Ford: nuove auto grazie alle bottiglie riciclate

di Redazione Commenta

Riciclare gli oggetti di uso comune sembra sempre difficile ma, grazie alle nuove tecnologie, ora niente sembra impossibile: neanche creare sedili usando bottiglie plastica per le automobili di ultima generazione.

 

La notizia, data dai responsabili delle comunicazione di Ford, ha appassionato tutti gli esperti di riciclo che presto potranno vedere con i propri occhi, e toccare con mano, sedili per conducenti e passeggeri creati grazie al riciclo delle bottiglie di plastica, un progetto che verrà utilizzato nella produzione dei veicoli elettrici del marchio.

La notizia rappresenta una vera e propria novità e vedrà trasformare milioni di bottiglie di plastica in fibre di tessuto grazie al programma Repreve che sfrutta oggetti di riciclo per creare materiali in tessuto da utilizzare in molti campi commerciali.

Ma quante bottiglie di plastica servono per realizzare comodi sedili? Il comunicato spiega che per realizzare gli interni di un’auto sono necessarie solo ventidue bottiglie riciclate: una cifra esigua che, viste le quantità di plastica buttate ogni giorno nel mondo, darà modo di creare molto materiale in tessuto. Un bell’esempio da seguire e che vede gli Stati Uniti in ultima posizione con il solo 29% di bottiglie di plastica riciclate, la metà rispetto alla media europea.

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>