Costa Crociere: come richiedere risarcimento

di Redazione Commenta

Adiconsum si schiera al fianco dei naufraghi e di tutti i passeggeri che non hanno potuto imbarcarsi nelle navi del gruppo Costa Crociere e che ora sono intenzionati a chiedere un risarcimento.

Le categorie che abbiamo citato precedentemente potranno richiedere il risarcimento dei danni subiti, personali, materiali e non, proponendo il loro reclamo a Costa Crociere tramite una raccomandata A/R (o tramite i mezzi che garantiscano una conferma del ricevimento della comunicazione) entro e non oltre 10 giorni lavorativi dall’interruzione forzata della crociera. Dal comunicato ufficiale vi ricordiamo qui sotto le modalità per richiedere un reclamo valido.

Tutti i passeggeri coinvolti nel naufragio potranno richiedere:
– il rimborso di quanto pagato per la vacanza
– il risarcimento del danno patrimoniale subito per lo smarrimento o distruzione di tutti i beni personali che dovranno essere elencati con precisione in un documento valido
– il rimborso per le spese sostenute in conseguenza del tragico evento (anche per il rientro presso la propria residenza nel caso in cui questo non fosse coperto dal tour operator scelto dai turisti imbarcati sulla Costa Concordia)
– il risarcimento in caso di lesioni personali subite e di danni morali

Alla richiesta di rimborso/risarcimento dovrà essere allegata una copia della documentazione comprovante quanto dichiarato nella stessa, se in possesso. Per ogni informazione sarà utile mettersi in contatto con il Comitato Naufraghi Concordia, centro incaricato della gestione di ogni cliente che si trovi in situazione di necessità.

Tutti i passeggeri stranieri, inoltre, potranno essere assistiti dal Centro Europeo Consumatori per ottenere assistenza nella gestione dei reclami e nella presentazione delle richiesta di risarcimento e rimborso. (Foreign passengers of Costa Concordia must contact European Consumers Center in order to make their claims for compensation).

I passeggeri che vorranno annullare la propria vacanza con il gruppo potranno farlo senza alcuna penale e disdire così la crociera organizzata in passato e ora annullata a seguito del tragico evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>