Come preparare le bolle di sapone

di pierfrancesco99 9

Se c’era una cosa che volevo da piccolo quando andavo alle giostre, oltre allo zucchero filato immancabile compagno della mia gioventù, erano le bolle di sapone. Era divertentissimo riempire l’automobile di queste bolle, fino a quando i miei genitori non si esaurivano e mi toglievano il barattolo.

Se avessero saputo come preparare le bolle di sapone in casa senza comprale ogni volta avrebbero risparmiato un bel po di soldi. Grazie al metodo che vi illustrerò oggi vedremo come preparare il composto che serve per fare le bolle di sapone.


Non dobbiamo spendere neanche un euro. Infatti basterà utilizzare i residui delle saponette, che dovete ridurre in scaglie fine a riempire quattro cucchiai, che metterete in una bacinella insieme a quattro bicchieri d’acqua calda. Lasciate riposare il tutto per un paio di giorni dopo di che aggiungete un cucchiaino di zucchero mescolate. Et voilà le vostre bolle di sapone sono pronte.

Via | buonaidea.it

Commenti (9)

  1. lo zucchero xkè?per dare i riflessi di luce?

  2. Lo zucchero e’ un sostituto economico della glicerina, serve a rallentare l’evaporazione della bolla, quindi a renderla piu’ duratura.@ elfavax:

  3. giusto!! complimenti ma… non è che c’è un modo ancora più rapido che so…usare qualche shampoo diluito in acqua? (con il cucchiaino di zucchero)@ Ivan:

  4. io l’ho provata la ricetta x le bolle, ma viene troppo densa, non e’ ke si deve aggiungere altra acqua dopo lo zucchero?

  5. senza esprimermi volgarmente come hanno fatto altri ,direi che NON funziona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>