Editoria, 2 workshop gratuiti il 18 novembre a Milano

di Redazione Commenta

La AIE, Associazione Italiana Editori, organizza 2 workshop gratuiti di editoria a Milano, il prossimo 18 novembre, in occasione di Bookcity Milano. Un’ottima occasione per tutti gli interessati per migliorare a titolo completamente gratuito la propria formazione, e un’occasione per tutti i curiosi per dare un’occhiata all’interno del mondo dell’editoria.

A Milano il prossimo 18 novembre, in occasione del Bookcity Milano che si terrà nel capoluogo lombardo dal 16 al 18 novembre 2012, la AIE organizza due interessanti workshop gratuiti di editoria: “Voglio lavorare in casa editrice! Conoscere i cambiamenti per cogliere le opportunità in un settore che sta cambiando” e “Le nuove professioni di cui c’è bisogno. Le nuove professioni di oggi, quelle di domani”, entrambi nella sala conferenze dell’assessorato alla Cultura a Palazzo Reale . Il primo workshop, “Voglio lavorare in casa editrice! Conoscere i cambiamenti per cogliere le opportunità in un settore che sta cambiando” avrà luogo dalle ore 10.30 alle ore 11.30 e verterà sul processo di cambiamento in corso nel mondo dell’editoria, su cosa questo consista, su come trarne vantaggio. Il workshop sarà gestito da Giovanni Peresson dell’Ufficio studi AIE, da Claudia Tarolo e Marco Zapparoli della casa editrice Marcos y Marcos, da Caterina Marietti e Michele Foschini della Bao Publishing.

Il secondo workshop, “Le nuove professioni di cui c’è bisogno. Le nuove professioni di oggi, quelle di domani”, strettamente collegato al primo, si svolgerà dalle ore 11.30 alle ore 13: come si può intuire dal titolo il focus sarà tutto incentrato sulle nuove tecnologie e le prospettive future dell’editoria nel nostro paese e non solo, in ottica non solo teorica ma anche pratica. Questo secondo workshop sarà basato sugli interventi di Cristina Mussinelli, responsabile nuove tecnologie AIE, Gianfranco Cordara della Disney Publishing, Silvia Frattini consulente editoriale e esperta formatrice ed Ermanno “Gomma” Guarneri. L’appuntamento gratuito a Milano si presenta come un’ottima occasione per tutti coloro che gravitano al mondo dell’editoria oppure vorrebbero entrare a farne parte.

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>