Sciroppo per la tosse fatto in casa

di Malvi Commenta

L’inverno è alle porte e con esso anche i fastidiosi malanni di stagione: mal di gola, tosse, mal d’orecchi, raffreddore sono sono alcune delle conseguenze più comuni del grande freddo. Oggi vi sveliamo come preparare uno sciroppo per la tosse fatto in casa, molto utile in tutti quei casi in cui, per i più svariati motivi, non riuscite a non tossire.

sciroppo tosse

I 3 RIMEDI NATURALI PIÙ ECONOMICI PER CURARE LA TOSSE

Si tratta di un rimedio molto economico, perché preparato con ingredienti tutti naturali e di facile reperibilità. Facile è anche la preparazione, scopriamola insieme. Per la preparazione dello sciroppo per la tosse fatto in casa occorrono essenzialmente due ingredienti: zucchero di canna e pigne verdi di mugo. Le pigne potete anche trovarle in giro e in questo caso risparmiarete ancora di più, in alternativa potrete acquistarle in una qualsiasi erboristeria. Mettetele in un barattolo di vetro di piccole dimensioni e ricoprite con lo zucchero di canna. Chiudete il barattolo ermeticamente e mettetelo poi al sole per fare in modo che lo zucchero di sciolga e, con il passare del tempo, vada a formare lo sciroppo. Il passaggio non sarà così celere, servirà almeno un mese ma abbiate pazienza perché poi sarà davvero molto utile contro la tosse. Una volta creato lo sciroppo, filtratelo con l’aiuto di un colino da cucina e conservatelo in una bottiglietta di vetro.

SCIROPPO AL MIELE FATTO IN CASA CONTRO LA TOSSE

Ai primi segnali di tosse utilizzatelo: due cucchiai al giorno saranno sufficienti per garantire salute e donare sollievo anche alla gola.

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>