Carte di credito, informazioni utili per evitare rischi e ridurre le spese

di Redazione Commenta

Le carte di credito sono ormai il mezzo di pagamento preferito da innumerevoli italiani, per la rapidità e la comodità dei pagamenti. Tuttavia è bene fare attenzione ad alcuni aspetti del loro utilizzo, per poter ridurre le spese ed evitare spiacevoli inconvenienti.

Anzitutto alcune precisazioni relativi agli acquisti on line con carte di credito: non tutti sanno, per esempio, che l’azienda o il venditore sul web non può maggiorare i prezzi dei prodotti se il cliente paga con carta di credito: si tratta di una pratica scorretta segnalabile all’Antitrust.

I consigli sulle carte di credito non possono che passare dall’eventualità del suo smarrimento o furto. Prima che la carta possa essere bloccata al cliente non possono essere addebitati più di 150 euro, e non solo, se dopo il blocco vengono addizionate delle spese chiedete spiegazioni, poiché in teoria in tali circostanze nessuna spesa ulteriore può essere addebitata. In circostanze così particolari è bene stare attenti e riprendersi gli eventuali soldi addebitati ingiustamente.

Inoltre, se qualcuno dovesse sfruttare in qualsivoglia modo la nostra carta per fare acquisti online con i nostri soldi la società che emette la carta deve rimborsare l’importo in questione. Quindi nel caso (raro, ma ancora succede), di sfruttamento abusivo della carta è bene contattare l’emittente e farsi ridare indietro i soldi, anche se si tratta di cifre relativamente piccole.

Attenzione, inoltre, alla carta di credito che si sceglie: se si è in procinto di procurarsene una è caldamente consigliato un attento confronto tra le varie offerte disponibili: le migliori permettono di non spendere più di 7 euro l’anno! Infine è sempre bene evitare di utilizzare la carta di credito come se fosse un bancomat (per quanto possa risultare comodo in determinate circostanze): è facile vedersi addebitare diversi euro anche per piccolissimi prelievi.

Photo credits | josh kenzer su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>