Risparmio energetico: premio di 35.000 euro ad un progetto laziale

di Redazione Commenta

Investire nel risparmio emergetico premia. Non solo nei consumi di corrente e gas personali. Premia anche da parte dello Stato. Infatti, in questi giorni, è stato premiato un progetto di risparmio ed efficienza energetica nella regione Lazio. 35.ooo sono stati gli euro dati in regalo per proseguire i propri progetti di rinnovo della struttura di riscaldamento che, come si evince da uno scritto della stessa Regione, diminuirà la produzione di ben 9.500 Kg di Biossido di carbonio.

Ecco come ne parla Filiberto Zaratti, assessore regionale all’Ambiente e copperazione tra i popoli:

Stimolare l’efficienza energetica negli usi finali oggi, viste le emergenze ambientali e sociali legate al mondo dell’energia per una pubblica amministrazione è un obbligo. Per questo motivo, come Regione, siamo attivi da tempo nel favorire l’utilizzo virtuoso dell’energia e con l’istituzione del Premio Condomini solari abbiamo voluto stimolare ulteriormente e in maniera collettiva il ricorso a pratiche d’efficienza energetica nella vita quotidiana.

Il premio  è stato assegnato a uno stabile sito in Piazza Cavour a Roma che ha riqualificato il sistema di riscaldamento, applicando sistemi innovativi di gestione energetica ed evitando così l’immissione in atmosfera di circa 9.500 kg di CO2 l’anno. E ciò con un solo edificio. Il premio di 35.000 euro ha permesso al condominio di abbattere i costi relativi all’audit energetica, alla progettazione e a una parte della realizzazione dell’intervento.

Solo 15 anni fa l’Italia per le energie rinnovabili era leader in Europa, ora si tratta di recuperare le posizioni perdute anche e specialmente grazie alle azioni degli enti locali. L’efficienza energetica, in questo quadro, è una delle leve indispensabili per aumentare la sostenibilità del comparto energetico, perché la prima azione da effettuare prima di produrre energia, anche se rinnovabile, è il fatto di non consumarla. Consci di ciò, come Regione abbiamo investito 263 milioni di euro in efficienza energetica e fonti rinnovabili, per sviluppare una vera e propria economia verde a tutti i livelli nella nostra Regione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>