riga finché non si giunge al livello (in genere circa 35 cm più in alto del precedente), dove si vuole posizionare la griglia su cui poggiare gli alimenti. Si ripete l’operazione di prima: i mattoni dei lati corti devono sporgere in modo che sulle sporgenze di entrambi i lati possa essere appoggiata la griglia.

Si prosegue quindi con nuove righe di mattoni per un’altezza a scelta: eccessi potrebbero rendere la struttura meno bella esteticamente, ma un margine d’altezza dalla griglia deve restare poiché fornisce riparo dal vento.

Con il fai da te un barbecue può essere costruito con facilità da tutti, e la spesa è ridotta al solo costo di cemento, mattoni, collante, piano in metallo e griglia da cucina.

Photo credits | Planet Barbecue

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>