Le spese familiari: come alleggerirle in pochi passi

di Redazione Commenta

Ogni famiglia quotidianamente affronta una serie di spese, alcune delle quali sono particolarmente pesanti per il budget mensile. Volendo però oggi è possibile ridurre ampiamente le cifre spese per acquistare il cibo, che in alcuni casi è una delle principali voci di spesa della famiglia.

Come ridurre le spese
Uno dei primi suggerimenti che permettono di ridurre le cifre spese per mangiare consiste nel seguire una dieta equilibrata, secondo quanto suggerito anche dalle linee guida del Ministero della Salute: mangiare frutta, verdura e cereali quotidianamente, scegliendo i prodotti di stagione; scegliere il pesce azzurro ogni volta che si può, prediligere la carne e i formaggi solo per pochi pasti a settimana. Per quanto riguarda carne e pesce si possono poi preferire i tagli meno pregiati o i pesci più piccoli, che hanno un costo spesso minore della metà di quello delle parti e dei pesci più apprezzati. Evitare i cibi pronti, i prodotti surgelati e confezionati, sono altri metodi per ridurre drasticamente l’ammontare della spesa settimanale.

Come imparare a risparmiare sulla spesa
C’è un luogo in cui si possono apprendere tutti i trucchi per risparmiare sulla spesa, ed è internet. Oggi infatti è sempre più diffusa la moda della rincorsa agli sconti ed alle promozioni. Anche semplicemente le news letter dei principali ipermercati italiani permettono di mantenersi al corrente di tutte le offerte disponibili. Se vediamo tra le offerte qualcosa di cui in casa andiamo ghiotti, conviene approfittare. Molti negozi inoltre propongono a prezzi quasi dimezzati i prodotti alimentari vicini alla scadenza. In molti casi questi prodotti si possono porre nel surgelatore, per poterli consumare anche dopo alcune settimane. Basta fare scorta di ciò che si preferisce in queste situazioni, per avere sempre a disposizione uno sfizio o qualcosa di particolarmente goloso, magari anche delle marche più costose, acquistato però a prezzi bassissimi.

Preparare un orto
Le buone abitudini di una volta sono sempre quelle che ci permettono di migliorare la nostra vita. I nostri nonni, quasi tutti, possedevano un orto. Alcune verdure sono facilissime da coltivare, anche per chi ha a disposizione dolo un piccolo balcone può preparare il suo giardino vegetale, acquistando ampi vasi. Le verdure più facili da coltivare sono l’insalata, le zucchine, i pomodori: si ottengono verdure fresche e salutari per molte settimane all’anno, con poca fatica e a prezzi veramente contenuti. Anche l’abitudine di preparare torte e biscotti in casa dovrebbe essere riabilitata: rispetto alle merendine i prezzi sono più che dimezzati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>