Come rimuovere le zecche dal cane, consigli utili e low cost

di Malvi Commenta

Ecco una lista di consigli utili e low cost per rimuovere le zecche dal cane e ottenere buoni risultati

Ecco una lista di consigli utili e low cost per rimuovere le zecche dal cane e ottenere buoni risultati. Le zecche sono un inconveniente molto frequente per chi possiede un amico a quattro zampe. Arrivano silenziose e molto spesso ci se ne accorge quasi per caso. Ma toglierle nel modo corretto è importante per salvaguardare la salute dell’animale. Ecco dunque quali regole seguire.

zecca

PRENDERSI CURA DEL CANE CON RIMEDI NATURALI E ECONOMICI: SI PUÒ?

La cosa migliore da fare è afferrare la zecca con una pinzetta a pute sottili cercando di andare quanto più possibili vicino alla superficie della pelle del cane, per fare in modo che la zecca venga tolta del tutto e non solo in parte. Nel momento in cui provvedete a rimuovere la zecca cercate di non schiacciarla perché questo avrebbe un effetto controproducente ovvero aumenterebbe di molto il rischio di agenti patogeni veicolo di malattie per il cane.

 5 RIMEDI ECONOMICI PER LA SALUTE DEL CANE

Cercate di disinfettare la zona colpita da questo animaletto, sia prima della rimozione che dopo. In questo modo si riduce al minimo il rischio di infezione per il cane. Una accortezza da mettere in pratica sempre è quella di non rimuovere la zecca a mani nude, questo anche per una questione di gene. Per cui indossate dei guanti di lattice e poi lavate bene le mani con un sapone detergente. Seguendo questo procedimento potrete rimuovere le zecche senza alcun tipo di problema seguendo la corretta prassi per salvaguardare la salute del vostro amico a quattro zampe.

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>