Check-up di rilevazione obesità gratuiti all’Ipercoop

di Redazione 1

Di solito andiamo al supermercato per fare acquisti soprattutto nel settore alimentare e magari, permetteci qualche peccato di gola. Sembra invece che tra poco nel supermercato troveremo anche chi ci aiuterà a mantenere la linea. Ogni giorno veniamo bombardati da messaggi pubblicitari su diete e prodotti dimagranti. Una linea perfetta è ritenuta necessaria per gli italiani?

L’obesità è una malattia complessa dovuta a fattori genetici, ambientali ed individuali con conseguente alterazione del bilancio energetico ed accumulo eccessivo di tessuto adiposo nell’organismo. L’obesità è una condizione caratterizzata da un eccessivo accumulo di grasso corporeo, in genere a causa di un’alimentazione scorretta e di una vita sedentaria. le conseguenze dell’obesità sono (forse) note: malattie cardiovascolari, ictus, diabete, alcuni tumori (endometriale, colorettale, renale, della colecisti e della mammella in post-menopausa), malattie della colecisti, osteoartriti, ipertensione, ipercolesterolemia, apnea notturna e problemi respiratori, asma, aumento del rischio chirurgico, complicanze in gravidanza, irsutismo e irregolarità mestruali.

Ipercoop lancia un progetto il cui nome è “Dai peso al peso”, si svolge all’interno dei centri IperCoop che hanno aderito e nelle piazze coinvolte.

Il check-up prevede:
– visita medica
– controllo del peso corporeo
– test ematochimici
– controllo della pressione arteriosa
– calcolo dell’Indice di Massa Corporea
– circonferenza addominale.

L’iniziativa è rivolta alle persone in sovrappeso e obese di età compresa tra i 18 e i 75 anni, che avranno la possibilità di sottoporsi gratuitamente ad una valutazione del proprio stato di salute e di conseguenza sapere quali principali fattori di rischio sono legati all’eccesso di peso. L’iniziativa sarà itinerante e coinvolgerà 47 città italiane nei giorni di venerdì e sabato dal 13 febbraio al 13 giugno 2009.

Dopo aver fatto la vostra sepsa quindi recatevi a fare questo test: al termine del check-up verrà rilasciato, a tutti coloro che parteciperanno, un manuale con i consigli degli esperti per modificare il proprio stile di vita. Forse è meglio però fare il test prima di fare la spesa: vi aiuterà a essere più saggi con gli acquisti. Forse.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>