Mac Mini: il primo nel risparmio energetico

di Marcin Szyszko Commenta

Piccolo nelle dimensioni e nei consumi. Così può essere descritto il computer da tavolo della Apple: Mac Mini, che si è aggiudicato il primo posto nello studio condotto dal noto sito inglese Sust-it come miglior dispositivo per il risparmio energetico. Da quanto si evince  dallo studio che si basa principalmente sui dati emessi da Energy Star, il Mac Mini produce solamente 21,25 Kg di anidride carbonica all’anno e comporta un consumo di energia elettrica pari a 0,3 sterline al giorno (quasi 0,32 centesimi di euro).

Mac Mini non è l’unico della sua categoria, infatti anche altri prodotti Apple sono stati classificati tra i più ecologici, ma non per questo più economici, come teniamo a sottolineare noi di Guadagno Risparmiando. Tra questi spuntano gli iMac, ma non quelli di nuova generazione ma bensì quelli vecchi. Ecco qui la classifica di Sust-it.