La App Waze ora permette anche di risparmiare sul carburante

di Matteo Carriero 1

Waze, la nota app per smartphone dedicata al traffico e alla navigazione stradale, si arricchisce di una nuova utilissima funzione che permetterà ai fruitori di risparmiare sul carburante, permettendo loro di conoscere i prezzi proposti dai singoli distributori di benzina, consentendo quindi una scelta più oculata.

L’App Waze migliora ulteriormente il servizio offerto grazie all’inserimento di una nuova funzione sviluppata con la collaborazione degli utenti, che potranno conoscere i prezzi proposti per il carburante da oltre 18 mila stazioni di servizio italiane già mappate nella App. Una recente ricerca commissionata dai realizzatori di Waze dimostra che due persone su tre ricercano i distributori di benzina più economici per risparmiare, e che, come riportato nel comunicato ufficiale

Il costo del carburante è un problema che affligge quotidianamente il 68.4% degli intervistati, e questa percentuale sale al 91.8% quando ci si mette in auto per un lungo viaggio.

Il 70% circa degli intervistati ha dichiarato che l’aumento della benzina influisce sul loro comportamento in quanto automobilisti: ecco quindi che il potenziale della nuova funzione dell’app diviene chiarissimo. Waze è un’applicazione dalla forte vocazione social, che grazie alla collaborazione di una enorme comunità di guidatori sparsi per il globo, permette a tutti coloro che accedono all’applicazione di poter conoscere in tempo reale la situazione del traffico, le condizioni della strada, eventuali incidenti o pericoli, e non solo: da oggi anche i prezzi di benzina, diesel (nonché GPL e metano, ove presenti) saranno consultabili entro aree specifiche nel giro di pochi secondi.

Con il prezzo del carburante alle stelle, e nessuna speranza di vederlo calare nei prossimi mesi, gli italiani possono guardare a Waze come a un’App in grado di far risparmiare buone somme di denaro, se usata con costanza. Le segnalazioni riguardanti i prezzi sono estremamente facili da inviare: il tutto in una manciata di secondi, direttamente dal proprio smartphone.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>