Risparmiare curando l’acne con metodi naturali: decotto di bardana

di Redazione 3

Quante volte le nostre nonne ci hanno detto: “Mangia la verdura che ti purifica!” Ebbene sì, frutta e verdura non dovrebbero mai mancare sulle nostre tavole. Ma ci sono alcune erbe che più di altre possono purificare il nostro corpo pieno di tossine causate dalla nostra alimentazione disordinata (hamburgher, patatine, bevande gassare, fritti…): una di queste è la bardana.

Si usano le radici e talvolta anche le foglie, originaria dell’Europa, dell’America Settentrionale, dell’Africa e dell’Asia del Nord, i fiori sono rosso-porporino. Quali sono le proprietà benefiche? Rinforza il sistema immunitario, è antibiotica, tonica per il fegato, i reni ed i polmoni, purifica il sangue, neutralizza le tossine e ripulisce il sistema linfatico, drena le tossine, ha una azione antimicotica ed antibatterica, ed è protettiva contro i tumori. Conoscevate tutte queste proprietà miracolose?

Inoltre essendo ottima per purificare il sangue è ottima contro la tanto odiata acne. Ecco come prepararne il decotto.

Decotto di bardana: 20 gr di radici di bardana, acqua, miele. Far bollire un paio di tazze di acqua in un pentolino insieme alla bardana per circa quindici minuti, lasciar riposare qualche minuto e bere possibilmente senza zucchero poichè esso neutralizza le proprietà benefiche, utilizzare al massimo un pò di miele.

Dove si trova la bardana? Ovviamente in erboristeria e costa solo circa 2,50 euro, ma potrete trovarla anche per strada, guardate l’immagine del nostro articolo e la prossima volta che la incontrerete la riconoscerete.

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>