Pap test gratis a Torino per straniere irregolari

di Redazione 1

A Torino un gruppo di medici a sostegno delle donne straniere, per la salvaguardia della loro salute: le straniere prive di permesso di soggiorno potranno, nel poliambulatorio dell’Asl TO1 di via Monginevro, effettuare l’esame medico per la prevenzione del tumore del collo dell’utero. Queste donne, essendo sprovviste di regolare permesso di soggiorno, non potrebbero accedere al programma Prevenzione Serena.

Il Pap test è un esame citologico che verifica le alterazioni delle cellule del collo e della cervice dell’utero. L’iniziativa della Asl TO1 preferisce la tutela della salute e la prevenzione e ha aperto questa possibilità anche alle donne straniere. Il Pap test viene eseguito durante la visita ginecologica: nello specifico vengono prelevate dalla cervice uterina con apposite spatole o spazzolini, delle cellule frammiste a muco che poi il medico provvederà a strisciare su di un vetrino per osservare quanto prelevato al microscopio. In questo modo si può preventivamente scorge la presenza di anomalie, malattie e quindi procedere con più precisi esami.

 Lo screening – sottolinea la Asl – verrà proposto gratuitamente ogni tre anni alle donne fra i 25 e i 64 anni, garantendo un esame anche alle donne fra i 65 e i 75 anni che non lo abbiano mai effettuato prima. Le straniere irregolari possono essere soggetti a rischio, in particolare quando sono vittime della tratta e costrette a prostituirsi.

In Italia il servizio di pap test gratuito é offerto alle donne di età compresa tra i 25 e i 64 anni, che sono invitate tramite lettera dalla propria Azienda Sanitaria ogni tre anni. Questo tipo di monitoraggio e di prevenzione può comportare la diagnosi di lesioni che potrebbero degenerare, per provvedere subito in caso di un carcinoma della cervice uterina, altri tipi di cancro o altre malattie. Chi non ha mai fatto un pap test può rivolgersi al suo medico di medicina generale che darà le informazioni necessarie per eseguirlo.

Photo Credit | Thinkstock

Commenti (1)

  1. Invitate ogni 3 anni a fare pap test gratuito? ma quando mai…ne stiamo facendo a pagamento pur esserci regolarmente soggiornate in Italia..qualcuno sta sognando qui?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>